Formula 1, il Gran Premio di Monza punta sul 'green' | Ingegneri.info

Formula 1, il Gran Premio di Monza punta sul ‘green’

wpid-17933_monza.jpg
image_pdf

Il Gran Premio di Monza sarà la prima competizione automobilistica di Formula 1 al mondo a diventare “green”. Un’iniziativa patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del mare e promossa grazie all’accordo tra Automobile Club d’Italia ed Eco Store prevede infatti la compensazione delle 12 mila tonnellate di Co2 emesse dal Circus di F1 con la piantumazione fino a 10 mila alberi. Il calcolo non comprende solo le emissioni delle monoposto durante le prove e la gara di domenica, ma anche quelle dei motorhome e dei veicoli tecnici dei team per il raggiungimento dell’autodromo brianzolo. L’iniziativa prevede anche il finanziamento di progetti nel settore dei biocarburanti e delle energie rinnovabili, oltre alla promozione di azioni di tutela ambientale.

“In sinergia con la Federazione internazionale dell’automobile abbiamo intrapreso un percorso assolutamente nuovo per il mondo delle corse automobilistiche”, ha commentato il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani. “Il Gran Premio d’Italia è da sempre sinonimo di storia, tradizione, leggenda ma anche innovazione e l’autodromo di Monza offre sempre il meglio, anno per anno, corsa per corsa”.

Per accompagnare il lancio della campagna, l’Aci ha attivato un gioco ‘social’ che permette agli appassionati delle due e delle quattro ruote di assegnare a ogni albero il nome di un pilota, di oggi come di ieri. La classifica con i nomi più votati sarà svelata poi a Monza nel weekend del Gran Premio d’Italia di Formula 1.

Copyright © - Riproduzione riservata
Formula 1, il Gran Premio di Monza punta sul ‘green’ Ingegneri.info