IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 19 settembre 2019, 21:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ape non veritiero
MessaggioInviato: lunedì 6 agosto 2018, 21:35 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 16:15
Messaggi: 36
Salve a tutti,

da qualche tempo avevo qualche dubbio sulla veridicità della Classe A del mio appartamento. Così mi sono andato a fare i conti implementando nel programma di calcolo le strutture e le altre variabili di casa mia. Scopro che in realtà sono almeno 1 classe in meno.
Ho contattato quindi il tecnico che ha preparato l'ape chiedendogli la relazione di dettaglio o almeno le strutture inserite a base del calcolo.
Inutile perchè mi ha dato solo risposte vaghe dicendo che il programma calcolava lui in automatico la struttura più vicina a quella reale (non capisco cosa significhi e glielo anche chiesto).

Secondo voi cosa dovrei fare ? Da un lato non vorrei rovinarlo perchè sarà uno dei soliti (geometra) che vendono le certificazioni a 50 euro; dall'altro c'è il fatto che ho comprato un appartamento con una APE fasulla.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: lunedì 6 agosto 2018, 22:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19221
Località: Ferrara
Cosa dovresti fare, in che senso? Cioè, se sull'ape ci fosse scritto classe B avresti comprato ugualmente l'appartamento? Intendi fare causa al costruttore al fine di annullare la vendita o di chiedere un rimborso? E se hai ragione, e facessero multa al certificatore quanto potresti ricavare da chi ti ha venduto l'immobile?
O se invece non vuoi fare causa a nessuno, potresti semplicemente far ri-certificare il tuo edificio, magari viene in A e non rovini nessuno. 8)

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 10:41 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 16:15
Messaggi: 36
L'appartamento 'l'avrei preso ugualmente. Però non è corretto lasciare che questi facciano le cose a vanvera senza nemmeno un pò di morale. Magari assecondano quanto gli chiedono i costruttori per poche decine di euro.
Non voglio rovinare nessuno, ma fargli prendere qualche pensiero si ...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 14:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 giugno 2008, 14:41
Messaggi: 516
Località: Bolzano
Curiosità, ma anche i consumi reali differiscono dagli indici di prestazione energetica indicati sul documento? Da dove deriva il dubbio della veridicità della classe A?
Ma poi parliamo di classificazione ante DM 26/06/2015 oppure che anzichè A3, siamo in A2?

_________________
Siete sicuri di conoscere bene voi stessi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 17:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7133
Località: Atene (Greece)
leggendo, mi è venuta la brilante idea di cambiare titolo alla discussione.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: mercoledì 15 agosto 2018, 19:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 giugno 2008, 14:41
Messaggi: 516
Località: Bolzano
Cita:
Re: Ape non veritiero, NO, LA SCOPERTA DELL'ACQUA CALDA


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Siete sicuri di conoscere bene voi stessi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: giovedì 16 agosto 2018, 21:56 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 16:15
Messaggi: 36
E io che pensavo non arrivassero i geni colleziona messaggi inutili ....


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: venerdì 17 agosto 2018, 8:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 giugno 2008, 14:41
Messaggi: 516
Località: Bolzano
Invece di fare il permaloso, ti ho posto sopra una domanda interessante... quindi?

_________________
Siete sicuri di conoscere bene voi stessi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: venerdì 17 agosto 2018, 15:36 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 16:15
Messaggi: 36
Hai ragione dai, sono stato un pò permaloso.

il confronto l'ho fatto solo con i miei calcoli perchè l'ape è stata fatta considerando delle condizioni un pò diverse da quelle reali :

- caldaia alimentata a gas Metano mentre ad oggi ho ancora il gpl.

- caldaia e solare termico per la produzione del sanitario; invece d'inverno io uso la caldaia con i radiatori anche per il riscaldamento.

Dal confronto con le bollette mi ritrovo valori molto diversi da quelli indicati sul certificato ma che non posso confrontare perchè non ho le stesse condizioni. Considera pure che non è contemplato il consumo per illuminazione, che per quanto minimo ha comunque il suo consumo.

Per quanto riguarda la data l'Ape è stato nel 2016 ed ha evidenziato una classe A2.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: venerdì 17 agosto 2018, 16:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 giugno 2008, 14:41
Messaggi: 516
Località: Bolzano
Guarda, ti posso dire che responsabilità pesanti il certificatore le avrebbe nel caso in cui avesse deliberatamente inserito degli input virtuali (es. ha messo il solare termico, ma il solare termico non c'è). Oppure se ha considerato 12 cm di isolante da 0,031 W/m°C quando invece c'erano 10 cm da 0,036 W/m°C. Certificare il nuovo significa fare tanti sopralluoghi di cantiere, così come qui da me li fanno gli auditori Casaclima prima di dire che è classe A, B, Gold o Nature.

Però considera anche che: A) spesso i certificatori vengono chiamati a lavori finiti e non sempre si riesce a cogliere ogni dato (lì poi ci sarebbe da rifiutarsi, però ognuno ha la sua storia); B) i programmi di calcolo, pur essendo certificati CTI non sempre portano allo stesso risultato (verificato di persona); C) pur trattandosi di nuova costruzione, durante il calcolo ci si trova sempre ad adottare valori/parametri che possono essere soggettivi e frutto di ragionamenti/interpretazioni personali.

Questo per dirti che, non per difendere il tuo certificatore, il fatto di essere in A1 anzichè A2, personalmente non mi da l'idea che hai fatto un acquisto sbagliato e secondo me non è nemmeno figlio di una richiesta da parte del costruttore (al massimo lui, fosse stato così, avrebbe spinto per farlo diventare A3 o addirittura A4). Anche io sono dell'idea che dal punto di vista dei costi di acquisto non sarebbe cambiato nulla, ritengo sia più importante che i consumi sulla bolletta possano chiaramente dirti se la tua casa è energivora oppure no (soprattutto nei confronti di vecchi appartamenti nei quali avrai sicuramente abitato).

_________________
Siete sicuri di conoscere bene voi stessi?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010