Cercansi tecnici elettronici e informatici già dipendenti... in Antartide | Ingegneri.info

Cercansi tecnici elettronici e informatici già dipendenti… in Antartide

L'Enea cerca tecnici elettronici e informatici già dipendenti presso enti pubblici o università per partecipare alla XXXIII spedizione italiana in Antartide

Stazione Italo - Francese Concordia
Stazione Italo - Francese Concordia
image_pdf

Fino a martedì 18 aprile 2017 esperti elettronici, tecnici informatici e medici qualificati aree emergenze possono candidarsi per partecipare alla XXXIII spedizione italiana in Antartide, stagione invernale novembre 2017-novembre 2018, presso la Stazione italo-francese Concordia sul plateau antartico a oltre 3mila metri di altitudine.

È importante ricordare che l’avviso di reperimento è rivolto esclusivamente a personale dipendente a tempo indeterminato o con contratto per tutto il periodo in esame, già in servizio presso Enti pubblici di ricerca, Università e (solo per il profilo medico) Strutture sanitarie pubbliche.

La selezione del personale, a cura di ENEA – Unità Tecnica Antartide, consisterà nella valutazione dei requisiti e dei titoli risultanti dal curriculum vitae del candidato e in un colloquio individuale per valutare conoscenze tecniche, esperienze pregresse e attitudine a lavorare in gruppo e in un ambiente estremo come quello antartico. Sarà inoltre necessario il superamento delle prove psico-attitudinali e mediche.

I candidati idonei parteciperanno ai 15 giorni del corso di addestramento a cui seguiranno una serie di corsi preparatori organizzati dall’ENEA e dall’ESA.

L’attuazione delle spedizioni italiane del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), le azioni tecniche e logistiche e la responsabilità dell’organizzazione nelle zone operative sono affidate all’ENEA – Unità Tecnica Antartide.

Tutte le altre informazioni sul bando al link.

 

Copyright © - Riproduzione riservata
Cercansi tecnici elettronici e informatici già dipendenti… in Antartide Ingegneri.info