IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 5 giugno 2020, 12:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: martedì 13 gennaio 2015, 9:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 12 giugno 2006, 8:02
Messaggi: 51
Località: Foggia
trittico69 ha scritto:
ho una caldaia in garage

mi piacerebbe avere qualche altra informazione.
Che tipo di costruzione è?
Autorimessa interrata per condominio?
Autorimessa singola? con ingresso da spazio scoperto?
villetta singola?
condominio?

_________________
---------------------------------------------
Consulenza energetica
http://www.ingmarcone.it
---------------------------------------------


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: martedì 13 gennaio 2015, 17:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 marzo 2011, 12:27
Messaggi: 1586
boba74 ha scritto:
antostr ha scritto:
Una curiosità, perchè non ho capito troppo il discorso del DM dell'82 sulle autorimesse, visto che dubito che la caldaietta murale abbia 32 anni...

Se originariamente (pre 1982) la caldaia era installata nel box si può continuare a installarla nel box anche se la legge attuale lo vieta? :roll: anche in caso sia necessario sostituirla?

tecnicamente no, in teoria se fai una sostituzione caldaia il locale deve essere idoneo (secondo me, anche se poi bisognerebbe andare a spulciare tra le righe delle definizioni.... :roll: ).
Tuttavia non mi stupirebbe comunque che una caldaia murale possa avere 32 anni.... se ne vedono ancora tanti di catorci in giro... (e comunque come per le automobili, una volta costruivano cose che duravano, a differenza di oggi :lol: :lol: :lol: )


sante parole... se penso ai problemi che mi ha dato la mia caldaia, specialmente col comando remoto :badboy:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: martedì 13 gennaio 2015, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19431
Località: Ferrara
antostr ha scritto:
boba74 ha scritto:
antostr ha scritto:
Una curiosità, perchè non ho capito troppo il discorso del DM dell'82 sulle autorimesse, visto che dubito che la caldaietta murale abbia 32 anni...

Se originariamente (pre 1982) la caldaia era installata nel box si può continuare a installarla nel box anche se la legge attuale lo vieta? :roll: anche in caso sia necessario sostituirla?

tecnicamente no, in teoria se fai una sostituzione caldaia il locale deve essere idoneo (secondo me, anche se poi bisognerebbe andare a spulciare tra le righe delle definizioni.... :roll: ).
Tuttavia non mi stupirebbe comunque che una caldaia murale possa avere 32 anni.... se ne vedono ancora tanti di catorci in giro... (e comunque come per le automobili, una volta costruivano cose che duravano, a differenza di oggi :lol: :lol: :lol: )


sante parole... se penso ai problemi che mi ha dato la mia caldaia, specialmente col comando remoto :badboy:

mia precedente caldaia a condensazione..... durata 5 anni e poi è scoppiata. :badboy: non avevo ancora finito di "detrarla".... :lol: :lol: :lol:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: venerdì 4 gennaio 2019, 13:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 3 ottobre 2011, 11:31
Messaggi: 110
Nel caso di rimessa agricola? valgono le stesse limitazioni delle autorimesse?


(Caso di caldaia a pellet + bollitore con pompa di calore)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: venerdì 4 gennaio 2019, 23:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19431
Località: Ferrara
la rimessa "agricola" non esiste come definizione: se ci stanno dentro veicoli a motore, allora vale il discorso delle autorimesse, se invece contiene attrezzi agricoli allora è un altro discorso.
A memoria, in un seminario tenuto dai vvf, eventuali attrezzature anche se dotate di motore, ma non "semoventi" (per esempio tagliaerba, decespugliatori, pompe a spalla con motore a scoppio ecc...), non sono da considerarsi veicoli, per tanto il DM sulle autorimesse non si dovrebbe applicare.
In ogni caso l'installazione di caldaie < 35 kW è regolato dalla uni 7129-2015 che, sempre a memoria, dovrebbe comunque escludere l'installazione diretta in locali a rischio di incendio.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: caldaia in garag
MessaggioInviato: martedì 20 agosto 2019, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: martedì 20 agosto 2019, 16:34
Messaggi: 3
boba74 ha scritto:
la rimessa "agricola" non esiste come definizione: se ci stanno dentro veicoli a motore, allora vale il discorso delle autorimesse, se invece contiene attrezzi agricoli allora è un altro discorso.
A memoria, in un seminario tenuto dai vvf, eventuali attrezzature anche se dotate di motore, ma non "semoventi" (per esempio tagliaerba, decespugliatori, pompe a spalla con motore a scoppio ecc...), non sono da considerarsi veicoli, per tanto il DM sulle autorimesse non si dovrebbe applicare.
In ogni caso l'installazione di caldaie < 35 kW è regolato dalla uni 7129-2015 che, sempre a memoria, dovrebbe comunque escludere l'installazione diretta in locali a rischio di incendio.



Circolare VVF di qualche anno fa

Lettera Circolare prot. n. P402/4134 sott. 1 del 19-02-1997.
Comunicazione tra autorimesse e locali di installazione di impianti termici alimentati a gas metano di portata nominale non superiore a 35 kW - Chiarimenti.
Sono pervenuti nel tempo da alcuni Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco e di recente dal C.I.G. - Comitato Italiano Gas - alcuni quesiti inerenti l'ammissibilità di comunicazione tra autorimesse e locali di installazione di impianti termici alimentati a gas metano di portata nominale non su-periore a 35 kW. Al riguardo, su conforme parere del Comitato Centrale Tecnico Scientifico per la prevenzione incendi, di cui all'art. 10 del D.P.R. 29 luglio 1982, n. 577, si chiarisce che, in virtù del disposto del punto 3.5.2 del D.M. 1 febbraio 1986, tutte le autorimesse fino a 40 autovetture e non oltre il secondo interrato (compresi quindi singoli box e le autorimesse fino a 9 posti auto), possono comunicare direttamente con i citati locali, purché la co-municazione sia protetta da porte aventi caratteristiche di resistenza al fuoco RE 120.
I Comandi Provinciali dei Vigili del Fuoco sono pregati di dare informativa del presente chiari-mento alle Unità ed Aziende Sanitarie Locali operanti nel territorio, ed alle quali compete la vigilanza sugli impianti termici in oggetto indicati, così come chiarito dal Ministero dell'industria, del Commercio e dell'Artigianato con nota n. 162039 del 26 marzo 1987, allegata alla lettera-circolare di questa Direzione n. 6812/4183 sott. 10 del 23 aprile 1987.



saluti
Marco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it