IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 20 agosto 2019, 3:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2018, 21:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7121
Località: Atene (Greece)
Non posso giurare che siano pieni

lo immaginavo.

ho visto parecchie pareti sottili che sorreggono (malamente) soali etc.
ma dal dissesto uniforme di quella intera parete, e non di un solo tratto localizzato di essa.
- o non c'è proprio fondazione,
- o i blocchi sono vuoti (inerzia bassissima, visti anche lo spessore ridotto).

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 16:10 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 16:32
Messaggi: 28
Località: Federazione Russa
salvatorebennardo ha scritto:
Non posso giurare che siano pieni

lo immaginavo.

ho visto parecchie pareti sottili che sorreggono (malamente) soali etc.
ma dal dissesto uniforme di quella intera parete, e non di un solo tratto localizzato di essa.
- o non c'è proprio fondazione,
- o i blocchi sono vuoti (inerzia bassissima, visti anche lo spessore ridotto).


Sono anche oltre 50 anni che le pareti vengono spinte verso l'esterno da quella capriata legata troppo in alto.
Infatti osservandola dal lato frontale, si possono notare i travetti piegati verso l'esterno.
Le onduline in eternit (come nuovo), sono pesantissime e negli anni si sono verificate talvolta, anche precipitazioni nevose eccezionali.

_________________
“Nella palude se sarva solo er coccodrillo.”

Franco Califano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: giovedì 3 maggio 2018, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 930
pippettoz ha scritto:
Secondo voi, è una buona soluzione? Cosa fareste?.


verifica sismcia del fabbricato valutando come e dove inetrvenire

un edificio è come un "cristiano" si cura in base alla patologie che accusa e non in base al sentito dire


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: venerdì 4 maggio 2018, 7:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 16:32
Messaggi: 28
Località: Federazione Russa
pinojosi ha scritto:
pippettoz ha scritto:
Secondo voi, è una buona soluzione? Cosa fareste?.


verifica sismcia del fabbricato valutando come e dove inetrvenire

un edificio è come un "cristiano" si cura in base alla patologie che accusa e non in base al sentito dire


Grazie per l'intervento.
Verifica sismica impossibile: vivo in Russia.
So solo che qui mai si è verificato un sisma, per fortuna.
Zona sismica 4? Non saprei.

_________________
“Nella palude se sarva solo er coccodrillo.”

Franco Califano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: mercoledì 16 maggio 2018, 20:20 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 16:32
Messaggi: 28
Località: Federazione Russa
Ho quasi finito di consolidare la parete in questione, e, come mi è stato gentilmente consigliato, ora provvederò ad aggiungere una catena alla base della capriata.
Volevo utilizzare un tondo da 6 per quello scopo... Devo metterlo in tensione? Se si, quanto incidono le dilatazioni termiche?
Meglio utilizzare una tavola 10x3,5x600 cm come catena?

Grazie infinite.

_________________
“Nella palude se sarva solo er coccodrillo.”

Franco Califano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 10:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7121
Località: Atene (Greece)
tondo da 6
il 6 cosa sono? mm o cm?

che luce hai? dal disegno evinco che è meno di 6 mt.

6 mm sono troppo pochi; 6 cm sono troppo assai.
inserire bene una catena in ferro è più laborioso ed inoltre si flette assai.

convengono due tavole per ogni capriata, una per lato.
magari con un'altezza maggiore di 10 cm.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 17:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 16:32
Messaggi: 28
Località: Federazione Russa
salvatorebennardo ha scritto:
tondo da 6
il 6 cosa sono? mm o cm?

che luce hai? dal disegno evinco che è meno di 6 mt.

6 mm sono troppo pochi; 6 cm sono troppo assai.
inserire bene una catena in ferro è più laborioso ed inoltre si flette assai.

convengono due tavole per ogni capriata, una per lato.
magari con un'altezza maggiore di 10 cm.


Perfetto, grazie infinite. Il tondo era 6 mm, e potrei incatenarlo ma è molto più dispendioso in fatto sia di tempo che di costo, quindi seguirò il consiglio alla lettera con il legno, grazie ancora! :)

_________________
“Nella palude se sarva solo er coccodrillo.”

Franco Califano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: venerdì 18 maggio 2018, 12:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7121
Località: Atene (Greece)
eseguendo la catena inferiore con due tavole parallele, oltre ad assicurarti di fare un adeguato ammorsamento ai due appoggi,
poiché ogni tavola, nel tempo, va a svirgolare(*) per i fatti suoi,
allora, ogni 1,5 - 1,9 mt solidarizza le due tavole.
mettendo delle tavolette quadrate che riempiano la distanza tra una tavola e l'altra e fai passare alcune viti che bloccano il "panino".

(*) in italiano "svergolare".

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Consolidamento pareti
MessaggioInviato: domenica 20 maggio 2018, 8:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2018, 16:32
Messaggi: 28
Località: Federazione Russa
salvatorebennardo ha scritto:
eseguendo la catena inferiore con due tavole parallele, oltre ad assicurarti di fare un adeguato ammorsamento ai due appoggi,
poiché ogni tavola, nel tempo, va a svirgolare(*) per i fatti suoi,
allora, ogni 1,5 - 1,9 mt solidarizza le due tavole.
mettendo delle tavolette quadrate che riempiano la distanza tra una tavola e l'altra e fai passare alcune viti che bloccano il "panino".

(*) in italiano "svergolare".


Perfetto, farò sicuramente come mi hai indicato. La tua gentilezza è oltre la media, e per questo ti ringrazio infinitamente. Appena pronto posterò le foto.

_________________
“Nella palude se sarva solo er coccodrillo.”

Franco Califano


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010