IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 9 luglio 2020, 19:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PERIZIA GIURATA
MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2019, 14:01 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2016, 9:33
Messaggi: 2
Buongiorno,
il quesito che pongo è relativo al giuramento di una perizia.
In particolare, il mio datore di lavoro mi ha chiesto se posso redigere una perizia e giurarla relativa a dei contenziosi che ha in azienda nei confronti di un ente interno.
La mia domanda è:
Posso redigere e firmare una perizia riguardante l'azienda per cui lavoro?

Grazie mille


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PERIZIA GIURATA
MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2019, 17:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38698
credo di si, ha ovviamente valore di "perizia di parte"

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PERIZIA GIURATA
MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2019, 18:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 settembre 2006, 17:19
Messaggi: 1289
Certamente come consulente di parte.

_________________
Gli esseri umani seminano il proprio terreno con guai e inciampano nei macigni della loro stessa falsa erronea immaginazione, e la vita è dura.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: PERIZIA GIURATA
MessaggioInviato: mercoledì 20 novembre 2019, 20:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38698
anche in ambito giudiziario, il consulente di parte può essere anche la stessa persona in causa, quindi a maggior ragione anche un suo dipendente;

per essere più preciso, riguardo a questo, vedi la nota 181 a pag. 56 di questo documento:
https://www.studiolegaleriva.it/public/ ... %20ctu.pdf

ti riporto poi solo due frasi di una monografia, "La figura e l'attività del C.T.U. nel processo civile" di Marco Rossetti, dal paragrafo riguardante la consulenza tecnica di parte:

Essa può avere unicamente il valore di indizio, valutabile, unitamente ad altri indizi, unicamente ove ricorrano i requisiti di cui all'art. 2729 c.c., al pari di ogni documento proveniente da un terzo.
Secondo la S.C., infatti, la perizia stragiudiziale ha il solo valore di una motivata opinione sulle questioni controverse, con la conseguenza che il giudice con ha neppure l'obbligo di prenderla in considerazione, né quello di motivare il proprio eventuale dissenso da essa, a meno che non prospetti dati e considerazioni essenziali ai fini della decisione.



riguardo poi ad eventuali problemi che potessero esserci di tipo fiscale e simili non saprei dirti

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBB.it