IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è giovedì 19 settembre 2019, 20:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sanatoria apertura su muro portante
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 18:03 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2018, 11:24
Messaggi: 3
Salve a voi tutti e grazie a chi mi aiuta a togliermi il mio dubbio. Mi spiego.

Siamo in Sicilia, devo presentare una pratica di accertamento di conformita (DPR 380/01 art. 36-37) relativa
ad un semplice cambio di destinazione d'uso (civile/commerciale) di un immobile a piano terra.

Urbanisticamente il progetto da presentare in sanatoria non mi preoccupa, l'unico cavillo (non di poco)
a cui vi chiedo consigli è che tra due vani comunicanti esiste un'ampia apertura di cm 350 x H cm 270 realizzata abusivamente (anno 1992)
nella parete in muratura portante in assenza di cerchiatura.

Trattandosi di modifiche nelle parti strutturali dell'edificio il comune mi chiederà preventivamente l'autorizazione del Genio Civile,
La verifica di rigidezza (originaria e attuale) supera ampiamente il 15% (siamo intorno al 60%) e quindi senza un'idonea cerchiatura
l'autorizzazione del G.C. e improponibile, da compromettermi il rilascio del titolo edilizio in sanatoria.

E' possibile presentare preventivamente un progetto di "miglioramento statico" al G.C. per realizzare la cerchiatura,
trattandosi di un edificio di antica realizzazione, e solo dopo aver realizzato la cerchiatura presentare il progetto in sanatoria
al comune.
E' giusto il mio ragionamento o faccio confusione. Grazie a tutti


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 19:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 12:20
Messaggi: 1271
Non sono esperto di questo tipo di escamotage, l'unica cosa che mi è venuta in mente leggendo il tuo post è di consigliarti di fare le cose "per bene".
Perchè, se ad esempio tu volessi (ma so che non vorrai mai) far realizzare quella cerchiatura senza dire niente a nessuno, magari di domenica mattina, per poi ritrovartela bella e fatta con tanto di foto il lunedì quando vai a consegnare la sanatoria, stai sicuro che il diavolo ci metterà la coda, e magari un operaio si rompe un'unghia in cantiere...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 19:48 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2018, 11:24
Messaggi: 3
Sicuramente non farei nulla di nascosto.
Forse non ho scritto bene il post, io mi riferisco se condivede la soluzione di richiedere preventivamente l'autorizzazione al Genio Civile
per il rafforzamento sismico della mia apertura esistente.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 20:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 luglio 2003, 11:52
Messaggi: 38027
non so in Sicilia ma in genere, da non molti anni, la pratica al GC è seguente a quella urbanistica, perché al GC vogliono gli estremi dell'autorizzazione urbanistica (anche se non ho capito a cosa gli serve)

_________________
"l'ingegnere sa quello che fa, e fa quello che sa" (Michele Pagano)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 20:36 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 aprile 2018, 11:24
Messaggi: 3
Mi servirebbe per depositare successivamente il CIS al G.C. per il rilascio dell’accertamento di conformita


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 13 aprile 2018, 21:38 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 marzo 2011, 17:44
Messaggi: 7133
Località: Atene (Greece)
secondo me si sta facendo confusione citca la procedura da intraprendere.

1) progetto di miglioramento? (relativamente all'innalzamento della sicurezza dove sta l'apertura)

oppure,

2 accertamento di conformità?

1) e 2) non possono mescolarsi.

procedere con 1), alla luce del fatto che è un abuso del 1992, significa simulare che le cose sono state sempre così, e ad un tratto si decide di migliorare.

2) è un altro tipo di procedura, dettata da un articolo della 64/74, il quale dice che viene un ingegnere della regione che decide cosa debba farsi... (e possono passare anni e anni per chiudere il cerchio).

se si vuole optare per 2) occorre capire se ci sono possibilità di rimanere vivi (so che certi comuni per ogni accertamento di conformità "segnalano" in procura il fatto...).

_________________
Tra quello che noi riusciamo a malapena a vedere e quello che in realtà accade veramente c'è sempre molta differenza (Banondre, filosofo greco agnostico del II sec. d.C.).


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010