IngForum
http://www.ingegneri.info/forum/

Intercapedine Superiore a 30 cm UNi 6496
http://www.ingegneri.info/forum/viewtopic.php?f=9&t=91435
Pagina 1 di 1

Autore:  domande47 [ venerdì 28 settembre 2018, 10:03 ]
Oggetto del messaggio:  Intercapedine Superiore a 30 cm UNi 6496

Salve sto coibentando un tetto inclinato posto su un solaio in laterocemento piano, la falda inclinata va da 0 a 80 cm (sottotetto inaccessibile privo di qualsiasi apertura anche di aereazione).
La stratigrafia è quindo solaio - intercapedine media 40 cm - pannello in poliuretano.

Per valutare la trasmittanza globale ho utilizzato la UNI 6496 Appendice D che valuta la resistenza delle intercapedini con spessore superiore a 30 cm.
E' corretto operare sommando le resistenze di solaio + intercapedine + pannello? . Mi serve per accedere alla detrazione e dimostrare la bontà della coibentazione dello strato superiore.

In diverse forum ho letto che se l'intercapedine è superiore a 30 cm lo spazio va considerato non riscaldato e va coibentato il solaio sottostante prescindendo dalla trasmittanza del tetto inclinato. La norma 6496 mi sembra però che faccia invece due distinzioni il contributo dell'intercapedine < 30 cm con calcolo tabellare e il calcolo analitico dell'intercapedine >30 cm. Dove sta scritto che se l'intercapedine è > 30 cm lo spazio va considerato non riscaldato e non si può considerare un unico pacchetto di copertura. La faq ENEA rimanda al progettista mi sembra di capire.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/