IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 22 ottobre 2019, 10:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2018, 11:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 16:15
Messaggi: 35
Località: Bergamo
Salve,
sarei a redigere una pratica ENEA per multintervento ossia:

- sostituzione di vecchio impianto centralizzato con due pompe di calore (perché da unico sub sono passato a due sub)
- sostituzione infissi
- isolamento termico

La mia domanda è:
dato che prima avevo un'unico sub e ora sono due subalterni come mi comporto?

Va bene fare due pratiche ENEA distinte, ma dato che prima era un'unico sub ho solo un A.P.E. quindi come calcolo il risparmio energetico???


Correggetemi se ho detto qualche fesseria o se manca qualcosa

Ringrazio anticipatamente chi mi vorrà dare una mano

Cordiali saluti
Rizzi Alessandro :D :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: lunedì 8 ottobre 2018, 9:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19240
Località: Ferrara
beh, se hai 2 sub dopo avrai anche 2 APE (l'APE va fatto sulla situazione post-intervento), per tanto se hai 2 edifici distinti avrai anche 2 calcoli energetici distinti.

Avrei però un dubbio sulla possibilità di detrarre le pompe di calore, in quanto passi da impianto centralizzato ad autonomi, quindi a rigore non avresti diritto alla detrazione
(Per infissi e isolamento invece non vedo problemi: occhio però che gli infissi stanno nella stessa pratica dell'isolamento, non devi fare una pratica per gli infissi, quella la faresti se avessi la sostituzione dei soli infissi senza altri interventi sull'involucro, essendo una pratica semplificata)

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: lunedì 8 ottobre 2018, 17:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 16:15
Messaggi: 35
Località: Bergamo
chiarissimo per serramenti ed isolamento termico ora ho chiesto ad ENEA per impianto ma ho paura che la risposta sarà come la tua.

dici che non posso detrarre nemmeno l'impianto di uno dei due sub?

Grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: lunedì 8 ottobre 2018, 17:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19240
Località: Ferrara
ziriz91 ha scritto:
chiarissimo per serramenti ed isolamento termico ora ho chiesto ad ENEA per impianto ma ho paura che la risposta sarà come la tua.

dici che non posso detrarre nemmeno l'impianto di uno dei due sub?

Grazie mille

Teoricamente, potresti considerare uno dei due nuovi impianti come la sostituzione di quello precendente, quindi solo l'altro sarebbe un nuovo impianto, e ne metteresti in detrazione uno solo.

Ragionando in modalità "azzeccagarbugli" :lol: , nell'idea di portare in detrazione entrambi, si può osservare quanto segue:
Se fosse una unità unica (e non due unità immobiliari distinte) si potrebbe fare una pratica ENEA unica, dichiarando che sostituisci la caldaia precedente con 2 generatori a pompa di calore, concepiti per servire 2 zone diverse di una stessa unità, e quindi non sarebbe un passaggio da impianto centralizzato ad impianti autonomi, ma in tal caso dovresti avere una sola pratica ENEA e un solo APE, non so se nel tuo caso le cose possano "tornare" dal punto di vista della detrazione e dell'APE (es. se le unità sono di proprietari diversi o se destinate a essere vendute o affittate separatamente).
Per gli APE infatti si parla sempre di unità immobiliare, e non necessariamente di sub catastale, quindi tu potresti anche avere una unità immobiliare con 2 sub, ma resterebbe una unica unità, e dovresti fare un solo APE. Se invece lo scopo è vendere o affittare le unità in modo indipendente una dall'altra allora di fatto sarebbero 2 unità distinte e come tali andrebbero trattate, sia dal punto di vista dell'APE che delle pratiche ENEA. :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 12:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 17 luglio 2018, 16:15
Messaggi: 35
Località: Bergamo
Grazie mille
In breve sono "fregato"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: mercoledì 5 dicembre 2018, 19:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 2 dicembre 2009, 17:55
Messaggi: 61
Ciao a tutti.
Mi ricollego a questo post perchè ho una situazione simile.

C'è 1 unità immobiliare con 2 caldaie; a fine lavori abbiamo 2 unità immobiliare con 2 caldaie e impianti nuovi.
La mia situazione è più semplice e più fattibile di ziriz91 :D

il dubbio è: faccio una sola pratica (e una sola fattura e un solo bonifico) indicando i dati catastali della vecchia unità, oppure due pratiche (e 2 fatture e 2 bonifici) indicando i dati delle nuove unità?
io propenderei per la seconda ipotesi.

grazie, erx


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: giovedì 6 dicembre 2018, 10:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19240
Località: Ferrara
Anch'io opterei per la seconda, in tal modo ogni unità avrà una sua fattura e una sua pratica ENEA, a scanso di equivoci su eventuali dubbi di quello che era la sitauzione iniziale (in tal caso ogni nuova caldaia ne sostituirà una precedente)

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: giovedì 6 dicembre 2018, 18:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 16:30
Messaggi: 199
boba74 ha scritto:
Anch'io opterei per la seconda, in tal modo ogni unità avrà una sua fattura e una sua pratica ENEA, a scanso di equivoci su eventuali dubbi di quello che era la sitauzione iniziale (in tal caso ogni nuova caldaia ne sostituirà una precedente)


Anche secondo me,
e come sopra, nel caso da 1 impianto a 2 impianti, solo 1 lo porti in detrazione (l'altro lo consideri nuovo)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: giovedì 6 dicembre 2018, 20:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 2 dicembre 2009, 17:55
Messaggi: 61
Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PRATICA ENEA 65% 2018
MessaggioInviato: giovedì 6 dicembre 2018, 21:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 marzo 2007, 22:43
Messaggi: 3307
Località: brescia
MarcoMoschetti ha scritto:
boba74 ha scritto:
Anch'io opterei per la seconda, in tal modo ogni unità avrà una sua fattura e una sua pratica ENEA, a scanso di equivoci su eventuali dubbi di quello che era la sitauzione iniziale (in tal caso ogni nuova caldaia ne sostituirà una precedente)


Anche secondo me,
e come sopra, nel caso da 1 impianto a 2 impianti, solo 1 lo porti in detrazione (l'altro lo consideri nuovo)


... che poi, 'lo consideri nuovo', si tirerebbe appresso il DM req. minimi...

_________________
Art.1 : L'Italia è una Repubblica fondata sul Lavoro. ..degli altri.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010