IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è domenica 23 febbraio 2020, 7:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 14 febbraio 2020, 18:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19350
Località: Ferrara
Salve, ho un'autorimessa al limite dell'assoggettabilità, essendo la zona adibita al parcheggio di poco inferiore a 300 m2, ma sommando ripostigli, vani tecnici e corridoi pedonali che portano all'esterno arriva a superare i 300.
Ora, in base al DM 86 e alle varie circolari e FAQ, la superficie coperta da considerare ai fini dell'assoggettabilità è quella che comprende anche i servizi annessi, quindi secondo me è soggetta.

Domanda da avvocato del diavolo: cosa succede se io compartimento con muri REI e porte REI tali locali? E' sufficiente questo per "escluderli" dal computo della superficie coperta e rendere così l'autorimessa non soggetta? Fermo restando comunque il fatto che ci sono meno di 9 autoveicoli, quindi in ogni caso applicherei il DM limitatamente al cap.2.

Mi spiego: siccome entro certi limiti l'autorimessa può comunicare con altri locali non pertinenti (essendo in questo caso < 9 autoveicoli), cosa rende tali locali "annessi" all'autorimessa per definizione e cosa no? Nel DM, per "servizi annessi" si intendono officine, guardiania, lavaggi, uffici e alloggi custode, ecc.. ma una cantina o ripostiglio?
E d'altro canto se il ripostiglio comunicante con l'autorimessa lo devo considerare nella superficie coperta, lo stesso non vale anche per eventuali vani scala o corridoi comunicanti con le abitazioni?
Caso limite: una villa di 300 m2 con autorimessa da 2 posti auto che comunica direttamente con l'abitazione. Ovviamente non è soggetta, tuttavia che differenza fa rispetto al caso in cui l'autorimessa comunica con un ripostiglio o un bagno o un vano tecnico? :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 17 febbraio 2020, 19:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 marzo 2016, 19:08
Messaggi: 154
Località: Como
anche secondo me è soggetta ..

poi se vuoi trovare un motivo per dichiararla non soggetta ..
(definizioni, compartimenti, ecc...)

ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 18 febbraio 2020, 10:36 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19350
Località: Ferrara
stfire ha scritto:
anche secondo me è soggetta ..

poi se vuoi trovare un motivo per dichiararla non soggetta ..
(definizioni, compartimenti, ecc...)

ciao

La questione non è che voglio trovare un motivo, anzi, io dichiarerei che è soggetta.
Semplicemente per il permesso di costruire il Comune necessita di una dichiarazione che l'autorimessa sia soggetta o non sia soggetta e che siano rispettate le normative e i vari iter procedurali coi VVF, se necessari.
Ora, il progettista architettonico dice: la superficie dell'autorimessa è inferiore a 300 m2, quindi non soggetta. Ma se comprendiamo anche le cantine e i corridoi superiamo 300. Ora, le cantine sono di proprietà di singoli "condomini", e non rientrano nella definizione di locali "annessi" all'autorimessa, se non per il fatto che vi si accede tramite autorimessa: è sufficiente questo per includerli nella superficie dell'autorimessa? Ma lo stesso allora non si dovrebbe dire con tutti gli altri locali comunicanti con l'autorimessa (vani scala androni condominiali, ecc...)?

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 18 febbraio 2020, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 23:12
Messaggi: 160
[quote="boba74"][quote="stfire"]anche secondo me è soggetta ..

poi se vuoi trovare un motivo per dichiararla non soggetta ..
(definizioni, compartimenti, ecc...)

ciao[/quote]
La questione non è che voglio trovare un motivo, anzi, io dichiarerei che è soggetta.
Semplicemente per il permesso di costruire il Comune necessita di una dichiarazione che l'autorimessa sia soggetta o non sia soggetta e che siano rispettate le normative e i vari iter procedurali coi VVF, se necessari.
Ora, il progettista architettonico dice: la superficie dell'autorimessa è inferiore a 300 m2, quindi non soggetta. Ma se comprendiamo anche le cantine e i corridoi superiamo 300. Ora, le cantine sono di proprietà di singoli "condomini", e non rientrano nella definizione di locali "annessi" all'autorimessa, se non per il fatto che vi si accede tramite autorimessa: è sufficiente questo per includerli nella superficie dell'autorimessa? Ma lo stesso allora non si dovrebbe dire con tutti gli altri locali comunicanti con l'autorimessa (vani scala androni condominiali, ecc...)?[/quote]
Secondo me se alle cantine accedi solo dall'autorimessa sei soggetto.
Comunque, date le dimensioni, il progetto non ha bisogno della preventiva autorizzazione dei VV.F.
Te lo fai tu e poi mandi la SCIA a fine lavori.
Nel frattempo tranquillizzi il Comune dichiarando l'iter da seguire.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 21 febbraio 2020, 15:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 10:28
Messaggi: 710
nota DCPREV prot. n. 2975 del 09-04-2009
Cita:
Per quanto concerne la misurazione delle superfici dei compartimenti: va effettuata al netto dello spessore delle pareti perimetrali; deve tener conto della misura delle superfici delle intercapedini solo se la proiezione in pianta di queste sia utilizzata anche per parcare e/o movimentare autoveicoli; deve essere effettuata al lordo dello spessore delle pareti divisorie tra box e posti auto; vanno detratte le superfici dei corpi scala e dei percorsi di esodo solo non fanno parte del compartimento considerato; vanno detratte le superfici dei locali tecnici e dei ripostigli di servizio solo non fanno parte del compartimento considerato; vanno detratte le superfici delle rampe solo se di "tipo aperto" così come definite al p.to 0 o se compartimentate rispetto al compartimento considerato


La nota citata parla esplicitamente delle superfici dei compartimenti. Ma se l'autorimessa costituisce compartimento a sè stante (e lo costituisce), a mio avviso il ragionamento è applicabile pari pari anche all'intera autorimessa.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 21 febbraio 2020, 18:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19350
Località: Ferrara
diego3675 ha scritto:
nota DCPREV prot. n. 2975 del 09-04-2009
Cita:
Per quanto concerne la misurazione delle superfici dei compartimenti: va effettuata al netto dello spessore delle pareti perimetrali; deve tener conto della misura delle superfici delle intercapedini solo se la proiezione in pianta di queste sia utilizzata anche per parcare e/o movimentare autoveicoli; deve essere effettuata al lordo dello spessore delle pareti divisorie tra box e posti auto; vanno detratte le superfici dei corpi scala e dei percorsi di esodo solo non fanno parte del compartimento considerato; vanno detratte le superfici dei locali tecnici e dei ripostigli di servizio solo non fanno parte del compartimento considerato; vanno detratte le superfici delle rampe solo se di "tipo aperto" così come definite al p.to 0 o se compartimentate rispetto al compartimento considerato


La nota citata parla esplicitamente delle superfici dei compartimenti. Ma se l'autorimessa costituisce compartimento a sè stante (e lo costituisce), a mio avviso il ragionamento è applicabile pari pari anche all'intera autorimessa.

Questa nota mi era sfuggita...
Quindi in teoria se ripostigli e cantine sono compartimentati rispetto all'autorimessa si possono escludere? Intendo ad esempio singoli ripostigli che si aprono direttamente sul corsello: se ciascuno per assurdo viene dotato di una sua porta REI 60 (e ipotizzando chi i muri di separazione abbiano già le caratteristiche REI 60), si potrebbero escludere dal computo della superficie coperta, e in questo caso se si scende sotto i 300m2 non sarebbe soggetta... :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 22 febbraio 2020, 10:12 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 10:28
Messaggi: 710
Secondo me sì, stando a quella nota tutto ciò che è fuori dal compartimento non fa superficie.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010