IngForum il forum di Ingegneri.info
[phpBB Debug] PHP Warning: in file /home/prod.ingegneri.info/public_html/wp-content/themes/teknoring/tk-posts/taxonomy.php on line 210: array_keys() expects parameter 1 to be array, null given
Visita le sezioni:

Oggi è lunedì 10 dicembre 2018, 19:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 19:35 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 19:42
Messaggi: 75
Ho ricevuto un incarico


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 19:39 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 19:42
Messaggi: 75
ing.palleschi ha scritto:
Ho ricevuto un incarico

ho ricevuto un incarico per realizzare una scala anctincendio per una scuola che ha solo piano terra e piano primo, il problema è che nella relazione geologica si parla che da quota-4,20 fino a -5.60 m il terreno è suscettibile alla liquefazione.....per superare il problema ho deciso di fare dei pali di diamotero 30 cm e lunghezza 6 m, sono sulla giusta strada e che tipo di pali è più adatto?? grazie


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 13 agosto 2018, 12:33 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 17:31
Messaggi: 117
considerato che i fenomeni di liquefazione si innescano ad una profondità di - 4,20
più che usare dei pali di fondazione, io prenderei in considerazione la possibilità di una platea con una impronta adeguata al caso.

Nell'impiego dei pali .....cosa consideri: la resistenza per attrito oppure alla punta ?
1) resistenza per attrito, pali L = 6,00
nelle condizioni che hai descritto il palo ingenera resistenze significative tra circa - 1,00 e - 4,00, per una lunghezza di attrito di circa 3,00 m . E' sempre se la stratificazione sia tale da esercitare contrasti adeguati

2) resistenza alla punta, pali L = 6,00
la stratigrafia del suolo deve essere tale che alla profondità di - 6 m, i terreni devono essere in grado di sopportare, e per l'impronta di contatto dei pali, i carichi esercitati.

3) la somma delle ipotesi 1) e 2), qualora la stratigrafia del suolo consente di farlo

direi che con l'ipotesi dei pali vi sonio troppe ipotesi da fare, cosa che invece non avviene per la platea


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 19:42
Messaggi: 75
ce.world ha scritto:
considerato che i fenomeni di liquefazione si innescano ad una profondità di - 4,20
più che usare dei pali di fondazione, io prenderei in considerazione la possibilità di una platea con una impronta adeguata al caso.

Nell'impiego dei pali .....cosa consideri: la resistenza per attrito oppure alla punta ?
1) resistenza per attrito, pali L = 6,00
nelle condizioni che hai descritto il palo ingenera resistenze significative tra circa - 1,00 e - 4,00, per una lunghezza di attrito di circa 3,00 m . E' sempre se la stratificazione sia tale da esercitare contrasti adeguati

2) resistenza alla punta, pali L = 6,00
la stratigrafia del suolo deve essere tale che alla profondità di - 6 m, i terreni devono essere in grado di sopportare, e per l'impronta di contatto dei pali, i carichi esercitati.

3) la somma delle ipotesi 1) e 2), qualora la stratigrafia del suolo consente di farlo

direi che con l'ipotesi dei pali vi sonio troppe ipotesi da fare, cosa che invece non avviene per la platea



Ma la platea non risolve il problema.......ossia se avviene liquefazione in seguito a sisma ci sarà un cedimento del terreno e la soprastante platea si inclinerà ad esempio spostandomi la scala...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010