IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 26 giugno 2019, 16:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 13:25 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 17:28
Messaggi: 192
Località: Treviso
Buongiorno.

Mi trovo in questa situazione. Progetto di bifamiliare del 2009. Un'unità viene ultimata nel 2011 l'altra rimane al grezzo e viene venduta nel 2017. Subentro come tecnico per quest'ultima e rinnovo il permesso di costruire per completamento lavori di quest'ultima. Allo stato di grezzo gli isolamenti erano già stati realizzati rispettando la Legge 10/91 depositata e nulla è variato per quanto concerne sagoma del fabbricato o altezza dello stesso. L'impianto prevedeva un generatore diverso da quello attualmente installato (caldaia a condensazione) e n.3 collettori solari con integrazione per il riscaldamento. Oltre al diverso generatore sono stati installati solo n.2 collettori solari per la sola produzione di acqua calda sanitaria. Essendo il tecnico architettonico subentrato al precedente quando la committenza mi ha proposto queste varianti impiantistiche ho consultato alcuni termotecnici di mia conoscenza i quali mi hanno ribadito che non sussistevano problemi di normativa.

A breve dovrò presentare la variante architettonica per modifiche interne e dovrò evidenziare prospetticamente che i collettori installati sono 2 e non 3. Detto questo mi sono posto il problema che il Comune possa chiedermi eventuali aggiornamenti della Legge 10/91 depositata così ho interpellato alcuni tecnici per avere delucidazioni normative e mi hanno prospettato condizioni diverse. C'è chi mi ha detto che devono essere rispettate le normative dell'epoca della prima Legge 10/91 chi quelle attuali con il rispetto della quota parte rinnovabile, ma nel complesso nessuno è sicuro delle proprie affermazioni.

Chiedo chiarimenti ed eventuali soluzioni.

Grazie mille.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 13:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19145
Località: Ferrara
Se oggi vai a fare un completamento, io ritengo che si debba rispettare la legge vigente all'epoca del permesso di costruire, quindi se da progetto erano previsti 3 collettori e ne sono stati montati 2, bisognerebbe verificare che i 2 collettori siano comunque sufficienti a garantire le coperture rinnovabili dell'epoca (che poi, erano obbligatorie? Sinceramente non ricordo, forse dipende dalla regione ma mi pare che a livello nazionale non fossero ancora stati emanati i decreti attuativi, bisognerebbe andare a vedere cosa c'è scritto sulla L10 depositata).
In ogni caso il comune se anche ti chiede un aggiornamento della L10, non può spingersi alle leggi attuali, o al massimo (qualora parlassimo di un permesso di costruire scaduto), potrebbero richiederti il rispetto relativamente a quello che vai a fare oggi, fermo restando quanto già realizzato all'epoca (come se tu intervenissi oggi su un edificio esistente).
Comunque gli obblighi da FER si applicano agli edifici di nuova costruzione e fanno riferimento alla richiesta di permesso di costruire, quindi nel tuo caso, a prescindere da come si possa configurare l'intervento, gli attuali obblighi previsti dal Dlgs 28/2011 non si applicano in quanto il permesso di costruire è precedente, e se anche considerassi un nuovo permesso per ultimazione lavori o variante non sostanziale, non ricadrebbe comunque negli obblighi da FER (non è infatti configurabile neppure come ristrutturazione rilevante).
Sarebbe opportuno parlare con qualcuno in comune, per capire in che modo muoversi.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 14:16 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 17:28
Messaggi: 192
Località: Treviso
Grazie mille della risposta.

Il mio problema è che in Comune ne sapranno molto meno di me.

Le strade sono due:

- faccio in modo che non si accorgano della modifica ("soluzione all'italiana" che non mi piace);
- si accorgono della modifica e mi fanno aggiornare alla Legge 10/91 sperando di ricadere nei termini dell'epoca.

No ricordo sussistesse un decreto rinnovabili regionale quindi l'obbligo collima con il D.lgs.28/2011.

Sono indeciso su come procedere.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 16:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19145
Località: Ferrara
Beh, se in comune non ne sanno, dovrebbero fidarti di quello che dichiari tu.... :lol:
L'obbligo del Dlgs 28/2011, scatta dal 2011 in poi, prima sussiteva mi pare il DPR 59/09, dove se non ricordo male era richiesto il rispetto del 50% da FER per la sola produzione di ACS. Ora, per una normale abitazione mi è sempre stato sufficiente utilizzare 2 colletori solari per coprire tale obbligo, a volte anche 1 solo se la casa è piccola, per tanto io comunque verificherei (a questo punto con una norma di calcolo attuale o precedente poco importa), che la copertura da FER per ACS con i 2 collettori solari sia sufficiente a coprire il 50% (cosa che per altro è valida anche tuttora in alcune regioni, tipo Emilia Romagna in caso di nuovi impianti).
Di certo non ti sarebbe possibile verificare il Dlgs 28, dovendo coprire anche il riscaldamento, nonchè le FER elettriche, ma non possono pretendere questo, essendo un edificio costruito 10 anni fa.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 17:06 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 17:28
Messaggi: 192
Località: Treviso
Ho verificato che la richiesta di permesso di costruire è del 15.10.2008 e rilasciato il 16.03.2009. Il D.P.R. 59/09 è entrato in vigore il 25.06.2009 quindi tecnicamente non dovrei verificare il rispetto di quest'ultima...corretto?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 18:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19145
Località: Ferrara
Alberto80 ha scritto:
Ho verificato che la richiesta di permesso di costruire è del 15.10.2008 e rilasciato il 16.03.2009. Il D.P.R. 59/09 è entrato in vigore il 25.06.2009 quindi tecnicamente non dovrei verificare il rispetto di quest'ultima...corretto?

Corretto.
Però prima del DPR 59 erano già presenti i cosiddetti obblighi da rinnovabili, solo che non erano effettivi, in quanto mancava appunto il decreto attuativo. In ogni caso se a suo tempo la legge 10 era stata depositata prevedendo tali FER, oggi dovresti dimostrare di raggiungere la stessa copertura prevista all'epoca, che era comunque sempre il 50% dell'ACS.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: giovedì 7 febbraio 2019, 19:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 giugno 2008, 17:28
Messaggi: 192
Località: Treviso
Ti ringrazio molto per il confronto...verifico meglio la Legge 10/91 depositata...detto questo sapevo che il terzo modulo era previsto ad integrazione dell'impianto di riscaldamento quindi deduco che i due collettori installati siano sufficienti per il fabbisogno di ACS, tuttavia come detto verifico.

Grazie ancora.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 10/91 anno 2009
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2019, 12:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 10:28
Messaggi: 700
dipende che pratica devi presentare per finire i lavori


l'orientamento in lombardia, in questi casi, è che quello già realizzato va bene così, invece per quello che realizzi devi seguire le nuove norme
un caso del genere viene affrontato di solito come "nuova installazione di impianto termico" che non richiede particolari prescrizioni o accortezze


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010