IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

canali aria
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=9&t=5958
Pagina 1 di 1

Autore:  cliven [ giovedì 10 agosto 2006, 15:49 ]
Oggetto del messaggio:  canali aria

Buongiorno, vorrei chiedere se possibile se mi sapete dire come si calcolano i canali dell'aria circolari. Se ad esempio avessi da smaltire 600 metri cubi d'aria, la sezione sel canale circolare quale sarebbe? e come per calcolarla? Grazie anticipatamente :oops:

Autore:  Ronin [ giovedì 10 agosto 2006, 17:17 ]
Oggetto del messaggio: 

ti consiglio di andare in libreria e fornirti di un buon libro.

Autore:  Morphail [ venerdì 11 agosto 2006, 8:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: canali aria

cliven ha scritto:
Buongiorno, vorrei chiedere se possibile se mi sapete dire come si calcolano i canali dell'aria circolari. Se ad esempio avessi da smaltire 600 metri cubi d'aria, la sezione sel canale circolare quale sarebbe? e come per calcolarla? Grazie anticipatamente :oops:

Innanzitutto dipende dalla velocità che puoi avere nel canale.Io usavo mc4 per fare questi calcoli..ma se lo vuoi fare a mano devi ripassare idraulica e poi vai tranquillo, perchè anche il programma usa quei metodi di calcolo (sostanzialmente dipende anche dalla lunghezza del canale per le perdite distribuite a cui si sommano quelle concentrate in corrispondenza di curve, variazioni di sezione ecc..).
Comunque le diverse case che forniscono il materiale per queste opere (diffusori, griglie di ripresa ecc) hanno in genere nei cataloghi delle tabelle dove puoi entrare con portata e velocità ed avere il dimensionamento del tuo canale.
Ciao

Autore:  Morphail [ venerdì 11 agosto 2006, 13:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: canali aria

afazio ha scritto:
Morphail ha scritto:
cliven ha scritto:
Buongiorno, vorrei chiedere se possibile se mi sapete dire come si calcolano i canali dell'aria circolari. Se ad esempio avessi da smaltire 600 metri cubi d'aria, la sezione sel canale circolare quale sarebbe? e come per calcolarla? Grazie anticipatamente :oops:

Innanzitutto dipende dalla velocità che puoi avere nel canale.Io usavo mc4 per fare questi calcoli..ma se lo vuoi fare a mano devi ripassare idraulica e poi vai tranquillo, perchè anche il programma usa quei metodi di calcolo (sostanzialmente dipende anche dalla lunghezza del canale per le perdite distribuite a cui si sommano quelle concentrate in corrispondenza di curve, variazioni di sezione ecc..).
Comunque le diverse case che forniscono il materiale per queste opere (diffusori, griglie di ripresa ecc) hanno in genere nei cataloghi delle tabelle dove puoi entrare con portata e velocità ed avere il dimensionamento del tuo canale.
Ciao


Chissà se inserendo in MC4 una cannuccia da Coca non si riesca a farlo sballare?

Dato il tipo di programma..secondo me basta molto meno!

Autore:  andreabb [ venerdì 11 agosto 2006, 14:20 ]
Oggetto del messaggio: 

mmh nn sono d'accordo...il programma gira su una macchina stupida ...il pc...se ti scive 100 devi capirese il valore è consono o no....

questa è la mia idea

Autore:  Morphail [ venerdì 11 agosto 2006, 14:32 ]
Oggetto del messaggio: 

andreabb ha scritto:
mmh nn sono d'accordo...il programma gira su una macchina stupida ...il pc...se ti scive 100 devi capirese il valore è consono o no....

questa è la mia idea

Sono d'accordo..infatti nella mia perima risposta mi pare di aver fatto riferimento all'idraulica..e alle tabelle esistenti..che ti danno un riscontro immediato se quello che sputa il programma è corretto o meno, anzi se sei un pò "agile" ad usarle fai quasi prima con quelle che con il programma..

Autore:  cliven [ lunedì 14 agosto 2006, 11:19 ]
Oggetto del messaggio: 

Egregi Sig. chiedevo solo un'eventuale formula per calcolarli.Dato che i canali rettangolari si calcolano, sino a 10 metri ( causa perdita di carico), sottraendo la portata d'aria ai metri/ora. Trovando la sezione in metri quadrati, mi chiedevo come si facesse con quelli circolari. Con i programmi siamo tutti capaci.

Autore:  cameri [ mercoledì 16 agosto 2006, 11:07 ]
Oggetto del messaggio: 

puoi impiegare queste formule pratiche, la cui esattezza (-/+5%) è stata verificata con i SW Carrier E20II, TRANE, HALTON:

v=m/s, D=mm Dp = mmCA Q=mc/h De=mm

Dp = 0,1747 *(v^2,49/Q^0,64)

v = [Dp*q^0,64/0,1747]^0,4

De = [446090*Q^1,85/Dp]^0,2

De è il diametro circolare dal quale passi al rettangolare con la nota formula

Ing. S. Caroli

Autore:  Ronin [ venerdì 18 agosto 2006, 9:39 ]
Oggetto del messaggio: 

cliven ha scritto:
Dato che i canali rettangolari si calcolano, sino a 10 metri ( causa perdita di carico), sottraendo la portata d'aria ai metri/ora.


temo di non aver capito.
cmq, le formule pratiche consentono certamente, una volta individuata la velocità (o la perdita di carico, a seconda del metodo scelto) che si vuole mantenere, di dimensionare il diametro del canale.
Quel che non consentono è di capire qual è questa velocità, che varia, tanto per dirne una, a seconda della destinazione del locale (=rumore tollerabile) e appunto del fatto che il canale sia circolare o rettangolare.
Chi ha esperienza non ha certo bisogno di libri per saperlo, ma chi, come il nostro amico, evidentemente non ne ha, secondo me farebbe bene a seguire il mio consiglio... (mica è vero che con i programmi siamo tutti capaci; tutti siamo capaci di inserire dei numeri e ottenerne degli altri, ma valutare se i numeri che abbiamo inserito, e quelli che abbiamo ricevuto sono corretti è altra storia...)

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/