IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 24 settembre 2020, 11:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 17:51 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
Buongiorno
Nella casa in costruzione verrà inserito il riscaldamento a pavimento che in estate funzionerà come raffreddamento a pavimento

Cosa ne pensate di quest'ultimo?
É funzionale?
Raffredda in estate?


Nel capitolato é presente questo sistema EMMETI CLIMA FLOOR raffreddamento a pavimento con deumidificatore
Allego pdf

https://documentcloud.adobe.com/link/tr ... bb9fbb7034

https://documentcloud.adobe.com/link/tr ... 26ce283a67

Lo conoscete?
Cosa ne pensate?


Casa di 96mq su un piano in A3 con cappotto e 1.5kw di fotovoltaico

Vediamo se questo le può essere di aiuto

Adobe Document Cloud

Adobe Document Cloud

Altra persona ci ha consigliato RDZ
La conoscete?

Grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2019, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
La casa dovrebbe essere a2 con cappotto doppia lastra di cartongesso, intercapedine di 5cm di pannello isolante in mupan della isover o simili, laterizio da 30cm e cappotto termoisolante di 11cm compresa finitura

Pavimento piastrelle max 35€ mq e nelle camere rovere o similari in listoni di 8/9cm e spessore 9mm e lunghezza 60cm

Impianto di riscaldamento autonomo a metano, con pompa di calore ibrida aria acqua reversibile ad inverter monofase "splittata" con unità interna(con gruppo idronico di scambio con circuito frigorifero e unità a condensazione) e esterna

Unita bollitore in acciaio inox completo di scambiatori, valvole di sicurezza


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 11:07 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 aprile 2012, 15:19
Messaggi: 77
Non ho mica capito cosa ti interessa sapere...
il raffrescamento a pavimento certo che funziona, fino a prova contraria se metto qualcosa di freddo in un ambiente caldo, l'ambiente si raffresca.

nello specifico serve un deumidificatore per evitare la condensa e fin qua ci sei...le prestazioni dei sistemi sono scritte nei manuali, le hai confrontate con altre per capire se sono alte o basse?

Io ad esempio vedo che hai preso una caldaia combinata dove con la pdc fai riscaldamenteo e con il gas fai ACS... ecco, la PDC non sembra granchè a giudicare dal COP più basso di 1 punto rispetto a solo pdc.
Tra l'altro per la dimesione della casa, il dimensionamento della pdc mi sembra completamente errato, specialmente visto che è un ibrida. (con una pdc da 7kw nominali e cappotto paragonabile al tuo ci scaldi 2-3 piani da 140mq in casa indipendente)... a meno che tu non sia in una regione particolarmente fredda, ma a quel punto non credo che ti preoccuperesti molto del raffrescamento estivo.

altra cosa, non vedo alcun senso nel fare un cappotto esterno e poi anche uno interno... mi sembra solo una perdita di soldi e di comfort.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: martedì 2 aprile 2019, 17:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
Allora sto per comprare uno di 4 appartamenti di um residence
Piano terra 96mq
Zona Treviso

La caldaia é stata scelta dal termotecnico quindi accetto consigli per migliorare il sistema


Perché cappotto interno é una perdita di confort(progetto dell'architetto)?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 10:00 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 aprile 2012, 15:19
Messaggi: 77
il cappotto interno ha i seguenti svantaggi:
-non ha alcuna inerzia termica: nel momento in cui smetti di riscaldare, lui si raffredda velocemente. Se invece hai solo cappotto esterno, il muro resta caldo a lungo (ma ci mette tanto anche a scaldarsi.). Un impianto a pompa di calore e immagino pavimento radiante, salvo situazioni particolari, è economicamente convenietne che lavori di continuo... Il vantaggio del cappotto interno è che puoi permetterti di far lavorare l'impianto di riscaldamento solo quando effettivamente sei in casa (tipicamente con riscaldamento ad aria) e tenerlo spento nel resto della giornata... se questa esigenza non ce l'hai, cade il più grande vantaggio del cappotto interno.
- difficoltà strutturali: le tue pareti saranno di cartongesso... quindi per qualunque roba vorrai attaccare ai muri (pensili, mobili, attaccapanni) sarà sempre più una rogna rispetto al muro tradizionale... Anceh come solidità non c'è scampo, il cartongesso è morbido, quindi se ci prendi dentro con uno spigolo, lo segni. I muri interni sono in cartongesso o mattoni tradizionali?
-difficoltà realizzative: fare un corretto cappotto interno è molto più difficile che farlo solo esterno, quindi la resa del cappotto interno è minore.
-costo: se fai il cappotto esterno, la manodopera (circa il 50% della spesa) è uguale. il costo dell'isolante è minimo (circa il 15%) Se fai cappotto interno + cappotto esterno non dico che vai a raddoppiare il costo ma sicuramente è molto più costoso che farne uno solo.
-spazi: adesso non ricordo di preciso come funziona, ma il cappotto esterno mi pare che vada in deroga e non fa aumento di superficie (questo di sicuro nelle ristrutturazioni, non so sul nuovo), mentre sicuramente il cappotto interno conta come "muro" e quindi perdi spazio calpestabile... Immaginando che casa tua sia un quadrato di 10 metri di lato, un cappotto da 15cm ti occupa 6 metri quadri...mica poco, considerando che tu quei metri quadri li pagherai un 1800€/mq

Questi sono solo alcuni aspetti generali, poi bisognerebbe vedere nel caso specifico.

riscaldamento:
a mio parere il funzionamento ideale di una combinata è: pompa di calore "piccola" e caldaia a gas che fa ACS + integrazione riscaldamento.
Peraltro come dicevo, la parte di pdc del tuo generatore ha prestazioni tutt'altro che ottime, che non è proprio una bella cosa, considerando che è quella che ti scalda per il 90-95%% del tempo.
Così a occhio, con un cappotto come il tuo una PDC da 8kw è esagerata... come ti dicevo, ci scaldo una casa indipendente di 280mq
Anche qua, non so come è fatto il tuo impianto e sono solo considerazioni generiche,.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 10:15 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
Questo il capitolato
Forse é piu dettagliato https://documentcloud.adobe.com/link/tr ... 281c873c56


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 10:17 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
Abbiamo cambiato
Via ibrida e solo pdc
Mitsubishi o samsung

Sui 8kw
Ma se sono troppi quanto mi consigli?
Grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 15:02 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 22:36
Messaggi: 472
Noto grande fiducia nel proprio termotecnico … per seguire consigli presi in un blog su internet … perché non chiedere al proprio termotecnico una spiegazione delle sue scelte? I consigli dati qui sono spannometrici, è il Suo termotecnico che deve sapere se va bene una pdc da 8kW o no… è lui che si è fatto i calcoli delle dispersioni…

Cordiali saluti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raffrescamento a pavimento
MessaggioInviato: venerdì 5 aprile 2019, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 marzo 2019, 17:35
Messaggi: 7
Hai ragione
Sto aspettando i dati
Ma è lo stesso tecnico che mi voleva mettere una ibrida


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it