IngForum il forum di Ingegneri.info
Visita le sezioni:

Oggi è giovedì 15 novembre 2018, 1:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 21:39 
Non connesso

Iscritto il: martedì 6 novembre 2018, 21:47
Messaggi: 3
Buongiorno, sto costruendo casa, ed è ora di scegliere i tipi di riscaldamento. Ho letto su internet i benefici dei nuovi pannelli ad infrarossi. Non so se posso postare il sito, ma da come dicono hanno molti vantaggi e pochi svantaggi. Qualcuno li ha installati a casa propria? Grazie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 23:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 3183
Località: brescia
Sicuro di poterli usare?
Con cosa li alimenti? 100%FV?

_________________
Art.1 : L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. ..degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: martedì 6 novembre 2018, 21:47
Messaggi: 3
No, a corrente, l'appartamento è 100mq


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 10:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 18737
Località: Ferrara
Di fatto non sono altro che resistenze elettriche, quindi funzionano per effetto joule (come le stufette elettriche, però a irraggiamento anzichè a convezione). Per quanto una casa sia nuova e super coibentata, io li vedrei al max come integrazione nei bagni (tipo piastre elettriche o termoarredi elettrici), ma per scaldare tutta la casa sarebbe meglio utilizzare una pompa di calore, che per quanto "scarsa" avrà sempre un COP superiore a quello del sistema radiante elettrico (pari a 1, essendo l'equivalenza 1 joule elettrico=1 joule termico).

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 12:05 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 aprile 2012, 15:19
Messaggi: 35
anche la pubblicità dell'handy heater dice che ha tanti vantaggi e nessuno svantaggio... però come si suol dire: "E' UNA CAGATA PAZZESCA!" :lol: :lol:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: martedì 6 novembre 2018, 21:47
Messaggi: 3
Una ditta li vende da 200 o 500 w e dice che non sono resistenze comuni ma emanano raggo infrarossi e riscaldamento pavimento mobili e muro. Sono confuso leggo recensioni positive su amazon e negative in questo forum, non sto accusando nessuno, volevo sapere se parlate negativamente dopo averli provati o presumete che siano una cialtronata.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 15:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 3183
Località: brescia
Prima esistono le Leggi della Fisica
Poi esistono le Leggi della Repubblica
Poi arrivano le informazioni commerciali
Poi le recensioni su Amazon.

Le prime dicono che se usi una resistenza elettrica, 1 vale 1 ; però per produrre l'energia elettica ne son serviti 2.4 e tu 2.4 paghi, per avere 1; con altri sistemi, per esempio le pompe di calore, 1 vale 3 (perchè due li prendo dall'aria) e allora il discorso torna a quadrare.

Le seconde dicono che un impianto nuovo deve avere una efficienza media stagionale superiore a un limite minimo (perchè i soldi saranno anche tuoi, ma il pianeta e le sue risorse son di tutti) e che una nuova costruzione deve potersi approvvigionare almeno in una certa parte in modo rinnovabile; e con detti sistemi non soddisfi ne il primo ne il secondo requisito.

Le terze dicono che purchè me lo paghi va bene qualsiasi cosa, anche il riscaldamento a onde geogravitazionali con supercazzola a destra; per esempio ho visto pubblicizzato un rendimento del 120% (non so se sia il tuo caso); purtroppo contraddetto dal punto 1

Sulle quarte sorvolo.


Ps. No, non le ho usate; esattamente come non ho verificato se è vero che g vale 9,82 m/s2 o che la trasmittanza del polistirolo è 0,032 W/m2K

_________________
Art.1 : L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. ..degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 16:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 18737
Località: Ferrara
Certo, non saranno resistenze "comuni" ma sempre resistenze sono. Al limite l'effetto di irraggiamento sarà più confortevole rispetto a quello che avresti con una stufetta con la ventola, e quindi potrebbero funzionare per meno tempo perchè in certe condizioni potresti aver bisogno di scaldare meno l'ambiente, ma l'energia emessa alla fine è sempre pari a quella elettrica assorbita.
Una volta ho visto un depliant in cui venivano decantate efficienze di addirittura 6 volte rispetto alle "normali" resistenze, ma poi chiedendo le schede tecniche e i certificati questi magicamente non sono saltati fuori.... (con questo non voglio dire che i sistemi a infrarossi siano tutti delle "sòle", le ditte oneste riportano chiaramente i dati per quello che sono, cioè generalmente una potenza emessa pari a quella assorbita...).

Ora, una pompa di calore funziona in base a un preciso concetto fisico: prelevare calore dall'aria fredda e cederlo all'aria calda interna, e per fare questo serve un motore elettrico che compia lavoro (contro quello che sarebbe il flusso naturale gratuito da caldo a freddo), ma in questo caso l'energia elettrica che serve per fare questo lavoro "sposta" una quantità di calore più alta (anche 5-6 volte) di quella elettrica assorbita, e quindi 5-6 volte più efficacemente di quello che non farebbe la semplice conversione per effetto joule di una resistenza elettrica, questo perchè la pompa di calore non "crea" calore dal nulla, lo preleva semplicemente dall'esterno, trasformando solo una piccola quantità di corrente elettrica.
Nel caso di questi sistemi a infrarossi, dal momento che NON SONO pompe di calore, puoi girare, flussare e pulsare l'energia elettrica finchè vuoi, ma alla fine al massimo ottieni un rapporto 1 a 1. Confortevolissimo, ma quello è.
Poi si può discutere che in caso di involucro ultraperformante scaldandolo a infrarossi e coprendolo in parte con il FV potresti spendere poco in bolletta, ma resta il fatto che la cosa non quadra con le leggi sul risparmio energetico (che non ammettono apporti rinnovabili ad impianti che sfruttano l'effetto joule) e comunque, utilizzando una pompa di calore spenderesti ancora meno.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pannelli ad infrarossi
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 16:37 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 aprile 2012, 15:19
Messaggi: 35
nulla da aggiungere.

ho studiato parecchio i vari sistemi di riscaldamento per altri motivi...i pannelli ad infrarossi (che poi non sarebbe nemmeno giusto chiamarli così, così come i pannelli radianti non irradiano granchè...) hanno il vantaggio di poter riscaldare a distanza attraverso l'irraggiamento che non dipende dalla tempeatura e dall'aria ceh attraversa.
Ovvero: puoi riscaldare una persona senza aver bisogno di riscaldare l'intero ambiente (cosa che succede tipicamente in casa), e quindi va bene all'esterno. Di fatto, non fa ne più ne meno di quello che fa il sole per il quale stiamo in montagna a 2500 metri in maglietta con qualche grado sottozero e stiamo bene.

Al di fuori di quell'uso non hanno alcun vantaggio... poi sei liberissimo di verificarlo di persona,ma come diceva il grande Isaac Asimov: "Una vena di anti-intellettualismo si è insinuata nei gangli vitali della nostra politica e cultura, alimentata dalla falsa nozione che democrazia significhi "la mia ignoranza vale quanto la tua conoscenza"."


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010