IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 23 ottobre 2020, 8:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dimensionamento linea gas
MessaggioInviato: venerdì 12 giugno 2020, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: domenica 28 marzo 2010, 23:07
Messaggi: 160
Buongiorno a tutti,
nel dimensionamento di una linea di adduzione del gas metano ad una caldaia, bisogna verificare che la perdita di carico complessiva della tubazione e di tutti i pezzi speciali che la compongono sia inferiore ad 1 mbar.
Nel calcolo bisogna considerare anche: valvola di intercettazione combustibile, filtro, giunto flessibile, stabilizzatore di pressione etc...?
No perchè già contenere le perdite ad 1mbar costringe a diametri notevoli, in più se ci aggiungo anche gli altri componenti diventa davvero arduo. La uni specifica solo i pezzi speciali come curve giunti a croce, valvole etc....
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dimensionamento linea gas
MessaggioInviato: venerdì 12 giugno 2020, 11:39 
Non connesso

Iscritto il: domenica 6 ottobre 2019, 9:54
Messaggi: 57
Credo tu stia parlando di una caldaia NON da appartamento.
Per prima cosa dipende dalla pressione del gas, che non hai specificato.
La mia interpretazione è riferire la perdita di carico alla linea di distribuzione fino alla "rampa gas", ovvero all'insieme dei componenti di linea a corredo del bruciatore.
Di solito il fornitore/costruttore della rampa gas certificata, dichiara la pressione min/max che deve essere garantita in ingresso. Quindi trascuri le perdite localizzate nei componenti.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dimensionamento linea gas
MessaggioInviato: lunedì 15 giugno 2020, 18:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 28 marzo 2010, 23:07
Messaggi: 160
Corretto, è una caldaia condominiale.
Perchè dalla pressione?
Quello che non mi torna è ad esempio la perdita di una VIC, che da sola si prende tranquillamente 0,5 mbar, almeno di metterla due diametri in più del tubo.
Come si fa a stare entro 1mbar? mi sta sfuggendo qualcosa...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dimensionamento linea gas
MessaggioInviato: martedì 16 giugno 2020, 12:09 
Non connesso

Iscritto il: domenica 6 ottobre 2019, 9:54
Messaggi: 57
Immagino tu ricada oltre i 35 kW, quindi dai un'occhiata alla UNI 11528 e non alla 7129.
La pressione che hai al contatore ti serve per inquadrare la casistica (specie) in cui ricadi, e per verificare che la pressione residua al bruciatore sia superiore a quella minima richiesta per il funzionamento.
Non sono previsti limiti di perdita di carico in termini di valore numerico, ma tutto deve funzionare.
Il metodo di calcolo delle perdite di carico deve rispettare quanto dettato dalla norma.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dimensionamento linea gas
MessaggioInviato: martedì 16 giugno 2020, 12:55 
Non connesso

Iscritto il: domenica 28 marzo 2010, 23:07
Messaggi: 160
Grazie! Ora è tutto più chiaro....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it