IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 24 ottobre 2019, 2:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: QUESITO TECNICA DELLE COSTRUZIONI
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2019, 13:01 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2018, 14:11
Messaggi: 18
Voi manifestarmi un dubbio che sulla determinazione dello spessore del copriferro Cmin,dur
in particolare la domanda è

A cosa è legato lo spessore di copriferro denominato Cmin,dur e spiegare la risposta :
a) Allo sviluppo di un adeguata aderenza tra acciaio e cls.
b) Alle condizioni ambientali.
c) Alla classe di esposizione.
D) Alla vita utile nominale dell'edificio.

io da normativa ho risposto che il copriferro è legato alla vita utile dell'edificio ma vedendo bene può dipendere anche dalle condizioni ambientali in cui si opera e dalla classe di esposizione. Quindi volevo capire qual è la riposta più corretta tra quelle proposta?

grazie a tutti coloro che mi daranno un'aiuto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: QUESITO TECNICA DELLE COSTRUZIONI
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2019, 19:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38135
l'EC2 lo definisce
cmin,dur = copriferro minimo correlato alle condizioni ambientali (durabilità) ,
ed è distinto solo da
cmin,b = copriferro minimo necessario per l'aderenza delle armature

ma condizioni ambientali, classe di esposizione e vita utile nominale della costruzione sono interdipendenti tra loro,
quindi secondo me va bene qualunque delle tre risposte b), c) e d)

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: QUESITO TECNICA DELLE COSTRUZIONI
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2019, 9:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 12:09
Messaggi: 1233
Località: finis terrae
luigi911 ha scritto:
A cosa è legato lo spessore di copriferro denominato Cmin,dur e spiegare la risposta :
a) Allo sviluppo di un adeguata aderenza tra acciaio e cls.
b) Alle condizioni ambientali.
c) Alla classe di esposizione.
D) Alla vita utile nominale dell'edificio.

aggiungere:
e) alla persona che risponde.

_________________
there must be some way out of here, said the joker to the thief.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: QUESITO TECNICA DELLE COSTRUZIONI
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2019, 11:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2018, 14:11
Messaggi: 18
si infatti è questo il problema che vanno tutte e tre bene come risposte. Io facendo qualche ragionamento metterei che è legato soprattutto alla vita utile nominale dell'edificio perché per quanto riguarda le condizioni ambientali e la classe di esposizione ne tengo conto considerando la tipologia di calcestruzzo da impiegare, ad esempio se mi trovo in un zona marittima non posso utilizzare le stesso calcestruzzo che impiegherei in condizioni normali.

Ditemi se può andare bene questo ragionamento :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: QUESITO TECNICA DELLE COSTRUZIONI
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2019, 19:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38135
secondo me il ragionamento è corretto

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010