IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 21 settembre 2019, 13:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 10:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19221
Località: Ferrara
clash4 ha scritto:
E' uscita una nuova FAQ ENEA che in sostanza dice che in un condominio la termoregolazione evoluta classe V, VI, VIII non è realizzabile e quindi spetta solo la detrazione al 50% non al 65%.

Pazzesco, li dove gli interventi hanno più senso si riduce la detrazione. Cosa ne pensate?

Ma parli di condominio con caldaia di potenza inferiore a 100 kW?
Perchè se superiore è sempre al 65%.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 10:28 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 13:08
Messaggi: 218
La FAQ 15.D di Enea (che non riesco a linkare perchè in questo momento il sito enea non è raggiungibile) parla di "impianto di riscaldamento centralizzato destinato ad una pluralità di utenze" e non fa un discorso di potenza ma entra nel merito delle varie tipologie di termoregolazione evoluta, argomentando come "a loro avviso" nessuna di esse sia applicabile al caso in oggetto. :roll:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 10:50 
Non connesso

Iscritto il: martedì 24 agosto 2010, 9:43
Messaggi: 47
boba74 ha scritto:
clash4 ha scritto:
E' uscita una nuova FAQ ENEA che in sostanza dice che in un condominio la termoregolazione evoluta classe V, VI, VIII non è realizzabile e quindi spetta solo la detrazione al 50% non al 65%.

Pazzesco, li dove gli interventi hanno più senso si riduce la detrazione. Cosa ne pensate?

Ma parli di condominio con caldaia di potenza inferiore a 100 kW?
Perchè se superiore è sempre al 65%.


Si nello specifico è superiore ai 100 kW, mi sfugge questa cosa che è sempre al 65% dove l'hai letto?
In ogni caso come dice marcello la FAQ non parla di potenza ma di impianti centralizzati.

http://www.acs.enea.it/tecno/doc/FAQ_Ecobonus.pdf
pag.20


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 25 marzo 2019, 11:04 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 13:08
Messaggi: 218
Comunque non condivido affatto l'interpretazione restrittiva di Enea, in particolare le motivazioni tecniche.

Ricordo solo che diversi produttori di caldaie (piccole e grandi) e relative termoregolazioni indicano e certificano il raggiungimento delle varie classi V, VI e VIII senza specificare se le loro certificazioni si applicano o meno alle "pluralità di utenze".

Enea dovrebbe spiegare che differenza ci sarebbe, ad esempio, fra una classe VI con caldaietta murale, comando remoto con sonda ambiente e sonda esterna in un appartamento con una pluralità di ambienti e la stessa classe VI con caldaia da CT condominiale, centralina climatica, sonda ambiente e sonda esterna.

Tanto alla fine la sonda ambiente sarà sempre influenzata dalle condizioni specifiche di quell'ambiente (valvola termostatica, soleggiamento, ferro da stiro della signora Maria etc.), indifferentemente dal fatto che questo appartenga ad una villetta singola con impianto autonomo o ad un appartamento in condominio centralizzato.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 26 marzo 2019, 15:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19221
Località: Ferrara
clash4 ha scritto:
boba74 ha scritto:
clash4 ha scritto:
E' uscita una nuova FAQ ENEA che in sostanza dice che in un condominio la termoregolazione evoluta classe V, VI, VIII non è realizzabile e quindi spetta solo la detrazione al 50% non al 65%.

Pazzesco, li dove gli interventi hanno più senso si riduce la detrazione. Cosa ne pensate?

Ma parli di condominio con caldaia di potenza inferiore a 100 kW?
Perchè se superiore è sempre al 65%.


Si nello specifico è superiore ai 100 kW, mi sfugge questa cosa che è sempre al 65% dove l'hai letto?
In ogni caso come dice marcello la FAQ non parla di potenza ma di impianti centralizzati.

http://www.acs.enea.it/tecno/doc/FAQ_Ecobonus.pdf
pag.20

Chiedo scusa, forse ho interpretato male io, perchè nel vademecum tratta separatamente il caso < o > di 100 kW, ma leggendo meglio in effetti il 65% richiede sempre la regolazione evoluta.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010