IngForum il forum di Ingegneri.info
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /home/prod.ingegneri.info/public_html/wp-content/themes/teknoring/tk-posts/taxonomy.php on line 210: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given
Visita le sezioni:

Oggi è lunedì 26 giugno 2017, 17:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 21 aprile 2017, 15:32 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 21 aprile 2017, 15:12
Messaggi: 1
Ciao,

una domanda in riguardo alla legge del “l’obbligo di installare impianti a fonti rinnovabili per edifici nuovi”.

Progettiamo un supermercato, e come c’è scritto nella legge deve avere almeno Area_edificio_uno *1/50 di potenza fotovoltaico. Tuttavia noi mettiamo sul intero tetto un impianto fotovoltaico.

Progettiamo un piccolo secondo edificio vicino al primo. Il proprietario è la stessa persona.
Abbiamo tre casi:
1° Costruzione simultanea del secondo edificio aggiunto al primo edificio.
2° Costruzione simultanea del secondo edificio con distanza al primo edificio.
3° Costruzione ritardato del secondo edificio.

Domanda: In quale caso il secondo edificio deve avere un impianto fotovoltaico con Area_edificio_due*1/50 di potenza, in quale caso non è necessario di montaggio? Considerano che la potenza dell’impianto fotovoltaico del primo edificio sia molto di più della potenza obbliga di entrambi edifici!


GRAZIE MILLE


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 22 aprile 2017, 3:34 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 31 maggio 2007, 0:23
Messaggi: 6835
Località: Roma
Il secondo edificio che destinazione d'uso avrà? E usufruirà dell'energia prodotta dall'impianto FV installato sul primo? Perché potrebbe pure essere che installi un unico impianto che soddisfa le potenze per tutti e due, ma poi se l'energia la prende solo il primo potrebbero crearsi problemi.

_________________
il riscaldamento centralizzato più ti scalda più conviene
niente carbone mai più metano
R. G.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 22 aprile 2017, 11:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 2878
Località: brescia
Secondo me, a naso, dovrebbe prevalere il titolo edilizio.
Se c'è un unico titolo edilizio, basta un solo impianto, indipendentemente che vi sia contatto o meno tra gli edifici.
Se sono titoli abilitativi diversi, quindi diverse autorizzazioni, mi viene difficile pensare a una 'cessione di obblighi', a meno che i due interventi non si inquadrino in un unico progetto di livello più alto.

Ma è una mia opinione.

_________________
"Clausius and Darwin cannot both be right." [Caillois]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010