IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 21 settembre 2019, 13:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: sabato 18 agosto 2018, 21:00 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 16:15
Messaggi: 36
Sono d'accordo con te praticamente su tutto.
Capisco che l'APE venga fatto a lavori finiti e fidandosi di quello che dice il costruttore sulle strutture. Io ho chiesto al certificatore di fornirmi le strutture ed i dati che ha inserito nel calcolo (fatto con Termus). A questo punto mi ha tirato fuori varie scuse e argomenti fantasiosi che non avevano senso. Questa è stata la cosa che mi ha dato veramente fastidio.
Sulla classe cambia poco, solo che vorrei verificare il calcolo come è stato fatto.

Vabbè vediamo dopo queste ferie come vanno le cose.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: sabato 18 agosto 2018, 21:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7137
Località: Atene (Greece)
io lo avrei denunciato subito per omissione e informazioni false.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: lunedì 20 agosto 2018, 8:44 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2012, 23:06
Messaggi: 521
Località: Roma
antonio.vitale ha scritto:
Sono d'accordo con te praticamente su tutto.
Capisco che l'APE venga fatto a lavori finiti e fidandosi di quello che dice il costruttore sulle strutture. Io ho chiesto al certificatore di fornirmi le strutture ed i dati che ha inserito nel calcolo (fatto con Termus). A questo punto mi ha tirato fuori varie scuse e argomenti fantasiosi che non avevano senso. Questa è stata la cosa che mi ha dato veramente fastidio.
Sulla classe cambia poco, solo che vorrei verificare il calcolo come è stato fatto.

Vabbè vediamo dopo queste ferie come vanno le cose.



ciao

fai bene a chiedere i calcoli ne hai diritto e poi se ti accorgi che ha volutamente falsato per arrivare ad una classe allora potrai decidere.

però mi sento anche di consigliarti che un'azione legale nei confronti del tecnico sarà più una spesa che un vantaggio.

al massimo chiedigli di rifare il documento a sue spese.

facci sapere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: giovedì 20 settembre 2018, 10:59 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 12:40
Messaggi: 150
ebbi un problema "simile" con una certificazione acustica palesemente mendace.
risultato? causa, avvocati, soldi. molti professionisti davvero ignoranti e chi doveva valutare più ignorante anche di loro.
hanno vinto le carte, "approssimazioni" "interpretazioni" "errori strumentali". ce lo siamo preso in quel posto.

ad ogni modo eventualmente una segnalazione all'ente che dovrebbe verificare i certificati si può fare (credo agenzia del territorio per voi).
se uno fa un certificato tencnicamente dovrebbe saperti dire tranquillamente le stratigrafie e le varie interpretazioni e non stare sul vago, al massimo potrebbe cheiderti qualche giorno per ripescare il conteggio....

cmq resta una, classica, storia triste. chi fa le cose per bene viene preso per "esagerato e rompipalle" chi fa le cose vaghe la ha vinta proprio per il mondo fatto di tolleranze e dubbi in cui opera


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: venerdì 9 agosto 2019, 21:19 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 agosto 2019, 14:12
Messaggi: 3
Buonasera a tutti,
Mi ricollego al post per fare una domanda inerente l'argomento.
APE non veritiero, ok ma cosa bisogna fare per far sì che invece l'ape sia veritiero?
Anche solo risalire con precisione alla stratigrafia dell'involucro edilizio risulta difficile, la risposta ufficiale dovrebbe essere utilizzare termoflussimetri ed effettuare una misurazione di 3 giorni per ricavare la trasmittanza termica e allora l'ape quanto dovrebbe costare?
In sostanza la mia domanda è conoscere la procedura che viene adottata per la redazione di un APE che risulti quanto più veritiero possibile.
Grazie per la disponibilità e le risposte.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: lunedì 12 agosto 2019, 8:50 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 ottobre 2012, 23:06
Messaggi: 521
Località: Roma
FrancescoSena ha scritto:
Buonasera a tutti,
Mi ricollego al post per fare una domanda inerente l'argomento.
APE non veritiero, ok ma cosa bisogna fare per far sì che invece l'ape sia veritiero?
Anche solo risalire con precisione alla stratigrafia dell'involucro edilizio risulta difficile, la risposta ufficiale dovrebbe essere utilizzare termoflussimetri ed effettuare una misurazione di 3 giorni per ricavare la trasmittanza termica e allora l'ape quanto dovrebbe costare?
In sostanza la mia domanda è conoscere la procedura che viene adottata per la redazione di un APE che risulti quanto più veritiero possibile.
Grazie per la disponibilità e le risposte.


L'APE non ti darà mai valori precisi, troppi standard.

ci sono altre diagnosi che ti permetteranno di conoscere l'efficienza energetica del tuo immobile.

Ad ogni modo non ci sono procedure diverse per avere valori reali, è la bontà dei dati inseriti che ti permette di arrivare ad una buona approssimazione.

ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: lunedì 12 agosto 2019, 15:30 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 11 giugno 2012, 17:40
Messaggi: 751
Tutto vero quello che dite, ma se parliamo di un abitazione in classe A è molto probabile che si tratti di un edificio recente e per il quale non dovrebbe essere assolutamente un problema reperire dati sufficientemente precisi riguardo le strutture e gli impianti.
Una certa aleatorietà ci può essere per edifici vecchi e per i quali non ci sono dati certi, soprattutto inerenti le stratigrafie delle strutture. Allora si che la discrezionalità che viene lasciata al tecnico può portare a dati estremamente variabili.

Ma se si tratta di un edificio nuovo oppure oggetto di una ristrutturazione molto importante, questa discrezionalità dovrebbe essere ridotto ai minimi termini.

E' chiaro che se 10 tecnici certificano lo stesso immobile avremo 10 risultati diversi, ma se i dati di partenza (strutture, impianti, etc.) sono gli stessi, gli stessi risultati non possono discostarsi troppo l'uno dall'altro. Questo partendo dal presupposto che i tecnici sappiano fare il loro lavoro.

Detto questo, se hai dubbi che ci possano essere errori grossolani nella certificazione è giusto pretendere dal tecnico che a firmato l'attestato maggiori dati sui calcoli svolti. E se il tecnico non ha la coda di paglia non avrà problemi a fornirteli. Viceversa potrei anche prendere in considerazione una segnalazione all'ordine/collegio di appartenenza. Una vera e propria causa legale mi pare eccessiva.

_________________
Io arrivo sempre tardi in ufficio, ma cerco di rimediare andando via presto. (C. Lamb)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Ape non veritiero
MessaggioInviato: venerdì 16 agosto 2019, 18:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 4 agosto 2019, 14:12
Messaggi: 3
Grazie ad entrambi per le risposte, chiare ed esaustive.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010