IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 26 marzo 2019, 21:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: quesito impianto a gas
MessaggioInviato: mercoledì 23 gennaio 2019, 21:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:00
Messaggi: 103
Buona sera , vi pongo un quesito sù di una cucina avente apparecchiature, di cottura , a gas metano per un tot di 62 kw.
L'impianto in questione non è soggetto a controlli da parte dei vigili del fuoco , pero è soggetto ad essere progettato seguendo il dm 12/04/1996 e s.m.i.
La cucina in questione è interrata e non vi è la possibilità di avere una parete (il 15% del perimetro) confinante con l'esterno , spazio scoperto o intercapedine ad uso esclusivo.
Quale alternativa tecnica , oltre a quella di spostare la cucina in altri locali , si può applicare ?
Si può fare una canalizzazione avente le dimensioni uguali a quelle che verrebbero fuori dal calcolo della superficie di aerazione , e portare tale canalizzazione all'esterno su spazio scoperto?
In una nota dei vigili del fuoco si riporta:
Attestazione parete esterna
In via generale, la prescrizione di cui al punto 4.1.1 b) richiedente che almeno una parete, di
lunghezza non inferiore al 15% del perimetro del locale caldaia, sia confinante con spazio scoperto, è finalizzata a garantire la collocazione del locale stesso nell'ambito della fascia perimetrale
dell'edificio, e ciò allo scopo di conseguire i seguenti obiettivi di sicurezza:
a) obbligare a posizione i focolari alla periferia del fabbricato;
b) assicurare le necessarie condizioni per la realizzazione delle richieste aperture d'aerazione;
c) determinare situazioni di luogo atte a facilitare l'intervento delle squadre di soccorso in caso
d'incendio.
Da un'attenta lettura della norma, altre finalità non vengono ravvisate, né può farsi minimamente
riferimento al vecchio concetto del facile cedimento strutturale in caso di esplosione in quanto,
non solo non contemplato dalla norma, ma sarebbe in contrasto con quest'ultima se si ha riguardo ai ben definiti valori di resistenza al fuoco che la stessa prescrive per le strutture.
Ciò premesso, avendo ora riguardo alla fattispecie dei locali interrati, giova richiamare che il
citato punto 4.1.1 b) prescrive che tali locali siano confinanti con "intercapedine ad esclusivo
servizio", soggiungendo comunque, subito dopo, che la stessa abbia "sezione orizzontale netta
non inferiore a quella richiesta per l'aerazione e lunga non meno di 0,6 m". Da ciò si desume che
la specifica funzione dell'intercapedine è connessa all'aerazione e allo scarico dei fumi, e non già
a quella di costituire prolungamento volumetrico a tutta altezza del sovrastante spazio scoperto.
Peraltro, che una parete insistente su terrapieno scoperto sia da considerare come regolarmente
attestata su spazio a cielo libero, lo attesta la circolare n. 73/1971 al punto 1.1, e tale norma,
sebbene destinata ad altra tipologia di impianti, costituisce pur sempre un complementare quadro di riferimento interpretativo, tanto più se si tiene presente che la sua emanazione è successiva alla circolare n. 68/1969 di cui l'attuale regola tecnica allegata al D.M. 12 aprile 1996 ne
costituisce aggiornamento.
Si ritiene pertanto che, per i locali caldaia interrati sprovvisti di parete emergente dal terrapieno,
e fermo restando il rispetto del prescritto 15% minimo di attestazione lineare sul terrapieno
stesso, la prescritta intercapedine può essere dimensionalmente e geometricamente correlata
all'aerazione richiesta, ovvero a quanto previsto per le intercapedini antincendi dal D.M. 30 novembre 1983 al punto 1.8
Che non capito bene cosa voglia dire.
Grazie per chi vorrà contribuire alla soluzione.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: quesito impianto a gas
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 20:56 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:00
Messaggi: 103
Grazie , quindi l'unica cosa che decade è quella di farla larga 0.6 metri (o 0.9 per le centrali termiche) , per il resto tutto rimane invariato giusto?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010