IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è domenica 11 aprile 2021, 5:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: lunedì 14 aprile 2014, 12:54 
Non connesso

Iscritto il: sabato 24 marzo 2012, 20:23
Messaggi: 3
Buongiorno!

Mi duole riaprire una conversazione iniziata nel 2009 ma sarei interessato a questi benedetti libri, per mera curiosità.. Tuttavia le fonti del mulo, andato ormai in disgrazia, sembrano essere completamente sparite. Zero fisso da un paio di giorni.. In lingua italiana non trovo nient'altro.. C'è qualcosa in "scribd" ma sono solo il primo e il terzo volume e per scaricarli bisogna ricorrere a mille artifici.

Qualcuno di voi che possiede la collana in pdf caricata da qualche parte e vuole rendere felice un giovane ingegnere fresco di laurea? :)

Grazie mille, in ogni caso!

Dennis


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: sabato 4 ottobre 2014, 0:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 15:58
Messaggi: 276
Io ho i volumi 2,3,4,6.condizioni ottime
li do via per 100 euro cadauno
Vendibili solo insieme, tot. 400 euro
Il prezzo non è trattabile vista la rarità dei pezzi.
Le foto su questo link:
https://www.dropbox.com/sh/gnhddpwhpc38 ... 0oNBa?dl=0


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: sabato 4 ottobre 2014, 21:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2006, 23:34
Messaggi: 1163
Località: Como
Ciao a tutti
Innazi tutto voglio salutare l'Ing. Foglieri Marco anche se da molto tempo non scrive più sul forum.
Vi informo che in nostro amico e collega Foglieri, ha fatto carriera e, tra le altre cose, ora tiene pure lezioni di Tecnica delle costruzioni presso l'Università di Cesena.
Gli ho chiesto se dovevo chiamarlo "Professore" ma mi ha risposto che dovevo continuare a chiamarlo sempre e solo "Ingegnere".
Sul suo sito potete scaricare alcuni appunti delle sue lezioni. Ho letto gli appunti sulla sismica e li ho trovati semplici, interessanti e istruttivi (complimenti Foglieri).
Questo è il sito

http://www.foglieri-ingegneria.com/#!concepts/c24tf

Ho fatto tutta questa premesse, per arrivare a dire che, presso quel sito si trovano i LEONHARDT

Foglieri: quando deciderai di tornare tra noi comuni mortali, sarai sempre benvenuto. Ciao, Betoniera


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: domenica 5 ottobre 2014, 18:37 
Non connesso

Iscritto il: domenica 17 febbraio 2013, 11:23
Messaggi: 11
ho i volumi 3 e 6; se interessano a qualcuno, 150 euro complessivi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: martedì 7 ottobre 2014, 12:51 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 aprile 2005, 11:51
Messaggi: 2494
i libri citati, servono solo per arricchire la propria biblioteca oltre che per mero spirito romantico, perchè la maggioranza delle illustrazioni non è più attuale, praticamente come guardare con gli occhi di oggi i disegni di leonardo, si, generano grande ammirazione, ma ora le cose si fanno in altra maniera

quindi eviterei questo mercimonio

circa le dispense dell'italsider, almeno quelle che mi sono passate fra le mani, sono molto interessanti e vale la èena sfogliarle, anche se credo sia difficile trovarle sul web. le ritengo utili perchè sono semplici, e noi in tempi di calcolo automatico ecc ecc, abbiamo bisogno di tornare alle cose semplici, perché è solo così che si capisce tutto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: martedì 7 ottobre 2014, 15:15 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 febbraio 2011, 18:55
Messaggi: 5
Buon giorno

Qualcuno può mettere a disposizione le dispense Italsider?

Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: mercoledì 8 ottobre 2014, 21:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7298
Località: Atene (Greece)
mruoppolo ha scritto:
i libri citati, servono solo per arricchire la propria biblioteca oltre che per mero spirito romantico, perchè la maggioranza delle illustrazioni non è più attuale, praticamente come guardare con gli occhi di oggi i disegni di leonardo, si, generano grande ammirazione, ma ora le cose si fanno in altra maniera

quindi eviterei questo mercimonio

circa le dispense dell'italsider, almeno quelle che mi sono passate fra le mani, sono molto interessanti e vale la èena sfogliarle, anche se credo sia difficile trovarle sul web. le ritengo utili perchè sono semplici, e noi in tempi di calcolo automatico ecc ecc, abbiamo bisogno di tornare alle cose semplici, perché è solo così che si capisce tutto

ma ora le cose si fanno in altra maniera, già, a turno se ne stanno accorgendo tutti, fessi compresi.

mercimonio? :shock:

in ogni caso è giusto e sacrosanto registrare anche qualche sparuta voce fuori coro circa l'argomento che è la corretta statica del c.a. (quest'ultima è invariante rispetto al tempo e rispetto al sistema di riferimento prescelto).

ma come si fa a fare certi paragoni?

I tedeschi se lo godono nella loro lingua originale. Per noi l'immane e perfetta grande ed eterna fatica l'ha fatta il Dr. Renato Mariani, che non era neanche ingegnere, e senza saperlo rimarrà immortale per tutti gli ingegneri d'Italia.
Cioè, Mariani sarà letto e capito per molti altri secoli a venire. Ovviamente per capirlo bisogna leggerlo.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: martedì 21 ottobre 2014, 23:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 aprile 2005, 11:51
Messaggi: 2494
salvatorebennardo ha scritto:
mercimonio? :shock:


certo perché come uno chiede info sui testi, ne spuntano 4 o 5 pronti avendergli le fotocopie a 100 euro, o i pdf peggio ancora, quando invece potrebbero inviarglieli con un giga email o dirgli di cercarseli con emul o con torrent

Cita:
ma come si fa a fare certi paragoni?


per me occorre valutare le cose con senso critico e attuale

prendiamo il Leonhardt vol III pag 29, ma anche pag 90, mi vuoi far credere che sono cose attuali?

allora il Leonhardt per cosa è utile? per la teoria del ca? che ce la leggiamo ovunque ? è utile per le descrizioni delle varie soluzioni adottate, nei particolari, nelle descrizioni teoriche di elementi tozzi, insomma è utile soprattutto per cultura


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: mercoledì 22 ottobre 2014, 7:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7298
Località: Atene (Greece)
mruoppolo ha scritto:
salvatorebennardo ha scritto:
mercimonio? :shock:

certo perché come uno chiede info sui testi, ne spuntano 4 o 5 pronti avendergli le fotocopie a 100 euro, o i pdf peggio ancora, quando invece potrebbero inviarglieli con un giga email o dirgli di cercarseli con emul o con torrent
Cita:
ma come si fa a fare certi paragoni?


per me occorre valutare le cose con senso critico e attuale

prendiamo il Leonhardt vol III pag 29, ma anche pag 90, mi vuoi far credere che sono cose attuali?

allora il Leonhardt per cosa è utile? per la teoria del ca? che ce la leggiamo ovunque ? è utile per le descrizioni delle varie soluzioni adottate, nei particolari, nelle descrizioni teoriche di elementi tozzi, insomma è utile soprattutto per cultura

Ho gli originali "immacolati".
Devo strappare e toglierci solo la pagina 29 e la pagina 90?
O devo buttare tutti i volumi nella spazzatura? Visto che per me le questioni di Ingegneria non sono cultura.
In libreria cosa trovo in alternativa per non fare minchiate_?

Non ho senso critico e attuale.

(Nessuno mai riuscirà a vendere le fotocopie a 100 euro (eccezion fatta per eventuali ristampe anastatiche perfette, se le faranno); al più ho visto quel sito scrib che a qualche sprovveduto cerca di scroccare qualche euro per i pdf; tra studenti e tra colleghi lo scambio dei pdf è diventata una faccenda "religiosa" senza scopi di lucro).

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Libri del Fritz Leonhardt
MessaggioInviato: mercoledì 22 ottobre 2014, 9:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 15:58
Messaggi: 276
io cercavo di vendere gli originali non i pdf, ognuno avrà i suoi motivi nel comprare e nel vendere,
non critichiamo per favore.
saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  
cron

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it