IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 28 ottobre 2020, 10:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Legge 192/05
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 10:21 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 19:27
Messaggi: 20
Ho bisogno di una consulenza!!
Ho terminato il calcolo delle dispersioni dei singoli locali di un appartamento, ora devo dimensionare i radiatori; ma dai calcoli isulta che un bagno di 4 mq disperde circa 90 Watt. e quindi dovrei utilizzare solo un elemento di una radiatore! quindi ipotizzo che dovrei applicare una maggiorazione ma allora a cosa servono tutti i calcoli che ho fatto?
Spero possiate aiutarmi!! :?: :!:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Legge 192/05
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 10:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2005, 10:14
Messaggi: 7749
Località: rimini
anna_rz ha scritto:
ma allora a cosa servono tutti i calcoli che ho fatto?


sicura di aver messo nei bagni i giusti ricambi orari come consigliato dalla 10339?

_________________
"Sul lungo periodo... siamo tutti morti" (John M. Keynes)

Ing. Paolo Bianco


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 10:39 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 19:27
Messaggi: 20
Effettivamente credo di aver lasciato i 0,5 vol/h e non i 4vol/h!
ma quindi per presentare in comune la pratica ,fatta questa correzione, faccio il calcolo sulle dispersioni che ho ottenuto? e poi ai futuri proprietari che gireranno per casa con cappello e sciarpa cosa gli dico.......!!?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 11:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
anna_rz ha scritto:
Effettivamente credo di aver lasciato i 0,5 vol/h e non i 4vol/h!
ma quindi per presentare in comune la pratica ,fatta questa correzione, faccio il calcolo sulle dispersioni che ho ottenuto? e poi ai futuri proprietari che gireranno per casa con cappello e sciarpa cosa gli dico.......!!?

Comincia a mettere 4 vol/h e vedi se ti è sufficiente un solo elemento di radiatore...
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 11:57 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 19:27
Messaggi: 20
Ma un solo elemento come lo aggancio alla parete? per posizionare le staffe,che dovranno sostenere il radiatore, ho bisogno che sia composto, come minimo, di tre elementi?
Mettendone tre vado in conflitto con i risultati della relazione, quindi al comune risulterà un progetto in conflitto con la relazione allegata!
Aiuto cosa faccio!!?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 12:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
anna_rz ha scritto:
Ma un solo elemento come lo aggancio alla parete? per posizionare le staffe,che dovranno sostenere il radiatore, ho bisogno che sia composto, come minimo, di tre elementi?
Mettendone tre vado in conflitto con i risultati della relazione, quindi al comune risulterà un progetto in conflitto con la relazione allegata!
Aiuto cosa faccio!!?

Veramente possono bastare anche solo due elementi.
Ripeto: hai ricondotto i calcoli con 4 vol/h?!?
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 19:27
Messaggi: 20
Il computer con il programma di calcolo è in un altro studio quindi per ora non posso usarlo, proverò a fare queste modifiche questa notte! per ora volevo risolvere questi dubbi cosi dà poter lavorare con un pò più di certezze! ma quindi con il comune come mi comporto? solitamente voi come vi comportate? la mia preoccupazione è data anche dal fatto che questa relazione e allegata all'atto notarile al momento del rogito!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 12:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
anna_rz ha scritto:
Il computer con il programma di calcolo è in un altro studio quindi per ora non posso usarlo, proverò a fare queste modifiche questa notte! per ora volevo risolvere questi dubbi cosi dà poter lavorare con un pò più di certezze! ma quindi con il comune come mi comporto? solitamente voi come vi comportate? la mia preoccupazione è data anche dal fatto che questa relazione e allegata all'atto notarile al momento del rogito!!

Scusa, ma se sovradimensioni un radiatore (tra l'altro un piccolissimo radiatore) perché commercialmente non trovi altro, cosa può capitare al tuo impianto? Semplicemente nel bagno si raggiungerà la temperatura desiderata in tempi più rapidi che se avessi la possibilità di installare un radiatore che soddisfi esattamente il fabbisogno termico da te calcolato.
Ma poi, sei sicura che i tuoi calcoli siano così precisi da non poter ammettere un sovradimensionamento che, in questo caso, non credo possa incidere più del 5% del totale (e ho esagerato!!!).
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 15:43 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 1 settembre 2006, 19:27
Messaggi: 20
Sono all'inizio e mi sento responsabile di tutto quello che faccio e vorrei solo fare la cosa più corretta!
Quindi nella redazione del progetto posso aumentare di una percentuale x i risultati,così da utilizzare i radiatori in commercio?.........per capirci ...SI FA COSì!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 settembre 2006, 15:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 8 luglio 2003, 16:46
Messaggi: 2128
Località: Cagliari
anna_rz ha scritto:
Sono all'inizio e mi sento responsabile di tutto quello che faccio e vorrei solo fare la cosa più corretta!
Quindi nella redazione del progetto posso aumentare di una percentuale x i risultati,così da utilizzare i radiatori in commercio?.........per capirci ...SI FA COSì!

Certo. Se dai calcoli risulta che occorrono 1234 Watt in una stanza e in commercio trovi che, alle tue condizioni di progetto, il radiatore che si avvicina di più sviluppa 1300 Watt, metti quello.
Saluti. :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente
Dal letame nascono i fior


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: boba74, Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it