IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 13 novembre 2019, 11:11

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lavoro
MessaggioInviato: lunedì 24 dicembre 2018, 20:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2018, 21:47
Messaggi: 25
Salve a tutti. Sono sul punto di abbandonare ingegneria e per non restare con le mani in mano, vorrei frequentare un corso chiamato "tecnico dei sistemi cad". Ovvero, al termine di questo, sarei in grado di redigere ed estrapolare tutte le informazioni necessari dai disegni cad in 2D e 3D. Volevo chiedervi se nelle vostre aziende sono richieste figure del genere o sono totalmente inutili. Vi ringrazio per l'aiuto e vi auguro una buona vigilia e un buon Natale.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 2:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38190
non ne capisco ma si tratta del "BIM" che è la cosa del futuro e quindi dovrebbe dare lavoro a chi ne capisce,
però, non abbandonare ingegneria

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 11:01 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2018, 21:47
Messaggi: 25
Purtroppo sto avendo problemi. Non riesco più a dormire ed ho ansia e stress ogni giorno. Non riesco a reggere questi ritmi.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 14:20 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 27 giugno 2014, 19:12
Messaggi: 236
Dove vivi? Attività fiorenti nella tua zona? Vorresti spostarti? Cosa vorresti fare e in quali ambiti/posizioni vorresti lavorare?

Sono domande che devi farti, sia per decidere se mollare e sia per decidere cosa fare una volta mollata ingegneria...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 22:12 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 810
teluigi ha scritto:
Purtroppo sto avendo problemi. Non riesco più a dormire ed ho ansia e stress ogni giorno. Non riesco a reggere questi ritmi.

Ti capisco un sacco, è devastante. Studi difficili e senza un senso e non ne vedi nemmeno l'utilità...
Poi leggi e di fatto guardi le statistiche (e quelle non mentono) e veramente si rischia di cadere nel buco depressivo. Fossero solo difficili ok si tiene duro un lustro e poi si vede la luce. Ma far fatica e sapere che dopo dovrai farne altrattenta per non avere futuro ti mette spalle al muro. Anche perché il 90% degli studenti se ne accorge dopo il terzo anno di questo. Io non ti dirò tieni duro, sopratutto se studi in ingegneria civile edile o ambientale. Facoltà senza futuro in Italia e in Europa.
Certe volte viene da piangere pure a me se ci penso, il trucco sta nel non pensarci.
In generale nella vita conviene affrontare un passo alla volta senza pensare tanto al dopo. Vedi tu, se credi di avere le capacità affronta la vita a piccoli passi e uno alla volta. È dura lo so.
Pensa che quelli che verranno dopo di noi saranno messi peggio ancora. È brutto da dire ma è l'unica consolazione. Che nella mer*a ci siamo un po' tutti tranne i medici e i laureati in finanza.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 22:27 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2018, 21:47
Messaggi: 25
Vi ringrazio per le risposte, soprattutto per avermele date in questo giorno di festa, ne approfitto per augurarvi buone feste.
Studio ingegneria industriale, diventa meccanica al terzo anno. Devo dirvi la verità, quando mi iscrissi ad ingegneria, non sapevo neanche cosa facesse un laureato in ingegneria meccanica, l'ho presa soprattutto perché è quella che da più lavoro rispetto gli altri corsi presenti nella mia facoltà (civile, edile e telecomunicazioni).
Mi sta cominciando a piacere il corso, ma tra professori che per farti dare una materia ti fanno scalare l'Everest e le materie da 6 crediti che sono tutto, tranne materie da 6 crediti, l'entusiasmo sta scendendo e non poco.
Un esempio è il professore di fisica, spiega con i piedi e rimanda pure 3-4 volte gli studenti senza apparente motivo. La materia è annuale, divisa in due moduli, ma devi dare entrambi i moduli in un anno, perciò se ti prende sul naso, ti rende la vita impossibile.

Come detto, vivo al Sud, sono disposto a spostarmi, ma non ho una solida base economica. Uno senza laurea non so cosa possa fare, oltre al corso in Tecnico di Sistemi cad, non ho esperienze.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 23:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 810
teluigi ha scritto:
Vi ringrazio per le risposte, soprattutto per avermele date in questo giorno di festa, ne approfitto per augurarvi buone feste.
Studio ingegneria industriale, diventa meccanica al terzo anno. Devo dirvi la verità, quando mi iscrissi ad ingegneria, non sapevo neanche cosa facesse un laureato in ingegneria meccanica, l'ho presa soprattutto perché è quella che da più lavoro rispetto gli altri corsi presenti nella mia facoltà (civile, edile e telecomunicazioni).
Mi sta cominciando a piacere il corso, ma tra professori che per farti dare una materia ti fanno scalare l'Everest e le materie da 6 crediti che sono tutto, tranne materie da 6 crediti, l'entusiasmo sta scendendo e non poco.
Un esempio è il professore di fisica, spiega con i piedi e rimanda pure 3-4 volte gli studenti senza apparente motivo. La materia è annuale, divisa in due moduli, ma devi dare entrambi i moduli in un anno, perciò se ti prende sul naso, ti rende la vita impossibile.

Come detto, vivo al Sud, sono disposto a spostarmi, ma non ho una solida base economica. Uno senza laurea non so cosa possa fare, oltre al corso in Tecnico di Sistemi cad, non ho esperienze.

Se non sei troppo indietro allora potresti tenere duro se ti riesce da non farti venire istinti suicidi ovvio.
Perché si scherza ma nemmeno troppo, molti per ostinazione finiscono purtroppo molto male.
Ingegneria meccanica comunque tira ancora molto. Se ti può sollevare nella mia regione, emr, con un titolo in ing. Meccanica il lavoro lo trovi. Anche se esci con 80 per dire. Però se ci devi rimettere in salute, puoi anche smettere. La vita non è ingegneria, quando sei dentro pensi esista solo ingegneria e fuori il nulla ma non è così.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: martedì 25 dicembre 2018, 23:39 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2018, 21:47
Messaggi: 25
Sono un bel po' indietro. Sono al secondo anno ed ho dato solo 2 materie, un'altra la sto preparando per gennaio. Per la seconda sessione dovrei dare altre 3 (scienza dei materiali, analisi ed un modulo di elettrotecnica). Purtroppo, non so come affrontare le materie. Dovrei aggiornare il metodo di studio, ma io materie scientifiche non ne ho mai fatto, perciò non so come affrontarle.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: mercoledì 26 dicembre 2018, 0:18 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 810
teluigi ha scritto:
Sono un bel po' indietro. Sono al secondo anno ed ho dato solo 2 materie, un'altra la sto preparando per gennaio. Per la seconda sessione dovrei dare altre 3 (scienza dei materiali, analisi ed un modulo di elettrotecnica). Purtroppo, non so come affrontare le materie. Dovrei aggiornare il metodo di studio, ma io materie scientifiche non ne ho mai fatto, perciò non so come affrontarle.

Mmhh sarà un percorso lungo, non si cambia dall'oggi al domani però con il passare dei mesi si migliora. Magari con un anno di ritardo ti laurei lo stesso. Ho visto miei compagni in condizioni disastrose dopo il primo anno e oggi sono laureate 1 anno fuori corso perché hanno recuperato. Io stesso al 1 ciclo del secondo anno avevo indietro fisica 1/2, geometria, CAD.
Oggi sono in pari e il più giovane del mio corso, ho imparato ad essere più efficiente e a studiare più a ridosso degli esami frequentando molto attivamente le lezioni.
A lezione devi fare lo sforzo maggiore. Cercare di capire tutto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Lavoro
MessaggioInviato: mercoledì 26 dicembre 2018, 0:41 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 20 giugno 2018, 21:47
Messaggi: 25
Sono contento per te. Alcuni professori, tra cui quelli di algebra e analisi 1, non fanno pause (parlano per 2 ore e mezza di fila) e vanno velocissimi, già è tanto se riesco a scrivere gli appunti, dopo un po' di tempo, il cervello va in pappa. Circa il metodo di studio, cosa mi consigli?Poi,qualche corso per aumentare le possibilità di trovare un lavoro? La sola laurea a volte non basta, almeno credo.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010