IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è lunedì 19 agosto 2019, 4:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 10:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
Centrale termica con potenza 106 kW, quindi D.M. 12 aprile 1996.

Per quanto riguarda lo "spazio scoperto" non viene rispettato il rapporto tra sporgenza (terrazzo) ed altezza (S/L < 1/2).

In questo caso, secondo voi, ci sono altre soluzioni oltre a fargli spostare la c.t.?

Grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 10:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19192
Località: Ferrara
bisognerebbe capire meglio il problema.... a che proposito stai considerando lo spazio scoperto? Per l'accesso alla CT? Per il perimetro delle pareti? Qual'è il punto del DM che non riesci ad applicare?

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 10:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19192
Località: Ferrara
barbossa ha scritto:
boba74 ha scritto:
bisognerebbe capire meglio il problema.... a che proposito stai considerando lo spazio scoperto? Per l'accesso alla CT? Per il perimetro delle pareti? Qual'è il punto del DM che non riesci ad applicare?


Parlo della definizione di spazio scoperto che troviamo nel D.M. 30 novembre 1983 al punto 1.12.

"Se le pareti delimitanti lo spazio a cielo libero o grigliato hanno strutture che aggettano o rientrano,
detto spazio è considerato «scoperto» se sono rispettate le condizioni del precedente
comma e se il rapporto fra la sporgenza (o rientranza) e la relativa altezza di impostazione è
non superiore ad 1/2."


Il terrazzo si trova ad un'altezza di 2 metri e sporge per 1,46 metri, quindi H/S non è verificato. Sbaglio?

Sì, OK, ma intendo quale punto del DM 12/04/96 (centrali termiche) non riesci a verificare? Hai una CT sotto un terrazzo? Descrivi un po' la geometria del problema...

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 10:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
boba74 ha scritto:
bisognerebbe capire meglio il problema.... a che proposito stai considerando lo spazio scoperto? Per l'accesso alla CT? Per il perimetro delle pareti? Qual'è il punto del DM che non riesci ad applicare?


Parlo della definizione di spazio scoperto che troviamo nel D.M. 30 novembre 1983 al punto 1.12.

"Se le pareti delimitanti lo spazio a cielo libero o grigliato hanno strutture che aggettano o rientrano,
detto spazio è considerato «scoperto» se sono rispettate le condizioni del precedente
comma e se il rapporto fra la sporgenza (o rientranza) e la relativa altezza di impostazione è
non superiore ad 1/2."


Il terrazzo si trova ad un'altezza di 2 metri e sporge per 1,46 metri, quindi H/S non è verificato. Sbaglio?


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 10:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
boba74 ha scritto:
barbossa ha scritto:
boba74 ha scritto:
bisognerebbe capire meglio il problema.... a che proposito stai considerando lo spazio scoperto? Per l'accesso alla CT? Per il perimetro delle pareti? Qual'è il punto del DM che non riesci ad applicare?


Parlo della definizione di spazio scoperto che troviamo nel D.M. 30 novembre 1983 al punto 1.12.

"Se le pareti delimitanti lo spazio a cielo libero o grigliato hanno strutture che aggettano o rientrano,
detto spazio è considerato «scoperto» se sono rispettate le condizioni del precedente
comma e se il rapporto fra la sporgenza (o rientranza) e la relativa altezza di impostazione è
non superiore ad 1/2."


Il terrazzo si trova ad un'altezza di 2 metri e sporge per 1,46 metri, quindi H/S non è verificato. Sbaglio?

Sì, OK, ma intendo quale punto del DM 12/04/96 (centrali termiche) non riesci a verificare? Hai una CT sotto un terrazzo? Descrivi un po' la geometria del problema...

Si, ho una C.T. sotto un terrazzo. Il terrazzo in questione corre lungo tutta l'unica parete confinante con l'esterno. Tutte le altre misure sono verificate ma il rapporto H/S no.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 11:04 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19192
Località: Ferrara
OK, allora in tal caso no, non è spazio scoperto e quindi non va bene.... si potrebbe andare in deroga però, essendo comunque uno spazio "quasi scoperto", per esempio aumentando le superfici di ventilazione come misura compensativa.... :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 11:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19192
Località: Ferrara
in che senso forzata?
La deroga viene in genere ammessa se non vi sono soluzioni alternative "praticabili" per riuscire a rispettare un punto del DM.
A mio avviso cambia poco ai fini della sicurezza avere la parete esterna direttamente a contatto con lo spazio scoperto o sotto un terrazzo di 1,46 (non si è mai capito bene a che scopo abbiano inserito nel DM il famoso 15% di perimetro su spazio scoperto, forse per una questione legata a eventuali "esplosioni", anche se la cosa è molto dubbia). Ora, nella deroga devi inserire misure che compensino il maggior rischio dovuto al non rispetto di quel determinato punto, e l'unica che mi viene in mente è aumentare le ventilazioni.... :roll:
Comunque prova a cercare, si era già parlato di casi di CT in cui non si riusciva a soddisfare il 15%

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 11:26 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
boba74 ha scritto:
OK, allora in tal caso no, non è spazio scoperto e quindi non va bene.... si potrebbe andare in deroga però, essendo comunque uno spazio "quasi scoperto", per esempio aumentando le superfici di ventilazione come misura compensativa.... :roll:


Grazie mille Boba.

Mi sembra comunque una soluzione forzata... o sbaglio?

L'alternativa sarebbe far spostare 4 caldaie ai condomini...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: mercoledì 7 febbraio 2018, 11:38 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 febbraio 2014, 12:33
Messaggi: 487
boba74 ha scritto:
in che senso forzata?
La deroga viene in genere ammessa se non vi sono soluzioni alternative "praticabili" per riuscire a rispettare un punto del DM.
A mio avviso cambia poco ai fini della sicurezza avere la parete esterna direttamente a contatto con lo spazio scoperto o sotto un terrazzo di 1,46 (non si è mai capito bene a che scopo abbiano inserito nel DM il famoso 15% di perimetro su spazio scoperto, forse per una questione legata a eventuali "esplosioni", anche se la cosa è molto dubbia). Ora, nella deroga devi inserire misure che compensino il maggior rischio dovuto al non rispetto di quel determinato punto, e l'unica che mi viene in mente è aumentare le ventilazioni.... :roll:
Comunque prova a cercare, si era già parlato di casi di CT in cui non si riusciva a soddisfare il 15%


Grazie boba, come sempre esaustivo e ragionevole.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Centrale termica D.M. 1996
MessaggioInviato: lunedì 12 febbraio 2018, 10:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 giugno 2011, 15:28
Messaggi: 1176
I VVF del mio comando locale mi hanno detto che in 30 anni non hanno mai avuto un problema con una centrale termica.

_________________
https://www.marxists.org/italiano/sezione/arte/lett/animali.htm


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010