IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 24 ottobre 2020, 17:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: classe 0 oppure 1
MessaggioInviato: venerdì 21 luglio 2006, 9:28 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 20 luglio 2006, 11:41
Messaggi: 30
ciao
vorrei sapere se posso fare una centrale termica in classe 1 invece che in classe 0. Non sono vicino ad alcun edificio.
La caldaia è a combustibile solido.
Sapreste eventualmente darmi i riferimenti normativi relativi.
grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 21 luglio 2006, 10:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
uhm.
per i combustibili solidi, non mi pare ci sia una regola tecnica specifica.
io però mi baserei per analogia sul dm 12/04/96, quindi la risposta sarebbe no, a meno di prevedere misure "compensative".
però è solo un'opinione: parlane con il comando vvf

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: classe 0 oppure 1
MessaggioInviato: lunedì 21 agosto 2006, 19:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 agosto 2006, 18:35
Messaggi: 8
igor79ud ha scritto:
ciao
vorrei sapere se posso fare una centrale termica in classe 1 invece che in classe 0. Non sono vicino ad alcun edificio.
La caldaia è a combustibile solido.
Sapreste eventualmente darmi i riferimenti normativi relativi.
grazie


Guarda le norme CEI 31-30 e CEI 31-35
forse possono darti qualche informazione in più!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 22 agosto 2006, 10:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
Ronin ha scritto:
uhm.
per i combustibili solidi, non mi pare ci sia una regola tecnica specifica.
io però mi baserei per analogia sul dm 12/04/96, quindi la risposta sarebbe no, a meno di prevedere misure "compensative".
però è solo un'opinione: parlane con il comando vvf

Concordo con Ronin.
Anche il DM 28 aprile 2005 sui combustibili liquidi, come il DM 12 aprile 1996 citato, valido per i combustibili gassosi, obbliga all'utilizzo di materiali incombustibili. Per analogia, dovrebbe essere così anche per i combustibili solidi.
Come sempre, consiglio di chiedere al locale comando VV.F.
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it