IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 9 dicembre 2019, 20:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: LAVORI RISTRUTTURAZIONE BLOCCATI!!
MessaggioInviato: venerdì 26 ottobre 2018, 11:31 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 11 maggio 2017, 13:48
Messaggi: 4
Buongiorno a tutti, ho bisogno di un vostro parere. Devo fare una ristrutturazione edilizia alla casa (esternamente un ampliamento strutturale + lavori interni di rifacimento infissi, bagno, scala interna ecc), l'architetto che mi segue ha presentato a giugno tutto il materiale in comune che è stato approvato. Successivamente il materiale è passato anche (ad estrazione) per il genio civile che ha approvato il tutto e adesso, da un paio di settimane, il comune non ha più emesso il permesso perchè ha detto che ha contattato un avvocato per capire un cavillo sulla scala interna (sembra essere troppo grande dato che collegherebbe zona abitabile con zona non abitabile).
Questo mi sta bloccando l'avvio dei lavori che con l'impresa era definito ad inizio ottobre.
Il comune non mi ha detto quando mi farà avere una risposta e l'architetto senza numero di approvazione del comune non può emettere documento di avvio lavori, cosa faccio?? Dovrò aspettare ad oltranza o il comune è in difetto avendo superato i 90 giorni di tempo per darmi una risposta definitiva? Cosa succede se dovessi cominciare i lavori senza permesso?

Grazie a tutti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 12:17 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
fragola83 ha scritto:
Buongiorno a tutti, ho bisogno di un vostro parere. Devo fare una ristrutturazione edilizia alla casa (esternamente un ampliamento strutturale + lavori interni di rifacimento infissi, bagno, scala interna ecc), l'architetto che mi segue ha presentato a giugno tutto il materiale in comune che è stato approvato. Successivamente il materiale è passato anche (ad estrazione) per il genio civile che ha approvato il tutto e adesso, da un paio di settimane, il comune non ha più emesso il permesso perchè ha detto che ha contattato un avvocato per capire un cavillo sulla scala interna (sembra essere troppo grande dato che collegherebbe zona abitabile con zona non abitabile).
Questo mi sta bloccando l'avvio dei lavori che con l'impresa era definito ad inizio ottobre.
Il comune non mi ha detto quando mi farà avere una risposta e l'architetto senza numero di approvazione del comune non può emettere documento di avvio lavori, cosa faccio?? Dovrò aspettare ad oltranza o il comune è in difetto avendo superato i 90 giorni di tempo per darmi una risposta definitiva? Cosa succede se dovessi cominciare i lavori senza permesso?

Grazie a tutti


è troppo palese che i due locali diventino entrambi abitabili

quello che dovevi fare era non mettere la scala interna

iniziare i lavori senza le previste autoizzazioni vi fa andare in tribunale e relativa condanna penale, a te, progettista / dl ed impresa


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 15:58 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 12:20
Messaggi: 1293
pinojosi ha scritto:
è troppo palese che i due locali diventino entrambi abitabili


E' (o può essere) vietato da qualche Regolamento Edilizio Nazionale/Regionale/Provinciale/Comunale/Quartierale/Condominiale stare comodi in casa propria, con una bella scala a disposizione per portare i pacchi nel mio bel localone di sgombero non abitabile?????
L'ironia, beninteso, non è rivolta a te, ma al fatto che, condividendo che il problema sollevato dal Comune possa essere proprio quello da te individuato, trovo allucinante essere arrivati ad una privazione delle libertà individuali così spinta.

ps: all'autore del post inziale dico: NON iniziare i lavori senza titolo nemmeno per scherzo, trova un modo - quanto più "elegante" possibile - per sollecitare il Comune. Se poi il Comune non collabora, dovrai passare alle maniere forti con avvocati etc., ma quando metti con le spalle al muro un ufficio pubblico ci sono quasi sempre molte rogne in arrivo. Quindi fai prima di tutto per evitarlo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 8 novembre 2018, 22:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
le rogne di solito io li creo facilmente e con "molto piacere" a chi crea rogne inutili.

e tutto si sblocca subito.

basta dirgli che non vai a denunciare il Comune, ma personalmente a lui che si interstadisce a provocare danni per i ritardi.
(se esiste un qualcosa nel regolamento che vieti il collegamento diretto, quello del comune non si sarebbe messo a ciullare con il parere di un avvocato, che diu solito non serve a una mazza).

è notorio che i pareri legali (che paga la cittadinanza, non lui di persona) si chiedono per fare passare ciò che non deve passare o per fermare ciò che deve andare avanti.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 22 novembre 2018, 12:19 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 5 agosto 2016, 9:34
Messaggi: 945
salvatorebennardo ha scritto:
le rogne di solito io li creo facilmente e con "molto piacere" a chi crea rogne inutili.

e tutto si sblocca subito.

basta dirgli che non vai a denunciare il Comune, ma personalmente a lui che si interstadisce a provocare danni per i ritardi.
(se esiste un qualcosa nel regolamento che vieti il collegamento diretto, quello del comune non si sarebbe messo a ciullare con il parere di un avvocato, che diu solito non serve a una mazza).

è notorio che i pareri legali (che paga la cittadinanza, non lui di persona) si chiedono per fare passare ciò che non deve passare o per fermare ciò che deve andare avanti.


stupidaggini


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 22 novembre 2018, 14:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7161
Località: Atene (Greece)
sì, di solito chi crea rogne inutili è uno stupido.

come chi - incline a sballare un progetto per farselo approvare come dice lo stupido che lo esamina - si accoda all'accoscendenza dei funzionari stupidi e eternamente ignoranti.

adde.
è ovvio che, uno o due sì e uno no, non tutti i funzionari sono stupidi, di quelli ad esempio messi lì con il concorso a misura.

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010