IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 27 giugno 2019, 4:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Detrazione PDC 50%
MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 9:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 15:08
Messaggi: 319
E possibile detrarre per ristrutturazione una pdc (split o multisplit) senza intervento edilizio? L'ade dice che interventi finalizzati al risparmio energetico possono essere realizzati anche in assenza di opere edilizie
propriamente dette, acquisendo idonea documentazione attestante il conseguimento di risparmi energetici. Ma un pdc che non sostituisce l'impianto esistente può comunque ricadere in tale ambito?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detrazione PDC 50%
MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 20:25 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 13:17
Messaggi: 54
Cita:
Ma un pdc che non sostituisce l'impianto esistente può comunque ricadere in tale ambito?



Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detrazione PDC 50%
MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 21:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 23:12
Messaggi: 81
No


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Detrazione PDC 50%
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 11:30 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 3 marzo 2010, 13:17
Messaggi: 54
http://www.acs.enea.it/ristrutturazioni-edilizie/

non parla di sostituzione (come invece è per le caldaie). Se in stalli i pannelli solari o un boiler in PDC non sostituendo niente, puoi detrarre.

Inoltre, ho chiesto direttamente a ENEA:
[i]"Buongiorno,
nel caso mi trovo nella seguente situazione: Immobile precedentemente privo di impianto di riscaldamento Nuova installazione di sistema split (pompa di calore) a servizio di climatizzazione invernale ed estiva L’intervento è detraibile come ristrutturazione edilizia con risparmio energetico (art. 16 bis del DPR 917/86)?"
[/i]

RISPOSTA:
Devono essere inviati i dati relativi alla pompa di calore anche quando questa si configuri come “nuova installazione" in un edificio Esistente o integrazione dell’impianto esistente, poiché la funzione di pompa di calore comporta utilizzo di fonti rinnovabili di energia. In caso di “nuova installazione”, nel menu a tendina relativo al generatore sostituito si può selezionare la voce “nessuno” oppure si lascia il campo in bianco.
Nel suo caso, quindi, è possibile accedere al bonus con l'obbligo di trasmettere le informazioni suddette. Nella scheda descrittiva dell'intervento, i dati da trasmettere sono quelli relativi al funzionamento in riscaldamento invernale (Potenza termica utile; COP; ecc), poichè è questa funzione che comporta utilizzo di fonti rinnovabili di energia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010