Biometano: ok del Governo al decreto sulle rinnovabili | Ingegneri.info

Biometano: ok del Governo al decreto sulle rinnovabili

wpid-20364_biogas.jpg
image_pdf

E’ stato approvato lunedì 9 dicembre dal Cdm il decreto legislativo sulle energie rinnovabili, da cui deriverà un’incentivazione del biometano immesso nella rete del gas naturale, cioè del biogas, una delle fonti di energia pulita più promettente per il nostro Paese. Il metano ottenuto da biomasse, potrà essere così miscelato e sostituire in tutti gli usi il gas naturale, che nel nostro Paese ha già una rete capillare di distribuzione.

La norma darà il via all’uso del metano prodotto da oltre 1.000 impianti connessi alle aziende agricole italiane, non solo per la per la produzione di energia elettrica, ma anche per l’immissione diretta del biogas nella rete del metano e come combustibile per i trasporti stradali. Inoltre, a trarne i benefici saranno anche le aziende agricole, le quali, grazie a un bonus incentivante specifico, otterranno l’autorizzazione per creare presso le strutture aziendali gli impianti di distribuzione di metano per autotrazione.

Il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, dichiara che “grazie al decreto si risparmierà per l’importazione di gas e allo stesso tempo aumenterà il Pil agricolo, portando risorse importanti per il settore primario. Con questo intervento normativo, infatti, puntiamo a valorizzare le biomasse agricole, facendole diventare uno strumento di integrazione al reddito per gli agricoltori. Da oggi il metano ottenuto dalle biomasse potrà essere immesso nella rete del gas naturale, con un forte potenziamento dell’utilizzo non solo per la produzione dell’energia elettrica”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Biometano: ok del Governo al decreto sulle rinnovabili Ingegneri.info