IngForum il forum di Ingegneri.info
Oggi è domenica 24 marzo 2019, 6:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 7 gennaio 2019, 18:42 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19022
Località: Ferrara
Feder22 ha scritto:
boba74 ha scritto:
Feder22 ha scritto:
Mi unisco alla discussione.
Regime forfettario, io decido di continuare con le fatture cartacee ma il problema si pone per la conservazione di quelle ricevute (che non potendole scaricare saranno lo stretto indispensabile tipo aggiornamenti programmi, acquisto programmi ecc). Leggendo sul sito dell'agenzia delle entrate sembrerebbe che, se non si comunica la pec o il codice destinatoraio su cui ricevere la fattura elettronica, non ci sia neanche l'obbligo di conservazione. Voi sapete qualcosa?

scusa, ma se sei in regime forfettario non te ne fai più nulla delle fatture di acquisto, non potendole scaricare... per tanto a che serve conservarle? Cioè ai fini fiscali è come se non esistessero, anzi, per quanto ti riguarda per l'acquisto queste cose potresti anche avere semplici ricevute.

Si certo, non chiedo fatture neanche per pc o altro perché non mi servono ma alcune cose arrivano in automatico (tipo aggiornamenti di sw che hanno la canalizzazione sul conto).

Vabbeh, ma il fatto che ti arrivino fatture non significa che tu sia obbligato a metterle nella tua contabilità... su questo credo che non sia cambiato nulla rispetto a prima.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 7 gennaio 2019, 19:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 settembre 2006, 17:19
Messaggi: 1148
A me il commercialista fa conservare le fatture e bollettini ed infatti l'Agenzia delle Entrate ha specificato:

"I contribuenti che applicano il regime forfetario hanno l’obbligo di:
numerare e conservazione delle fatture di acquisto e le bollette doganali;
certificare i corrispettivi..."

Quindi è vero che non scarico ma comunque le fatture e bollettini delle spese, almeno quelle "tracciabili", le consegno al commercialista.

_________________
Gli esseri umani seminano il proprio terreno con guai e inciampano nei macigni della loro stessa falsa erronea immaginazione, e la vita è dura.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 1:18 
Non connesso

Iscritto il: sabato 13 marzo 2010, 18:43
Messaggi: 841
Infatti. Praticamente non ne traiamo vantaggi ma dobbiamo comunque conservarle e numerarle.
Con la fattura elettronica, per come ho capito dalle faq dell agenzia delle entrate, sembrerebbe che non si deve conservare le fatture in formato elettronico a meno che non comunichiamo pec o codice.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: martedì 8 gennaio 2019, 10:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19022
Località: Ferrara
Feder22 ha scritto:
Infatti. Praticamente non ne traiamo vantaggi ma dobbiamo comunque conservarle e numerarle.
Con la fattura elettronica, per come ho capito dalle faq dell agenzia delle entrate, sembrerebbe che non si deve conservare le fatture in formato elettronico a meno che non comunichiamo pec o codice.

sì, però (da quel che ho capito anch'io), le fatture elettroniche finiscono nel tuo cassetto fiscale sul sito dell'AdE, dove di fatto dovrebbero rimanere visibili diversi anni.

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 11:21 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 19 novembre 2008, 21:57
Messaggi: 348
Buongorno a tutti,

una domanda tecnica sul nuovo regime forfettario 2019, al quale accedono le partite iva con fatturato inferiore a 65 mila euro.

Volevo capire una cosa: nel 2018 ero nel regime forfettario dei 35 mila euro. Per entrare nel forfettario 2019, devo comunque aver fatturato nel 2018 meno di 35 o meno di 65 ?

Grazie mille !


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: domenica 13 gennaio 2019, 12:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 22 novembre 2012, 12:09
Messaggi: 1175
Località: finis terrae
nel 2019 farai la dichiarazione dei redditi 2018.

_________________
there must be some way out of here, said the joker to the thief.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: lunedì 14 gennaio 2019, 16:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 24 ottobre 2007, 14:39
Messaggi: 19022
Località: Ferrara
hoopes ha scritto:
Buongorno a tutti,

una domanda tecnica sul nuovo regime forfettario 2019, al quale accedono le partite iva con fatturato inferiore a 65 mila euro.

Volevo capire una cosa: nel 2018 ero nel regime forfettario dei 35 mila euro. Per entrare nel forfettario 2019, devo comunque aver fatturato nel 2018 meno di 35 o meno di 65 ?

Grazie mille !

Per entrare nel forfettario quest'anno (2019) dovrai fatturare meno di 65.000 euro. Se dovessi superare questa cifra (da quello che mi aveva spiegato il commercialista) non avresti più i requisiti e quindi dovresti poi pagare quello che non avevi pagato in quanto forfettario (soprattutto l'IVA).
Non conta il 2018, che essendo già trascorso ha il regime fiscale che ha (e che immagino avrai fatturato meno di 35.000), ma tu potresti avere fatturato anche 100.000 euro nel 2018, e passare a forfettario nel 2019 se non prevedi di fatturare più di 65.000 euro. Bisogna poi vedere se conviene, a me ad esempio no, anche se fatturo molto meno di 65.000 euro.... :roll:

_________________
L'evoluzione c'entra. Sempre.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Vai a:  

Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010