IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 19 giugno 2019, 15:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 20 maggio 2019, 8:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 3284
Località: brescia
Strano Paese quello dove è giustamente vietato riscaldare pertinenze non abitabili, per evitare abusi edilizi; dove la pratica è tanto diffusa che nemmeno i tecnici la contrastano; dove in compenso non è vietato riscaldare le Jacuzzi sul balcone innevato o i sedili della seggiovia.

http://www.rifugioscoiattoli.it/post/il-rifugio-1.html
https://www.funivie.org/web/nuova-seggi ... iscaldati/

_________________
Art.1 : L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. ..degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 21 maggio 2019, 22:26 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 15 maggio 2019, 23:05
Messaggi: 3
E se erano già presenti nel 2000?
Se non vengono tolti soltanto sanzione amministrativa?
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 9:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19133
Località: Ferrara
No, non vanno tolti, sussiste solo il "divieto" di utilizzarli. :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 28 maggio 2019, 11:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 19:04
Messaggi: 79
darfer ha scritto:
Consiglio nel progetto ufficiale di effettuare la sola predisposizione in questi locali (che credo sia possibile fare).
Nella pratica verranno installati tutti gli elementi.
Questi ambienti resteranno comunque esclusi dall'APE in quanto la destinazione d'uso non consentirebbe di riscaldarle. Sarebbe quindi opportuno che l'architetto prevedesse qualche chiusura con la porzione abitabile.

Questo non mi è chiaro.
Tu sostienei che se faccio l'APE di un esistente e trovo locali che sono scaldati, ma per il quale c'è l'obbliogo di non utilizzo(regione Lombardia, Emilia-Romagna ecc.), non li dovrei considerare nei miei calcoli?
Se mi trovo il classico sottottetto che è scaldato, ma nel quale non dovrei utilizzare l'impianto, che è a diretto contatto con il piano abitabile la vedo nera...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 28 maggio 2019, 16:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19133
Località: Ferrara
caputese ha scritto:
darfer ha scritto:
Consiglio nel progetto ufficiale di effettuare la sola predisposizione in questi locali (che credo sia possibile fare).
Nella pratica verranno installati tutti gli elementi.
Questi ambienti resteranno comunque esclusi dall'APE in quanto la destinazione d'uso non consentirebbe di riscaldarle. Sarebbe quindi opportuno che l'architetto prevedesse qualche chiusura con la porzione abitabile.

Questo non mi è chiaro.
Tu sostienei che se faccio l'APE di un esistente e trovo locali che sono scaldati, ma per il quale c'è l'obbliogo di non utilizzo(regione Lombardia, Emilia-Romagna ecc.), non li dovrei considerare nei miei calcoli?
Se mi trovo il classico sottottetto che è scaldato, ma nel quale non dovrei utilizzare l'impianto, che è a diretto contatto con il piano abitabile la vedo nera...

Probabilmente si riferiva alla fase di progettazione.
In fase di certificazione ritengo che il certificatore deve semplicemente fotografare l'esistente, non è un "controllore" e non è tenuto a verificare che l'impianto o l'edificio siano "a norma", nè a segnalare eventuali abusi edilizi, impiantistici o altro. Non è suo compito.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 30 maggio 2019, 17:33 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 19:04
Messaggi: 79
boba74 ha scritto:
Probabilmente si riferiva alla fase di progettazione.
In fase di certificazione ritengo che il certificatore deve semplicemente fotografare l'esistente, non è un "controllore" e non è tenuto a verificare che l'impianto o l'edificio siano "a norma", nè a segnalare eventuali abusi edilizi, impiantistici o altro. Non è suo compito.


Concordo al 100%


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010