IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 7 agosto 2020, 2:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: mercoledì 19 novembre 2014, 18:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19463
Località: Ferrara
Ti rispondo per quanto ho capito io in una recente pratica inail che ho fatto (dove oltre alla Caldaia oggetto di normale pratica inail, c'era anche un generatore a vapore mai denunciato).
Per i generatori a vapore e le attrezzature in pressione, occorre presentare il MODELLO DI RICHIESTA VERIFICA MESSA IN SERVIZIO, che trovi qui: http://www.inail.it/internet_web/wcm/id ... 084694.pdf
che va compilato con i dati del generatore.
Per quanto riguarda termini e definizioni, dovresti trovare tutto nel DM 329 del 01/12/2004 e nel DL 93-2000 (direttiva PED).

Anche nel mio caso il generatore a vapore era "datato" e ovviamente privo di marcature CE ecc..., ma raccogliendo tutta la documentazione alla fine ha ottenuto l'immatricolazione.
Che sappia io non c'è un esame progetto: è il tecnico inail che viene a fare il sopralluogo e verifica che tutto sia regolare. Credo che comunque sia necessario un libretto o un certificato originale dell'apparecchio e (ma non sono sicuro) forse anche di una relazione ATEX (sul rischio di esplosione).
Per sicurezza comunque, conviene fare una telefonata al dipartimento INAIL di competenza: sul sito non si trova quasi nulla, ma di solito telefonando riescono a darti una risposta certa, (perchè poi sono loro a doverlo verificare....)

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: mercoledì 19 novembre 2014, 20:13 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 6 febbraio 2014, 22:01
Messaggi: 69
Grazie mille. Come sempre, disponibilissimo ed informatissimo (leggo spesso tuoi interventi, sempre al top!)

Buona serata e buon lavoro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 8:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 14:09
Messaggi: 3
Buongiorno,
sto cercando anch'io la raccolta E qualcuno me la può inviare gentilmente a [email protected] ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 8:52 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 novembre 2009, 14:34
Messaggi: 584
Località: Pesaro
ma a quanto so (e come è stato scritto anche sopra) la raccolta E (cosi come la raccolta H) non è più attiva, poichè è stata sostituita da tutto il corpo legislativo che sta dietro alla direttiva PED

comunque io ho trovato questo:
http://www.ingmannelli.com/files/raccolta-E.pdf

_________________
che lo sforzo sia con te!!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 9:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19463
Località: Ferrara
I generatori a vapore non hanno una pratica INAIL vera e propria, secondo me ti conviene sentire direttamente all'INAIL per farti dire le procedure.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 10:48 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 novembre 2009, 14:34
Messaggi: 584
Località: Pesaro
qui dovresti trovare tutti i modelli:
https://www.inail.it/cs/internet/atti-e ... logia.html

_________________
che lo sforzo sia con te!!!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Raccolta "E" - ISPESL
MessaggioInviato: giovedì 21 giugno 2018, 14:27 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 14:32
Messaggi: 1
Buongiorno a tutti,
riprendo questo argomento sulla raccolta E dell'ispesl. Ho scaricato anch'io la stessa da voi consigliata (http://www.ingmannelli.com/files/raccolta-E.pdf)
al punto 5.5 si dice che per le valvole di sicurezza non qualificate sperimentalmente, si assume il coefficiente di efflusso K=0,05
E' ancora corretto o ci sono degli aggiornamenti riportati su altre normative? Nella EN 4126 non trovo nulla in merito... si parla solo di prove sperimentali per la determinazione di K

Grazie infinite per l'attenzione
FlavioP


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it