Firenze, cedimento in pieno Centro causa voragine di 200 metri | Ingegneri.info

Firenze, cedimento in pieno Centro causa voragine di 200 metri

Una tubatura in pieno Centro a Firenze esplode e causa un cedimento lungo circa 200 metri. Il sindaco parla di "danni pesantissimi"

Fonte: Comune di Firenze
Fonte: Comune di Firenze
image_pdf

Una voragine di circa 200 metri, per circa 7 di larghezza: è accaduto questa mattina a Firenze, nel pienissimo centro storico, sul Lungarno Torrigiani tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie.

Come riporta il Comune di Firenze nella sua pagina Twitter, lo smottamento si sarebbe verificato intorno alle 6.30. Nell’area interessata erano presenti circa 20 auto in sosta. Al momento non risultano danni a persone.

Sui Cedimenti, leggi: 

Cedimenti delle fondazioni: le cause principali

Cedimenti delle fondazioni: alcuni metodi di consolidamento

Cedimenti delle pavimentazioni: problemi e rischi

 

Secondo quanto riporta la fonte comunale, a innescare il cedimento sarebbe stata la rottura di una grossa tubatura d’acqua che avrebbe anche causato l’allagamento della stessa voragine. Il sindaco, Dario Nardella, ha parlato di “voragine molto seria” che ha causato “danni pesantissimi”. Viene precisato tuttavia che non si tratta di fenomeno innescato dal rischio idrogeologico ma solo dalla rottura della tubatura.

Publiacqua, la società idrica di Firenze, spiega che:

“In queste ore sono in corso manovre sull’impianto dell’Anconella che limiteranno l’approvvigionamento idrico in alcune zone della riva sinistra d’Arno. Per limitare al massimo i disagi tre autobotti sono posizionate in zona Ponte alle Grazie (angolo Lungarno Torrigiani), Lungarno Torrigiani (angolo tra via Bardi e Costa dè Magnoli). Problemi di abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua potranno interessare anche i comuni limitrofi della piana. Publiacqua si scusa con i cittadini per i disagi che questi guasti stanno creando loro.”


Copyright © - Riproduzione riservata
Firenze, cedimento in pieno Centro causa voragine di 200 metri Ingegneri.info