IngForum il forum di Ingegneri.info
Visita le sezioni:

Oggi è martedì 25 settembre 2018, 5:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Pareri lavoro come ASPP/RSPP
MessaggioInviato: domenica 16 settembre 2018, 19:29 
Non connesso

Iscritto il: domenica 8 luglio 2018, 15:44
Messaggi: 15
731086 ha scritto:
è praticamente l'unico lavoro che viene offerto ad un ambientale con poca esperienza…

Io sono civile, ma credo che non cambi molto... :azz:

Anche se credo che per fare l'ASPP non sia richiesta la laurea.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pareri lavoro come ASPP/RSPP
MessaggioInviato: domenica 16 settembre 2018, 19:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2016, 9:58
Messaggi: 532
liukkk ha scritto:
731086 ha scritto:
è praticamente l'unico lavoro che viene offerto ad un ambientale con poca esperienza…

Io sono civile, ma credo che non cambi molto... :azz:

Anche se credo che per fare l'ASPP non sia richiesta la laurea.

Mannaggia a te freghi pure il lavoro a noi ambientali!!! :( :mrgreen:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pareri lavoro come ASPP/RSPP
MessaggioInviato: domenica 16 settembre 2018, 21:44 
Non connesso

Iscritto il: domenica 8 luglio 2018, 15:44
Messaggi: 15
731086 ha scritto:
Mannaggia a te freghi pure il lavoro a noi ambientali!!! :( :mrgreen:

Ma no dai! :fluffle:
Magari per le certificazioni ambientali, ma la parte di sicurezza e qualità non credo sia specifica di qualche corso di laurea (tanté che l'RSPP si può fare anche solo col diploma). Magari sbaglio eh :D


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pareri lavoro come ASPP/RSPP
MessaggioInviato: lunedì 17 settembre 2018, 9:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 14:15
Messaggi: 1400
liukkk ha scritto:
Grazie ragazzi.
I racconti delle vostre esperienze rendono bene l'idea.
Quando ho sentito la parola "Sicurezza" mi sono sentito un po' incerto per due ragioni.
La prima ragione è che mi sono venuti in mente i racconti di vecchi conoscenti (per esempio compagni di corso) riguardo la Sicurezza in cantiere, i quali ricordo che mettevano in guardia sull'occuparsi di Sicurezza per via delle preoccupazioni e delle responsabilità che uno si porta oltre l'orario lavorativo. Però forse in ambito industriale è diverso.
La seconda ragione banalmente è che io di tutti questi documenti, leggi, certificazioni in materia di sicurezza non so nulla (perché non me ne sono mai occupato, e dal corso di Sicurezza nei cantieri dell'università sono passati ormai anni), per non parlare di qualità e ambiente, e non so se sarei all'altezza.
Tuttavia è sempre un lavoro e oggi come oggi... :?

Innanzitutto, perchè tu possa essere nominato ASPP è necessario fare dei corsi specifici, moduli A, b, c per ASPP e/o RSPP.
Un modulo o due, se non sbaglio, possono essere "condonati" se si hanno determinati titoli di studio (lauree in ingegneria etc...tutto scritto su teso unico , dg.s 81/08, scaricateo da internet e fatti un'idea).
Il monte ore totale varia da 70 a 120 ore ,a seconda del settore in cui andrai ad operare.Pertanto, per occuparti di sicurezza verrai formato.
Alcune aziende vedono il servizio protezione eprevenzione come una rottura di C****i, ma , con tutti gli infortuni, purtroppo anche seri, che si stanno verificando ultimamente, le aziende serie stanno investendo in sicurezza.Se un operatore ti muore su una macchina sono cavoli, l'azienda chiude per mesi, e il DL va in galera.
Il lavoro può essere facile o difficile a seconda delle dimensioni dell'azienda, dei pericoli associati al lavoro etc. Non è difficile, ma neanche facile.
Bisogna comuqnue sapere come lavorano tutte le figure aziendali, stilare DVR etc...per un ingegnere è comunque un lavoro che può essere appagante, perchè, anche se non hai possibilità di carriera e gli stipendi non sono esorbitanti, hai le "mani in pasta" un pochino dappertutto, ti devi interfacciare con TUTTE le figure tecniche: operai, preposti, consulenti e progettisti, DDLL , medici etc.
Per legge basta essere diplomato e fare i corsi per essere ASPP, ma ultimamente, visto che ci vuole una certa cultura per fare bne questo lavoro, le aziende preferiscono laureati.
Considera che, come ASPP tu nonn hai alcuna responsabilità civile e penale.Diverso sarebbe se tu fossi un RSPP: in tal caso potresti responsabilità dirette (insieme al DDL) in caso di infortunio grave.
Gli stipendi comuqnue non sono bassissimi, dipende tutto dalle diemnsio0ni aziendali e da CCNL. Io so di ASPP che iniziano anche con 1500/1600 € al mese..


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Pareri lavoro come ASPP/RSPP
MessaggioInviato: martedì 18 settembre 2018, 13:56 
Non connesso

Iscritto il: domenica 8 luglio 2018, 15:44
Messaggi: 15
tippgirl ha scritto:
liukkk ha scritto:
Grazie ragazzi.
I racconti delle vostre esperienze rendono bene l'idea.
Quando ho sentito la parola "Sicurezza" mi sono sentito un po' incerto per due ragioni.
La prima ragione è che mi sono venuti in mente i racconti di vecchi conoscenti (per esempio compagni di corso) riguardo la Sicurezza in cantiere, i quali ricordo che mettevano in guardia sull'occuparsi di Sicurezza per via delle preoccupazioni e delle responsabilità che uno si porta oltre l'orario lavorativo. Però forse in ambito industriale è diverso.
La seconda ragione banalmente è che io di tutti questi documenti, leggi, certificazioni in materia di sicurezza non so nulla (perché non me ne sono mai occupato, e dal corso di Sicurezza nei cantieri dell'università sono passati ormai anni), per non parlare di qualità e ambiente, e non so se sarei all'altezza.
Tuttavia è sempre un lavoro e oggi come oggi... :?

Innanzitutto, perchè tu possa essere nominato ASPP è necessario fare dei corsi specifici, moduli A, b, c per ASPP e/o RSPP.
Un modulo o due, se non sbaglio, possono essere "condonati" se si hanno determinati titoli di studio (lauree in ingegneria etc...tutto scritto su teso unico , dg.s 81/08, scaricateo da internet e fatti un'idea).
Il monte ore totale varia da 70 a 120 ore ,a seconda del settore in cui andrai ad operare.Pertanto, per occuparti di sicurezza verrai formato.
Alcune aziende vedono il servizio protezione eprevenzione come una rottura di C****i, ma , con tutti gli infortuni, purtroppo anche seri, che si stanno verificando ultimamente, le aziende serie stanno investendo in sicurezza.Se un operatore ti muore su una macchina sono cavoli, l'azienda chiude per mesi, e il DL va in galera.
Il lavoro può essere facile o difficile a seconda delle dimensioni dell'azienda, dei pericoli associati al lavoro etc. Non è difficile, ma neanche facile.
Bisogna comuqnue sapere come lavorano tutte le figure aziendali, stilare DVR etc...per un ingegnere è comunque un lavoro che può essere appagante, perchè, anche se non hai possibilità di carriera e gli stipendi non sono esorbitanti, hai le "mani in pasta" un pochino dappertutto, ti devi interfacciare con TUTTE le figure tecniche: operai, preposti, consulenti e progettisti, DDLL , medici etc.
Per legge basta essere diplomato e fare i corsi per essere ASPP, ma ultimamente, visto che ci vuole una certa cultura per fare bne questo lavoro, le aziende preferiscono laureati.
Considera che, come ASPP tu nonn hai alcuna responsabilità civile e penale.Diverso sarebbe se tu fossi un RSPP: in tal caso potresti responsabilità dirette (insieme al DDL) in caso di infortunio grave.
Gli stipendi comuqnue non sono bassissimi, dipende tutto dalle diemnsio0ni aziendali e da CCNL. Io so di ASPP che iniziano anche con 1500/1600 € al mese..

Grazie mille, chiarissimo :!:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010