IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è sabato 20 luglio 2019, 3:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 15 aprile 2019, 18:03 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 12:17
Messaggi: 378
Località: Milano
Avrei necessità di modificare l'impianto elettrico esistente di un appartamento, aggiungendo il riarmo automatico ed una linea dedicata per la piastra ad induzione da 7.2 kW.

L'impianto è di fine 2006, quindi secondo legge 46/90, e dotato di certificazione di conformità (tra l'altro certificazione impianto da 3 kW, ma con contatore da 6...).

Per fare le modifiche di cui sopra, serve progetto redatto dalla ditta installatrice?
Sembrerebbe di sì leggendo la 37/08.

Inoltre, per avere necessità del progetto redatto da professionista, cosa si intende per potenza impegnata di 6 kW? Nel mio caso, se ho piastra da sette e rotti, naturalmente con limitatore di potenza, ma contatore da 4,5? Fanno fede i carichi o il contatore?

_________________
..."Ci resta solo il come da svelare, ed è qui – il grande Bardo direbbe – che c'è l'intoppo"...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 15 aprile 2019, 20:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 novembre 2007, 21:21
Messaggi: 1690
Località: Padova-Trento-Udine
Fa fede la potenza nominale di fornitura ovvero i 4,5 kW.
Necessita una nuova DICO da parte dell installatore se la precedente era riferita ai 3 kW e/o se sono stati modificati i circuiti.

_________________
"Le misure sono state eseguite e interpretate secondo norme imposte dall'autorità competente, il fondamento delle quali ci è rimasto occulto." [Ettore Majorana]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 16 aprile 2019, 7:55 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 12:17
Messaggi: 378
Località: Milano
Randal ha scritto:
Fa fede la potenza nominale di fornitura ovvero i 4,5 kW.


Quindi con il contratto da 6 serve progetto? In teoria il fornitore mi da il 10% in più...

Randal ha scritto:
Necessita una nuova DICO da parte dell installatore se la precedente era riferita ai 3 kW e/o se sono stati modificati i circuiti.


Il problema è che la DiCo esistente NON fa riferimento ad un progetto, perché prima della 37/08 NON c'era obbligo di farlo. QUindi la DiCo esistente dichiara i materiali e poco più. Quella nuova dichiara che sono cambiati i circuiti rispetto a cosa, non esistendo progetto antecedente?
Da quanto ho capito io, per questa modifica invece va fatto un progetto, da impresa installatrice se sotto i 6 kW, da progettista se sopra

_________________
..."Ci resta solo il come da svelare, ed è qui – il grande Bardo direbbe – che c'è l'intoppo"...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 16 aprile 2019, 8:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 novembre 2007, 21:21
Messaggi: 1690
Località: Padova-Trento-Udine
mat8 ha scritto:
Randal ha scritto:
Fa fede la potenza nominale di fornitura ovvero i 4,5 kW.


Quindi con il contratto da 6 serve progetto? In teoria il fornitore mi da il 10% in più...



Si parla di nominale non del 10% in più, fino a 6 kW basta l'impresa.

Per la seconda domanda, confermo, nuova DICO da parte impresa.

_________________
"Le misure sono state eseguite e interpretate secondo norme imposte dall'autorità competente, il fondamento delle quali ci è rimasto occulto." [Ettore Majorana]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 aprile 2019, 19:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 12:17
Messaggi: 378
Località: Milano
Randal ha scritto:
Per la seconda domanda, confermo, nuova DICO da parte impresa.


Chiaro, capito il discorso.

Ma, facendo l'avvocato del diavolo, se le modifiche sono ad esempio nuovi interruttori, cambio di differenziale, potenziamento di una linea (per il piano ad induzione ad esempio) e poco più, chi può dimostrare che l'impianto "non era già così", e quindi coperto dalla vecchia DiCo? Senza un progetto esistente, da modificare, non credo che si possa dimostrare nulla

_________________
..."Ci resta solo il come da svelare, ed è qui – il grande Bardo direbbe – che c'è l'intoppo"...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 26 aprile 2019, 20:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: domenica 4 novembre 2007, 21:21
Messaggi: 1690
Località: Padova-Trento-Udine
Se nel 2006 i prodotti che installi oggi esistevano puoi farlo, bisogna però vedere in caso di incidente cosa dirà l'installatore che ha redatto la vecchia DICO.

_________________
"Le misure sono state eseguite e interpretate secondo norme imposte dall'autorità competente, il fondamento delle quali ci è rimasto occulto." [Ettore Majorana]


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010