IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 24 settembre 2020, 10:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: impianto per locali da ristrutturare
MessaggioInviato: giovedì 24 agosto 2006, 10:03 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 16:44
Messaggi: 19
Salve,
devo fare la legge 10 per un locale da ristrutturare con sup < 1000 mq. Ovviamente c'è da fare tutto l'impianto. Questo cosa significa? Che nella verifica devo considerare sia ristrutturazione sia nuovo impianto o ricado solo nel primo caso e non vado a vedere tutte le condizioni della caldaia (sotto 35kW)?
ciao ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 24 agosto 2006, 10:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
angiolettos ha scritto:
Salve,
devo fare la legge 10 per un locale da ristrutturare con sup < 1000 mq. Ovviamente c'è da fare tutto l'impianto. Questo cosa significa? Che nella verifica devo considerare sia ristrutturazione sia nuovo impianto o ricado solo nel primo caso e non vado a vedere tutte le condizioni della caldaia (sotto 35kW)?
ciao ciao

Se la ristrutturazione va a modificare l'involucro edilizio ricadi nel caso dell'art. 3, comma 2, lettera c, punto 1 del D.Lgs. 192/05, che prevede l'applicazione di quanto previsto ai commi 6, 7 e 8 dell'Allegato I allo stesso decreto (rispetto dei valori di trasmittanza termica delle superfici opache verticali e orizzontali e trasparenti, riportati nell'Allegato C).
Se, invece, la ristrutturazione non va ad alterare l'involucro edilizio, ricadi nel caso dell'art. 3, comma 2, lettera c, punto 2 del D.Lgs. 192/05, che prevede l'applicazione di quanto previsto al comma 3 dell'Allegato I di cui sopra (verifica del fabbisogno annuo di energia primaria rispetto al valore riportato nell'Allegato C, aumentato del 50% o, in alternativa, rispetto di quanto previsto al comma 4 dell'Allegato I).
Non volermene, so che è scritto in burocratese, ma per essere più chiaro avrei dovuto scrivere un romanzo.
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: 5 miniappartamenti
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2006, 15:34 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 16:44
Messaggi: 19
perfetto. grazie.
allora pongo un'altra domanda.
L'impianto in questione prevede 5 miniappartamenti adiacenti(agriturismo). Ho optato per una sola caldaia ma è la prima volta che mi capita di dover rendere indipendenti 5 zone. Di solito sono due...ed uso due collettori dotati di valvole comandate dalle zone. Ma 5? Cinque colettori mi pare quantomeno poco opportuno!
Coem devo fare?
grazie ancora


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 5 miniappartamenti
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2006, 15:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
angiolettos ha scritto:
perfetto. grazie.
allora pongo un'altra domanda.
L'impianto in questione prevede 5 miniappartamenti adiacenti(agriturismo). Ho optato per una sola caldaia ma è la prima volta che mi capita di dover rendere indipendenti 5 zone. Di solito sono due...ed uso due collettori dotati di valvole comandate dalle zone. Ma 5? Cinque colettori mi pare quantomeno poco opportuno!
Coem devo fare?
grazie ancora

Perché ti pare poco opportuno?
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 25 agosto 2006, 21:20 
Non connesso

Iscritto il: sabato 25 marzo 2006, 1:21
Messaggi: 209
angiolettos ha scritto:
Salve,
devo fare la legge 10 per un locale da ristrutturare con sup < 1000 mq. Ovviamente c'è da fare tutto l'impianto. Questo cosa significa? Che nella verifica devo considerare sia ristrutturazione sia nuovo impianto o ricado solo nel primo caso e non vado a vedere tutte le condizioni della caldaia (sotto 35kW)?
ciao ciao


ehm... io che mi occupo di solare termico proporrei un bell'impiantino con pannelli ed un generoso boiler. Con gli accumuli termici considera che in termini di regolazione termica (ed altro) puoi fare quello che vuoi.....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: caldaia a condensazione
MessaggioInviato: sabato 26 agosto 2006, 10:05 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 16:44
Messaggi: 19
Beato te che sei così all'avanguardia. :wink:
Io lavoro sempre con persone che in parte hanno già iniziato i lavori. :sad: Nel caso specifico hanno messo una caldaietta murale in un locale separato da i 5 miniappartamenti, che serve soli 25mq.
Detto questo......la caldai sche ho scelto è a consensazione con accumulo. Io devo inserire i valori del rendimento al 100% di Pn e al 30%, ma nelle caldaie a condensazione sono forniti dati per tre diversi intervalli di temperatura (60-80 °C, 50-30 °C, 40-30°C). Quale range devo scegliere?
(per chicco: ho messo un collettore che dalla caldaia deriva ai 5 collettori degli appartamenti. Grazie)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia a condensazione
MessaggioInviato: sabato 26 agosto 2006, 14:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 25 marzo 2006, 1:21
Messaggi: 209
angiolettos ha scritto:
Beato te che sei così all'avanguardia. :wink:
Io lavoro sempre con persone che in parte hanno già iniziato i lavori. :sad: Nel caso specifico hanno messo una caldaietta murale in un locale separato da i 5 miniappartamenti, che serve soli 25mq.
Detto questo......la caldai sche ho scelto è a consensazione con accumulo. Io devo inserire i valori del rendimento al 100% di Pn e al 30%, ma nelle caldaie a condensazione sono forniti dati per tre diversi intervalli di temperatura (60-80 °C, 50-30 °C, 40-30°C). Quale range devo scegliere?
(per chicco: ho messo un collettore che dalla caldaia deriva ai 5 collettori degli appartamenti. Grazie)


Bhe...credo che dovresti inserire i dati relativi alla tua configurazione impiantistica e cioè in base a come decidi di far lavorare la caldaia.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it