IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Pompe di calore e obbligo L.10
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=9&t=78792
Pagina 2 di 2

Autore:  darkfoer [ lunedì 1 febbraio 2016, 18:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Rincaro la dose....nel decreto requisiti minimi "Nel caso di sostituzione dei generatori di calore di potenza nominale al focolare inferiore alla soglia prevista ...dalla 37/2008 (50 kW), gli obblighi di cui al comma 1 sussistono solo nel caso di eventuale cambio di combustibile o tipologia di generatore...". Quindi supponiamo il caso di boba74
Cita:
prendi la caldaia e ci metti al suo posto una PdC ad acqua che ti va ad alimentare l'impianto esistente
.
Se la caldaia ha potenza al focolare inferiore a 50 kW, cambiando il combustibile (elettricità) e anche la tipologia di generatore, le esclusioni dalla relazione ex lg10 per la pdc non esiste in nessun caso.....

Autore:  Mimmo_510859D [ martedì 2 febbraio 2016, 21:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Ma si possono avere questi dubbi su quest'argomento al 2016.
Ma è così deplorevole commissionare un termotecnico (perché è evidente che si sta cercando l'appiglio per non fare 'sta caz_zo di legge 10)

Ah, oltre alla L10 vanno depositati anche i progetti degli impianti (e porca put_tana non mi si tiri in mezzo il D.M. 37/08)

Autore:  darkfoer [ mercoledì 3 febbraio 2016, 11:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Scusa i dubbi me le fanno venire le leggi scritte male...la questione è che se una legge mi permette di escludere la relazione ex legge 10, ma perché non la devo applicare?? Avessero scritto che in ogni circostanza bisogna fare la relazione non ci sarebbero tutti questi problemi....beato te che non hai dubbi...

Autore:  LomaxPilgriin [ mercoledì 3 febbraio 2016, 16:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Concordo anche io, è da fare. Sempre!

Autore:  maurizio.71 [ lunedì 11 settembre 2017, 10:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Mi inserisco nella discussione sperando di avere un chiarimento.

Fermo restando l'obbligo di redazione della relazione legge 10 per installazione di una PDC in un appartamento inizialmente privo di impianto di riscaldamento
ho un dubbio/problema con la modellazione del caso in Termus.

In sostanza se scelgo come tipo di intervento "Riqualificazione: impianto" lanciando il calcolo ottengo un Fatal Error sulla efficienza media stagionale del impianto per la produzione di ACS (un semplice scaldabagno elettrico che non ha subito interventi)

Se invece imposto come tipo di intervento "Sola sostituzione di generatore" il programma esegue il calcolo senza Fatal Error finale.

In considerazione del fatto che il programma non contempla il caso di "Sola installazione impianto" secondo i più esperti è corretto scegliere "Riqualificazione: impianto" e nn avere così il Fatal Error?


Grazie

Autore:  boba74 [ lunedì 11 settembre 2017, 10:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

se l'appartamento è inizialmente privo di impianto ricadi nel caso di ampliamento di edificio inteso come nuovo volume riscaldato ricavato da volumi esistenti non riscaldati.
Ma anche se la facessi passare per nuovo impianto, nel tuo caso è sufficiente escludere dalle verifiche il generatore non oggetto di modifica (quindi hai solo la verifica dell'efficienza dell'impianto di riscaldamento, ma non quello di ACS che non è oggetto).

Autore:  okosamastar [ lunedì 11 dicembre 2017, 23:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Scusate se mi inserisco in questo post,

leggendo le FAQ del ministero a chiarimento del DM 26/6/2015, quindi ovviamente successive a questo, si esplicita che per pompe di calore fino a 15kW non va presentata la relazione ai sensi della L 10/91 citando il 192/05.
Per cui secondo questa FAQ, successiva al DM 26/6/2015, nelle regioni diverse dalla Lombardia che ha legiferato in merito, se io ho un ambiente non riscaldato e installo una PDC inferiore a 15kW la Legge 10/91 non si presenta anche se siamo nel caso di riqualificazione energetica ovviamente.
Avete notizie diverse???

saluti

Autore:  fede.ghi [ martedì 12 dicembre 2017, 13:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

In Lombardia si ricade nella voce "recupero" e, a seconda che ci si allacci ad un impianto esistente o sia nuovo cambia molto. In quest'ultimo caso si assimila l'edificio a nuova costruzione.

Autore:  paolonio210 [ martedì 2 aprile 2019, 16:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Pompe di calore e obbligo L.10

Un cliente sostituisce una pdc da 21 kW con una da 22.4. Essendo sotto i 50kW e non cambiando il "combustibile"...fareste una CILA allegando una exL.10?

Pagina 2 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/