IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è mercoledì 13 novembre 2019, 12:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 16 settembre 2019, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 15:08
Messaggi: 332
Fabbricato di nuova costruzione costituito da n°2 u.i. di cui una al solo piano terra e l'altra terra e primo. Secondo il Dlgs 28/11 per il calcolo della potenza dell'impianto si fa riferimento alla superficie in pianta dell’edificio al livello del terreno.
Se per ipotesi il piano primo è speculare rispetto al terreno la superficie complessiva è il lordo a terra. Volendo però realizzare due impianti fotovoltaici distinti per ciascuna unità immobiliare qual'è la soluzione corretta per il calcolo? La potenza complessiva è sempre la stessa e viene divisa in base alla superficie di ciascun appartamento, un po come se fosse ripartita in millesimi?

Inoltre non mi è chiaro se i vani accessori quali garage, locali tecnici, ecc.. non riscaldati, concorrono al calcolo della superficie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 16 settembre 2019, 19:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 16:30
Messaggi: 205
Al volo ti direi che il ragionamento tuo è corretto, anche perchè si fa riferimento alla superficie in pianta -suppongo- perchè comunque dovendo installare pannelli fotovoltaici in copertura sei limitato dalla superficie in copertura (ovvio che se ricorri ad altri metodi rinnovabili è un'altra questione).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 16 settembre 2019, 23:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19252
Località: Ferrara
l'obbligo è in base alla superficie coperta totale. Concorre tutto, anche le superfici accessorie, e i portici.
Come li ripartisci tra le unità non ha alcuna importanza, puoi fare come vuoi purchè il totale dei kWp sia sufficiente.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 9:11 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 15:08
Messaggi: 332
boba74 ha scritto:
l'obbligo è in base alla superficie coperta totale. Concorre tutto, anche le superfici accessorie, e i portici.
Come li ripartisci tra le unità non ha alcuna importanza, puoi fare come vuoi purchè il totale dei kWp sia sufficiente.



In realtà boba nei chiarimienti del mise c'è scritto che non si tiene conto, per il calcolo della superficie, delle pertinenze


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: mercoledì 18 settembre 2019, 11:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19252
Località: Ferrara
mirco m. ha scritto:
boba74 ha scritto:
l'obbligo è in base alla superficie coperta totale. Concorre tutto, anche le superfici accessorie, e i portici.
Come li ripartisci tra le unità non ha alcuna importanza, puoi fare come vuoi purchè il totale dei kWp sia sufficiente.



In realtà boba nei chiarimienti del mise c'è scritto che non si tiene conto, per il calcolo della superficie, delle pertinenze

Io mi baso sulla definizione di "superficie coperta" data dalle mie norme regionali (Emilia Romagna), non sapevo fosse diversa da quelle nazionali.
Nel chiarimento del MISE sono escluse le "pertinenze", anche se non so bene cosa si intende esattamente per "pertinenza"....
Nelle definizioni dell'Emilia Romagna si fa riferimento alla proiezione sul piano orizzontale della sagoma planivolumetrica dell'edificio, intesa come:

Figura solida definita dall’intersezione dei piani di tutte le superfici di tamponamento esterno e di copertura dell’edificio e del piano di campagna, compresi i volumi aggettanti chiusi e quelli aperti ma coperti (bow window, logge, porticati) e i volumi tecnici, al netto dei balconi e degli sporti aggettanti per non più di m 1,50, delle sporgenze decorative e funzionali (comignoli, canne fumarie, condotte impiantistiche), delle scale esterne aperte e scoperte se a sbalzo, delle scale di sicurezza esterne e di elementi tecnologici quali pannelli solari e termici

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010