IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 21 ottobre 2019, 21:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DL 192 Rendimento energetico
MessaggioInviato: giovedì 19 gennaio 2006, 11:29 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 11:07
Messaggi: 18
Qualcuno mi saprebbe dire se attualmente c'è qualche proroga con la pox di usare ancora la legge 10/91 nel caso specifico che riporto sotto?
La ristrutturazione di cui dovrei eseguire la Relazione ha già avuto il parare favorevole dalla commissione edilizia a dicembre 2005, ora devo dare l'inizio lavori, ma come devo fare? ...le caratteristiche tipologiche strutturali, distributivi, di coibentazione, ecc sono già ben definite!
Ciao a tutti.
Ingegnere civile


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 19 gennaio 2006, 13:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2005, 12:34
Messaggi: 38
Località: Chianciano Terme (SIENA)
La ristrutturazione in oggetto quindi non viene fatta mediante D.I.A. visto che ti è stato richiesto il parere della commissione edilizia. Quindi ti rilasciano il permesso di costruire?
In questo caso quello a cui devi fare riferimento è la deta in cui viene rilasciato il permesso di costruire, e visto che sicuramente tale permesso verrà rilasciato (oppure è stato rilasciato) dopo l'entrata in vigore del Decreto 192 devi rispettare quanto previsto dal decreto, in particolare essendo in regime transitorio (non sono uscite le norme attuative) a quanto previsto nell'allegato I del suddetto decreto.
Anche nel caso tu proceda con una D.I.A. devi fare riferimento alla data di protocollo.
Se non ho interpretato correttamente quanto da te scritto fammi sapere.
Ciaio!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2006, 10:26 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 11:07
Messaggi: 18
Si hai interpretato correttamente, il permesso di costruire mi verrà rilasciato una volta depositata in comune la relazione ex L 10, dunque mi sà che dovrò adattarmi a tale normativa.
Quali sono le differenze sostanziali di tale legge rispetto alla precedente? Esiste in rete un sito che spiega le novità normative relative agli impianti, tipo news ecc?
Grazie mille.
David


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 20 gennaio 2006, 13:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2005, 12:34
Messaggi: 38
Località: Chianciano Terme (SIENA)
Le differenza con il vecchio modo di procedere è notevole, con il nuovo decreto l'Italia si è finalmente allineata a quanto previsto dalle direttive europee e a quanto già operativo negli altri paesi europei!
Prima di tutto occorre chiarire che finalmente è sparito il calcolo del coefficiente volumico di trasmissione Cd e la relativa verifica, che occorre calcolare il FEN ma non si deve più confrontarlo con alcun valore limite, mentre si deve calcolare il FABBISOGNO ANNUO DI ENERGIA PRIMARIA (FAEP) e confrontarlo con il valore limite presente nell'allegato C del decreto [il FAEP si ottiene calcolando il fabbisogno annuo di energia relativo alla climatizzazione invernale come per il FEN ma si rapporta con la superfice utile come definita dal decreto].
La cosa più importante è che vengono forniti nell'allegato C dei valori massimi delle trasmittanze degli elementi opachi verticali ed orizzontali e dei componenti trasparenti.
Ricorda che fino a quando non escono i decreti attuativi siamo in regime transitorio quindi devi andare a vedere nell'art. 3 del decreto in quale caso ricadi e poi vedere cosa ti prescrive la norma nell'allegato I.
Puoi andare sul sito http://www.anit.it ed eventualmente iscriverti al forum, il mio nome è bomba spesso mi trovi anche lì.
Se qualcosa non ti torna fammi sapere rispondendo a questo messaggio. ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2006, 19:18 
Non connesso

Iscritto il: sabato 10 dicembre 2005, 12:55
Messaggi: 82
dvdcpr ha scritto:
Si hai interpretato correttamente, il permesso di costruire mi verrà rilasciato una volta depositata in comune la relazione ex L 10, dunque mi sà che dovrò adattarmi a tale normativa.
Quali sono le differenze sostanziali di tale legge rispetto alla precedente? Esiste in rete un sito che spiega le novità normative relative agli impianti, tipo news ecc?
Grazie mille.
David


Dalle mie parti (Provincia di Milano) per ottenere il permesso di costruire non è necessario consegnare la relazione L10. La relazione dovrebbe essere consegnata prima dell'inizio lavori, ma ormai è prassi abbastanza consolidata consegnarla prima della richiesta di agibilità.
Ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 23 gennaio 2006, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 11:07
Messaggi: 18
Grazie a tutti per le delucidazioni!
Come avrete capito sono un neofita di termotecnica e, a parte le vecchie rimembranze di fisica tecnica dell'università, mi sento un pò spaesato da tutte queste nuove norme. Intanto mi sono preso il manuale e mi stò erudendo...

Un'altra richiesta, anche se l'argomento è stato già trattato vi chiedo un parere sui software attualmente in commercio.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 13:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 ottobre 2005, 18:12
Messaggi: 55
dvdcpr ha scritto:
Grazie a tutti per le delucidazioni!
Come avrete capito sono un neofita di termotecnica e, a parte le vecchie rimembranze di fisica tecnica dell'università, mi sento un pò spaesato da tutte queste nuove norme. Intanto mi sono preso il manuale e mi stò erudendo...

Un'altra richiesta, anche se l'argomento è stato già trattato vi chiedo un parere sui software attualmente in commercio.


ciao i soft. in commercio non ti fanno vedere tutti i particolari del calcolo, cosa secondo me molto importante ai fini di un eventuale modifica strutturale.....
personalmente utilizzo un foglio exel da me creato dove posso andare a cambiare a mio piacimento i valori d'entrata.
questo argomento mi interessa moltissimo per qualsiasi cosa non esitare,io tanto ogni giorno guardo la posta e se posso ti darò il mio parere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 12:30 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 16:44
Messaggi: 19
ciao.
Ho un po' di domande...
l'anno scorso ho fatto un paio di leggi 10. Ora me ne è stata chiesta una con urgenza ed il mio collega insiste nel dire che con un pomeriggio si puo' fare. 1)Vi sembra possibile? lui mi mette a disposizione (badate bene, mai usato nonostante il costo!!!!) l'edilclima, ma nella versione 3.0. 2) va bene questa versione per il devreto 192? si tratta di edificio nuovo.
ho capito che devo calcolare il FAEP, ma devo anche verificare le trasmittanze come da tabelle?????per me sì, ma in comune dicono di no!
Vi oprego di non rispondere "meglio così, fai come dice il comune".
Prima voglio spaere la cosa corretta, poi.....farò a convenienza!!!!
grazie e...alle prossime domande


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 21:28 
Non connesso

Iscritto il: sabato 5 marzo 2005, 22:13
Messaggi: 107
angiolettos ha scritto:
ciao.
Ho un po' di domande...
l'anno scorso ho fatto un paio di leggi 10. Ora me ne è stata chiesta una con urgenza ed il mio collega insiste nel dire che con un pomeriggio si puo' fare. 1)Vi sembra possibile? lui mi mette a disposizione (badate bene, mai usato nonostante il costo!!!!) l'edilclima, ma nella versione 3.0. 2) va bene questa versione per il devreto 192? si tratta di edificio nuovo.
ho capito che devo calcolare il FAEP, ma devo anche verificare le trasmittanze come da tabelle?????per me sì, ma in comune dicono di no!
Vi oprego di non rispondere "meglio così, fai come dice il comune".
Prima voglio spaere la cosa corretta, poi.....farò a convenienza!!!!
grazie e...alle prossime domande


Allora.
1) In un pomeriggio, una "legge 10" si può anche fare. Naturalmente dipende dall'"edificio". Un appartamento medio, un ingegnere medio con potenzialità medie credo possa farcela. Di sicuro non con l'Edilclima 3.0!!! Premesso che non capisco perchè il tuo collega utilizzi questa versione superata, visto che la casa software è stata una delle prime a fornire ai propri clienti l'aggiornamento (a meno che non sia l'unica disponibile crackata in giro..., :twisted: ) ti assicuro, per noi che ce l'abbiamo, che le novità sono parecchie e l'impostazione anche leggermente migliorata. La 3.0 che utilizzavamo anche noi, verifica le trasmittanze e altre cose con norme UNI superate, fornisce ancora la verifica del Cd e calcola il fabbisogno di energia primaria con unità di misura e quindi metodo diverso da quello previsto dalla normativa in vigore, oltre ad altre cose non conformi. Non è pertanto adeguata.
2) Per quanto riguarda le tabelle e le verifiche da effettuare, ti rimando a questo utilissimo link http://www.mc4software.com/public/newsl ... php?id=204
dove troverai due flow chart comodissime per vedere se come e quando devi effettuare il controllo delle trasmittanze delle varie chiusure e se si rende necessario o meno il calcolo del fabbisogno.
Ciao,
orlandi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 27 febbraio 2006, 21:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 17 ottobre 2005, 18:12
Messaggi: 55
angiolettos ha scritto:
ciao.
Ho un po' di domande...
l'anno scorso ho fatto un paio di leggi 10. Ora me ne è stata chiesta una con urgenza ed il mio collega insiste nel dire che con un pomeriggio si puo' fare. 1)Vi sembra possibile? lui mi mette a disposizione (badate bene, mai usato nonostante il costo!!!!) l'edilclima, ma nella versione 3.0. 2) va bene questa versione per il devreto 192? si tratta di edificio nuovo.
ho capito che devo calcolare il FAEP, ma devo anche verificare le trasmittanze come da tabelle?????per me sì, ma in comune dicono di no!
Vi oprego di non rispondere "meglio così, fai come dice il comune".
Prima voglio spaere la cosa corretta, poi.....farò a convenienza!!!!
grazie e...alle prossime domande



1)ciao credo che quel programma non vada bene per la 192, perchè l'ediclima ha da poco messo in commercio la versione aggiornata che puoi vedere in fiera a milano.......
2)ma cosa vuol dire FAEP?non riesco a capire
3)secondo me devi confrontare le trasmittanze da te calcolate con quelle minime fissate dall'allegato C, però credo che questo non deve essere fatto se la struttura non è di nuova costruzione e sarebbe difficolto il processo di risanamento....
l'80% del parco edilizio nazionale non rispetta i valori minimi, qui si fa tutto in economia (almeno dalle mie parti)
nel settembre 2005 andai allufficio tecnico e non sapevano dell'esistenza di questo nuovo decreto, in più mi disse con aria di sufficenza che le relazioni sulla legge 10 non se li leggeva nessuno, infatti ho consultato due relazioni e la copertina in plastica delle due copie non erano mai state piegate...
ciao e buona serata


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010