Siti del circuito Teknoring


La Community degli Ingegneri Italiani · Supplemento di Tecnici.it - Quotidiano di informazione scientifica e tecnica - ISSN 2284-0109 - Anno 7 n° 219 del 17/04/2014
Cerca
  • feed
  • Commenti 773
  • tweeter2.015
  • facebook 43.255
  • 171.877 utenti registrati
  homepage/ / Inarsind di Bergamo organizza il corso di aggiornamento professionale

Inarsind di Bergamo organizza il corso di aggiornamento professionale

CALCOLO AGLI ELEMENTI FINITI - Bergamo, 26-27 Marzo 2010

Di
Pubblicato sul Canale Community news il 25 gennaio 2010

Inarsind di Bergamo organizza il corso di aggiornamento professionale  CALCOLO AGLI ELEMENTI FINITI 

  1. affidabilità dei programmi
  2. modellazione strutturale
  3. attendibilità dei risultati
  4. relazione integrativa

AI SENSI DEL CAP. 10 NTC (DM 14.01.08)

Le nuove Norme Tecniche per le Costruzioni del D.M. 14.01.08 NTC, obbligatorie da Luglio 2009, hanno introdotto  criteri di calcolo più complessi e completamente differenti da quelli tradizionali contenuti nei D.M. del '96.

Conseguenza di ciò, come anche riportato nella relazione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, che ha accompagnato l'approvazione delle NTC, è la necessità di ricorrere inevitabilmente all'impiego dei programmi automatici di calcolo.

Per evitare che questo si traducesse in un utilizzo passivo dei programmi, senza un effettivo controllo della qualità dei  risultati e della sicurezza strutturale conseguita, le NTC hanno introdotto (cap.10) l'obbligo di redigere una relazione che  documenti l'affidabilità del programma utilizzato e l'attendibilità dei risultati ottenuti al termine del calcolo.

Le NTC assegnano ai progettisti il compito della stesura della suddetta relazione; ai collaudatori il compito di verificarla.

Alla verifica dell'affidabilità del programma e dell'attendibilità dei risultati ottenuti, va ad affiancarsi la necessità di una corretta modellazione della costruzione che si intende analizzare.

Il corso, tenuto dal Relatore dott. ing. Salvatore Palermo, dopo un'introduzione operativa ai programmi di calcolo strutturale agli elementi finiti (metodo di calcolo comune a tutti i programmi), fornisce le conoscenze necessarie per affrontare  operativamente i quattro oneri richiesti dalle NTC:

  1. verificare l'affidabilità del programma utilizzato;
  2. effettuare una corretta modellazione delle strutture;
  3. controllare l'attendibilità dei risultati ottenuti;
  4. sintetizzare in una relazione integrativa, redatta ai sensi del cap. 10 NTC, il resoconto dei 3 punti che precedono.

Il corso proposto da InArSind Bergamo per intensità, progressività e completezza degli argomenti trattati è unico nel suo genere e tende a coprire le necessità sia dei Professionisti che hanno poca dimistichezza con la materia e sia di quelli che, pur operando da tempo, debbono adesso approfondire questioni più complesse (analisi modale con gap, Adaptive Analysis,  ecc.).

Il corso non è legato ad alcun programma di calcolo commerciale agli elementi finiti e pertanto può essere utile  qualsivoglia software si utilizzi nella pratica professionale.

Su www.inarsind.bergamo.it è disponibile il programma dettagliato degli argomenti trattati, il modulo per l'iscrizione al corso o per la richiesta del testo (400 pag.).

L'invio del modulo per l'iscrizione o per la richiesta del testo è da effettuarsi entro e non oltre venerdi 12 marzo 2010.

Il corso si terrà, presso la sala conferenze dell'albergo STARHOTELS Cristallo Palace, via Betty Ambiveri, 35, Bergamo,  nelle due giornate di venerdì 26 e sabato 27 marzo 2010, orario: 9.00-13.00 e 14.00-18.00.

Il Consigliere  Dott. Ing. Ivan  Locatelli: coordinatore dell'iniziativa per InArSind Bergamo



Articoli consigliati

  • Software più scaricati
  • Strutture

    Calcolo solaio in ferro - NTC 2008

    Il foglio di calcolo effettua la verifica secondo le N.T.C. 2008 di solai con struttura portante costituita da travi in... Scaricato 6545 volte
  • Strutture

    Legno EC5

    Foglio di calcolo in excel per l'analisi statica e sismica delle strutture lignee secondo la normativa Europea EC5 e la... Scaricato 6609 volte

Google+
News In Evidenza