IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 18 gennaio 2021, 9:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 2 ottobre 2020, 15:18 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 luglio 2019, 22:24
Messaggi: 3
Sto eseguendo una valutazione per un edificio esistente in muratura e facendo una cernita degli interventi di miglioramento possibile per l'edificio confrontandomi anche con quelle che sono le esigenze del committente che attualmente ci abita, ho dovuto escludere la possibilità di fare intonaco armato o piani rigidi. Gli unici interventi che potrei fare sono catene nel sottotetto e placcaggio con fasce di tessuto in corrispondenza dei marcapiano in fibra di acciaio galvanizzato, che però vanno solo a migliorare i meccanismi locali di ribaltamento delle facciate. A livello di comportamento globale non avrei alcun miglioramento.
Pur incrementando l'indice ζE del 10% (per i soli meccanismi locali, perchè globalmente rimarrebbe invariato), secondo voi un intervento del genere rientrerebbe in un intervento locale o in un miglioramento sismico?

grazie mille a tutti sin da ora! :wink:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 3 ottobre 2020, 13:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38845
secondo me è miglioramento;
l'inserimento delle catene e le fasciature hanno effetto anche sul comportamento globale;
l'edificio si comporta come una trave verticale a sezione pluriconnessa e quindi il comportamento è monolitico, mentre in mancanza si avrebbe un comportamento a pareti indipendenti, come si dice l'edificio si aprirebbe "a carciofo"

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 5 ottobre 2020, 16:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 24 luglio 2019, 22:24
Messaggi: 3
Ti ringrazio


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 25 novembre 2020, 23:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 14 gennaio 2009, 20:27
Messaggi: 98
ho posto una domanda uguale in un altro post ma forse qui è più attinente: se vado ad effettuare un miglioramento sismico di una casa in muratura, il taglio di un solaio per fare una scala interna nuova e demolire una scala esterna vetusta e pericolosa, può rientrare come sismabonus? ovviamente si andranno a rinforzare pareti ecc. e se non rientrasse posso realizzarlo non usufruendo per quella quota parte dell'incentivo?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2020, 18:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38845
non ne capisco di sismabonus ma per il taglio del solaio si può rischiare di aggravare la situazione;
dipende dalla posizione e dalla forma del taglio, il più aggravato se mancassero i cordoli di piano;

se per esempio, si taglia il solaio in corrispondenza di un intero lato, la parete liberata aumenta di molto la sua snellezza; ed inoltre visto nel senso della trasmissione delle forze orizzontale, se il vuoto risultasse labile (si può vedere inserendo delle cerniere negli angoli, ad esempio diventa una maglia con 4 cerniere) si modifica anche la ripartizione di queste forze orizzontali

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 26 novembre 2020, 23:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 14 gennaio 2009, 20:27
Messaggi: 98
il taglio del solaio sarebbe di circa 3m * 1.5m in corrispondenza di un angolo del fabbricato. i maschi murari verrebbero poi rinforzati con FRCM su entrambe le facce, sono presenti cordoli di piano ovviamente, altrimenti sarebbe un suicidio andare a rompere! E nella mia idea aggiungerei una cerchiatura del buco mediante profili in acciaio ancorati al cordolo per cerchiare il varco aperto. la muratura sottostante è in mattoni pieni e al di sopra vi è un piano sottotetto in doppio uni di realizzazione recente (3 anni fa) con tetto in legno lamellare e cordolo in c.a. fatto a regola d'arte.
il punto in cui si andrebbe ad innestare la scala e il relativo foro sarebbero il punto in cui la muratura sovrastante è più bassa ( circa 1.6m da quota solaio).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 27 novembre 2020, 16:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38845
se il taglio interessa solo un angolo allora ok

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 4 dicembre 2020, 7:00 
Non connesso

Iscritto il: domenica 24 agosto 2008, 18:36
Messaggi: 808
Evito di aprire nuovo post.
Mi è chiarissima la procedura, semplificata o convenzionale, per la valutazione dei rischio sismico ante e post operam a seguito di intervento di miglioramento.

Tuttavia, caso specifico di edificio in muratura, nel caso di demolizione e ricostruzione (stesso volume e sagoma, identica area di sedime) con un organismo strutturale del tutto nuovo in c.a. come faccio a determinare il passaggio di classi?

Per carità, passo da G ad A poiché il nuovo organismo sarà adeguato alle NTC 2018, ma fattivamente nel software non mi carico la struttura esistente.

Posso utilizzare il metodo semplificato per la determinazione della classe e dei relativi parametri ante, quindi il metodo convenzionale per il nuovo organismo strutturale? Mi sa di no...soluzione? Spero di non caricare la struttura esistente, che peraltro ha la copertura ed una parete completamente squarciati da 50 anni di abbandono.

Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it