IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 15 ottobre 2019, 8:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rinforzo murature
MessaggioInviato: sabato 18 maggio 2019, 16:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 settembre 2004, 18:50
Messaggi: 2837
Località: Brescia
Si parla di interventi di rinforzo a compressione e a taglio delle murature mediante connettori trasversali (diatoni) o tirantini.

La circolare 7/2019 dice:

"Consolidamento con diatoni artificiali o tirantini antiespulsivi.
Nel caso dell’inserimento di diatoni artificiali dotati di una significativa rigidezza a taglio e sufficientemente diffusi, si può
applicare a tutti i parametri di resistenza il coefficiente indicato per le murature originariamente dotate di una buona connessione trasversale; gli elementi di connessione a trazione (tirantini) hanno un effetto significativo solo per la resistenza a compressione (f).".


Non riesco ad accettare l'ultima frase. Noi sappiamo che, in generale, la resistenza a taglio e quella a compressione di una muratura sono legate tra loro. E in particolare, adesso che la circolare ha differenziato la resistenza a taglio diagonale (tau0) da quella a taglio scorrimento (fv0), mi pare piuttosto ovvio che, NEL CASO DI tau0, resistenza a taglio e a compressione siano legati...

E allora, perché se metto tirantini non mi consente di incrementare la tau0 resistente, ma solo la resistenza a compressione? Lo capirei per la resistenza a taglio scorrimento (fv0)...

Qualcuno mi sa aiutare???

_________________
http://www.sismicainlombardia.it
http://www.tecnolabingegneria.it/miniblog


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rinforzo murature
MessaggioInviato: lunedì 20 maggio 2019, 18:41 
Non connesso

Iscritto il: martedì 16 giugno 2009, 21:51
Messaggi: 1087
per la verità la resistenza a taglio è legata non alla resistenza a compressione ma allo stato
di sollecitazione a compressione (aumenta la componente resistente legata all'attrito) pertanto
che aumenti la resistenza non implica che aumenti lo stato di sforzo....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rinforzo murature
MessaggioInviato: lunedì 20 maggio 2019, 23:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 settembre 2004, 18:50
Messaggi: 2837
Località: Brescia
massilaze ha scritto:
per la verità la resistenza a taglio è legata non alla resistenza a compressione ma allo stato
di sollecitazione a compressione (aumenta la componente resistente legata all'attrito) pertanto
che aumenti la resistenza non implica che aumenti lo stato di sforzo....

È vero ciò che dici, ma è una cosa che non rileva rispetto a ciò che ho scritto io: è chiaro infatti che la resistenza a taglio complessiva aumenta se la compressione agente è maggiore, ma io parlo della resistenza a taglio tau0, quella in assenza di compressione... Se si guardano, ad esempio, i valori di resistenza a taglio tau0 per le murature tipiche, da circolare, si nota che la resistenza tau0 è sempre proporzionale alla resiatenza a compressione.

Pur capendo che i tirantini (che hanno resistenza taglio nulla di per sé, in quanto di sezione trasversale molto piccola) non danno contributo alla resistenza a taglio-scorrimento, non capisco perché non ne danno alla resistenza a tau0 diagonale.

Sbaglio io, di certo, ma non comprendo ancora il perché.

_________________
http://www.sismicainlombardia.it
http://www.tecnolabingegneria.it/miniblog


Ultima modifica di enterprise il martedì 21 maggio 2019, 1:21, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rinforzo murature
MessaggioInviato: lunedì 20 maggio 2019, 23:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 16 giugno 2009, 21:51
Messaggi: 1087
Credo che sia perché il contributo dei tirantini si esplica come confinamento "laterale"
E non anche verticale come succedere invece nel Cam
Proprio nella formulazione teorica di tale intervento vengono ben esplicitati i diversi contributi migliorativi. ... Gli ho dato un occhiata veloce cmq mi sembra che l'intervento vada ad alterare contributo attritivo mai il valore di partenza tau
.
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... DWUCdKA4UM

In ogni caso poi me lo riguardo con più calma


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Rinforzo murature
MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 16:34 
Non connesso

Iscritto il: martedì 16 giugno 2009, 21:51
Messaggi: 1087
.... in realtà sono stato impreciso ....
quando vi è anche pretensionamento incrementa il contributo attritivo,
in ogni caso vi è un contributo delle bandelle metalliche parallele al piano
del muro (non quelle che lo attraversano come potrebbero essere i diatoni) nella resistenza a taglio,

Quello che però noto è che in nessun caso altera in valore di partenza della resistenza a taglio fvd

Per la presso flessione invece questo sistema va ad alterare il valore da fmd a fmcd
mediante la relazione fmcd= fmd+ k1 f1,eff


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010