IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è venerdì 15 novembre 2019, 12:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 22 ottobre 2018, 18:42 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
debbo chiudere delle canne fumarie realizzate in una muratura portante in blocchi di tufo

volevo però evitare la tecnica del cuci e scusi o di inserire mattoni pieni, perché l'opera sarebbe troppo invasiva

ci sono casi in letteratura di "riempimento" della canna fumaria?

pensavo di gettare la canna fumaria con del cls alleggerito LC 20/22 in modo da avere per quanto possibile un modulo elastico simile a quello della muratura

se del caso magari inserendo una gabbia (barre e staffe) nella canna fumaria


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 23 ottobre 2018, 8:38 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 9:31
Messaggi: 1196
... e la resina espansiva, quella che viene "spruzzata" come isolamento termico dei pavimenti dei sottotetti ?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 23 ottobre 2018, 9:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
in modo da avere per quanto possibile un modulo elastico simile a quello della muratura

è il principio che governa il ripristino di murature danneggiate da scassamenti(*).
creerai per quanto possibile degli ammorsamenti, in modo tale che il blocco monolitico del getto si "innesti" alla muratura, come si fa con la tecnica del cuci-scuci...

o.t.:
(*) in conseguenza del quale ogni apertura di una muratura con la tecnica della cerchiatura in zona sismica - molto in voga da qualche decennio - è semplicemente una gigantesca bestialità, meccanicamente parlando.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 24 ottobre 2018, 9:10 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
pisanel ha scritto:
... e la resina espansiva, quella che viene "spruzzata" come isolamento termico dei pavimenti dei sottotetti ?


la resina potrebbe risolvere il discorso dell'efficinetamento energetico, ma non quello strutturale del quale invece ho bisogno


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 24 ottobre 2018, 9:16 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
salvatorebennardo ha scritto:
creerai per quanto possibile degli ammorsamenti, in modo tale che il blocco monolitico del getto si "innesti" alla muratura, come si fa con la tecnica del cuci-scuci...


quindi debbo prevedere delle zanche o qlc di molto simile in modo che il nuovo possa "ingranare" con l'esistente


Cita:
(*) in conseguenza del quale ogni apertura di una muratura con la tecnica della cerchiatura in zona sismica - molto in voga da qualche decennio - è semplicemente una gigantesca bestialità, meccanicamente parlando.


chi legge i manuali del software o la stampa tecnica in generale sa bene che in caso di incertezza sulla perfetta connessione telaio/muratura il confronto di rigidezza fra Stato Attuale e Stato di Progetto
non pèuà essere eseguito sulla sola muratura rimossa, ma deve essere svolto nell'ambito dell'analisi complessiva della Parete, chi non lo fa produce risultati non significativi


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 24 ottobre 2018, 10:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
per l'ingranamento mi riferivo alla preparazione di buchi in modo tale che riepiendosi si va ad ottenere lo stesso effetto di quando si entrano i mattoni con la tecnica del cuci e scuci.

o.t.
il mio discorso sulle cerchiature si riferisce ad altro meccanismo, non all'acoraggio dei profilati di acciaio nella muratura, ancoraggio, che per tanti versi è solo fittizzio.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 19:43 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
salvatorebennardo ha scritto:
per l'ingranamento mi riferivo alla preparazione di buchi in modo tale che riepiendosi si va ad ottenere lo stesso effetto di quando si entrano i mattoni con la tecnica del cuci e scuci.


mi sembra un po' un controsenso

come preparo i buchi se lo scopo è versare il cls dentro il cavedio al fine di riempirlo?

Cita:
il mio discorso sulle cerchiature si riferisce ad altro meccanismo, non all'acoraggio dei profilati di acciaio nella muratura, ancoraggio, che per tanti versi è solo fittizzio.


e quale sarebbe?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 2 novembre 2018, 11:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
il cavedio di sicuro ha le pareti lisce.
è chiuso su tutti i 4 lati?

se il nuovo getto non si ammorsa un po' alla muratura esistente, come nella tecnica del "scuci e cuci", si ottiene la non collaborazione meccanica tra "vecchio" e "nuovo".

senza ammorsamento, tra vecchio e nuovo si creano delle superfici verticali di facile scorrimento...

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 2 novembre 2018, 15:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 12:09
Messaggi: 1241
Località: finis terrae
salvatorebennardo ha scritto:
senza ammorsamento, tra vecchio e nuovo si creano delle superfici verticali di facile scorrimento...

aggiungi pure che la canna fumaria è internamente ricoperta di fuliggine...

_________________
there must be some way out of here, said the joker to the thief.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 4 novembre 2018, 2:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
e già...

comunque, se il getto non si ammorsa veramente bene, si fa danno.

non ammorsando bene, per non fare danno (innalzamento della vulnerabilità simsica) è meglio lasciare la situazione com'è.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010