IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Trave sezione variabile
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=8&t=91343
Pagina 1 di 2

Autore:  kidnapped [ giovedì 20 settembre 2018, 16:17 ]
Oggetto del messaggio:  Trave sezione variabile

Buonasera,

come modellereste questa trave in un programma di calcolo?


Immagine
https://imgur.com/PNhR3zF


nello specifico uso SAP2000

Immagine
https://imgur.com/NkxEOTA

c'è differenza dal punto di vista tensionale tra i due modelli?


ho notato che la trave con l'intradosso parallelo ha rigidezza superiore alla seconda

Grazie mille

Autore:  pasquale [ giovedì 20 settembre 2018, 17:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

intanto almeno per il primo caso non so se è utile il paragrafo 2 di questo volume di Franciosi
http://www.scienzadellecostruzioni.co.u ... Venant.pdf

la trave a cuneo è invece trattata nel vol. 1 di Belluzzi, n. 204 da pag. 299

Autore:  pasquale [ giovedì 20 settembre 2018, 17:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

come modellarla con il SAP
viewtopic.php?f=8&t=41222

Autore:  pasquale [ giovedì 20 settembre 2018, 17:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

vedi anche qui, ultimo paragrafo, problema del cuneo
http://www.scienzadellecostruzioni.co.u ... polari.pdf
le tensioni sono solo radiali,

forse questo spiega la differenza di rigidezza

Autore:  pasquale [ giovedì 20 settembre 2018, 19:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

qui zax proponeva un algoritmo
https://bar-ingegneria.forumfree.it/?t=68718702

Autore:  salvatorebennardo [ giovedì 20 settembre 2018, 21:50 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

con l'intradosso parallelo

ore fa ho evitato, ma continuo a chiedermi,
paralello a che?

Autore:  salvatorebennardo [ giovedì 20 settembre 2018, 21:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

per la questione della "rigidezza superiore",

non è che in una o nell'altra - o in entrambe - l'esse non passa per tutti gli infiniti baricentri?

Autore:  pasquale [ giovedì 20 settembre 2018, 23:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

ho fatto uno schema moltissimo semplificato, trasformando la trave a sezione variabile in una struttura reticolare e non so quanto sia corretto;

lo stavo facendo analiticamente ma poi ho ripiegato più semplicemente su FTool con un esempio;

a parità di forza (in punta) e rigidezza estensionale delle aste, mi trovo invece che lo schema in alto è più rigido di quello in basso,
con la geometria che ho considerata di 2,3/1,7 = 1,4 volte tanto

Immagine

Autore:  pasquale [ venerdì 21 settembre 2018, 19:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

anche facendo una modellazione a lastra agli elementi finiti lo schema con intradosso orizzontale è leggermente meno rigido, anche se solo del 6 %
( usando la versione LT non posso infittire la mesh oltre 400 elementi, dovrei separare gli schemi, ma li ho uniti per fare prima )

Immagine

Autore:  kidnapped [ venerdì 28 settembre 2018, 13:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Trave sezione variabile

Buongiorno a tutti,

grazie mille delle risposte interessantissime!!

so che sembra sciocco ma intuitivamente mi sorge una domanda:
nella parte sinistra dell'ultimo modello fatto da Pasquale (che ringrazio infinitamente per il tempo che ha dedicato a questo dilemma) potrebbe crearsi una differente deformazione se la forza invece che verso il basso fosse rivolta verso l'alto?

perché la trave ha proprio quella forma di sinistra però è appoggiata agli estremi e quindi le forze degli appoggi sono rivolte verso l'alto

potrebbe avere un senso?

e infine un altro quesito:

a causa dell'inclinazione dell'asse baricentrico, si creano sforzi assiali nel modello con intradosso orizzontale?

grazie mille

siete fenomenali

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/