IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è martedì 17 settembre 2019, 6:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Calcolo azioni assiali su un setto
MessaggioInviato: giovedì 13 giugno 2019, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 15:16
Messaggi: 3
Sto facendo un elaborato in cui è richiesto di progettare dei setti in c.a. Non è mi è chiaro come si esegue il calcolo dell'azione assiale sul setto. Una componente è dovuta al peso proprio, immagino, e l'altra componente mi pare di aver capito ai solai. Ma il calcolo del contributo effettivo dei solai per l'azione assiale come si fa? E' urgentissimo, per favore, mi fareste un grosso piacere


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 13 giugno 2019, 16:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
come si fa per i pilastri, definisci "l'area di influenza" che grava su quel setto

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 13 giugno 2019, 18:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 15:16
Messaggi: 3
pasquale ha scritto:
come si fa per i pilastri, definisci "l'area di influenza" che grava su quel setto


Per i pilastri l'area di influenza è facilmente definibile, visto che reggono carichi verticali. Ma per un setto?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 13 giugno 2019, 19:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
molto approssimativamente (e con qualche errore) qui l'ho fatto per una carpenteria presa da internet (un articolo su buildup)

Immagine

poi nei riguardi dei carichi orizzontali si può, in prima approssimazione affidarli ai soli setti e ripartirli tra essi (per ogni direzione considerando i soli setti disposti con lato lungo su quella direzione) in base alla loro lunghezza

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: giovedì 13 giugno 2019, 20:12 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 15:16
Messaggi: 3
pasquale ha scritto:
molto approssimativamente (e con qualche errore) qui l'ho fatto per una carpenteria presa da internet (un articolo su buildup)

Immagine

poi nei riguardi dei carichi orizzontali si può, in prima approssimazione affidarli ai soli setti e ripartirli tra essi (per ogni direzione considerando i soli setti disposti con lato lungo su quella direzione) in base alla loro lunghezza


Grazie mille!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 14 giugno 2019, 17:59 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38025
un errore l'ho fatto sul setto n.3 (ma ormai avevo "imbrattato" quella carpenteria)

sul fatto di considerare l'area dei setti e non l'inerzia, occorre invece distinguere, se cioè il setto è alto o corto, se quindi funziona a mensola o come parete "di taglio",
vedi a proposito l'estratto da uno scritto del prof. Michele Mele (univ. Roma) che postai qui
viewtopic.php?f=2&t=56106

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010