IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 28 settembre 2020, 13:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 26 giugno 2020, 23:42 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 gennaio 2015, 11:13
Messaggi: 19
Ciao a tutti. Mi è stata commissionata la ristrutturazione di un appartamento in un condominio di fine anni 70 composto da 40 appartamenti tutti serviti, per il riscaldamento, da un impianto centralizzato con centrale termica con generatore sostituito da pochi anni avente potenza > 100 kW.
Il mio cliente vuole rifare tutto l'impianto termico interno alla propria unità (120 mq) con sostituzione della rete di distribuzione e dei terminali a termosifoni di alluminio con l'opportuno dimensionamento (quelli attuali sono sempre della stessa tipologia ma sottodimensionati).
La domandona è: occorre fare la relazione L10 come ristrutturazione di impianto ? Nel caso sarebbe anche del tipo con generatore > 100 kW che esigerebbe anche la diagnosi energetica ?
Ho letto la definizione di “ristrutturazione impianto” del Dlgs 192/05 e la FAQ MISE 2018 punto 3.10, ma nel mio caso il dubbio mi rimane visto che l'intervento è solo su una piccola parte rispetto all'impianto complessivo, potrebbe essere solo manutenzione straordinaria dell'impianto ?
Cosa ne pensate ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 14:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19499
Località: Ferrara
Se non fa un impianto autonomo e non mette mano al centralizzato non è ristrutturazione di impianto. di fatto modifica solo alcuni terminali, perciò sarebbe manutenzione straordinaria. non occorre il deposito della l10.
A mio avviso comunque sarebbe necessario un documento o relazione di un tecnico in cui si dimostra che la modifica non crea sbilanciamento nel resto dell'impianto, dato che come dici vai ad aumentare la potenza installata.... Inoltre, non hai specificato se sono presenti o meno sistemi di contabilizzazione, dato che in teoria sono obbligatori negli impianti centralizzati... :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2020, 17:19 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 gennaio 2015, 11:13
Messaggi: 19
Ciao e grazie della risposta. Si c'è già un contatore diretto nel collettore. Per quanto riguarda la L10 anche secondo me non va depositata, comunque nel frattempo ho visto che nei moduli del comune (scia e abitabilità) in riferimento al Dlgs 192/05 c'è un parte relativa agli interventi sugli impianti che propone 2 opzioni da dichiarare: 1) le opere non hanno interessato l'impianto di riscaldamento 2) Le opere hanno riguardato (poi da spuntare ulteriormente) nuovo, ristrutturazione, sostituzione, ampliamento, sostituzione generatore e, purtroppo, anche manutenzione straordinaria; chiederò chiarimenti in comune.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: nicpaolas e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it