Prestigiacomo: trasformare l'ambiente in motore di sviluppo | Ingegneri.info

Prestigiacomo: trasformare l’ambiente in motore di sviluppo

wpid-53_traffico.jpg
image_pdf

In merito agli eco-incentivi, il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo ha affermato che il Governo sosterrà “una strategia coerente che trasforma l’ambiente in motore dello sviluppo”. ”Sapevo che il Presidente Berlusconi avrebbe sposato e sostenuto la causa dell’ambiente, che in tutti i paesi del mondo è diventata la chiave per guardare al futuro. Ovviamente – ha aggiunto Prestigiacomo – una politica dell’ambiente finalmente concreta e lontana anni luce dagli eco-ideologismi del passato. E’ infatti una strategia chiara e coerente quella che il Governo sta delineando per affrontare la crisi coniugando ambiente e sviluppo, anzi trasformando l’ambiente in un motore di sviluppo”. “Le misure che stiamo mettendo in campo per le auto, mirate al ricambio del parco veicoli, sostituendo vetture inquinanti con auto nuove a basse emissioni; il provvedimento per la rottamazione degli elettrodomestici al alto consumo energetico per sostituirli con altri più efficienti ed eco compatibili; il mantenimento e la semplificazione delle esenzioni per la riqualificazione ambientale degli edifici: sono tutti interventi che si muovono nella stessa direzione”, ha sottolineato quindi il ministro dell’Ambiente.
“L’obiettivo – ha concluso – è quello di sostenere l’economia, i posti di lavoro, e quindi i redditi delle famiglie, attraverso misure capaci di migliorare incisivamente anche il nostro bilancio energetico ed ambientale, in grado di delineare arricchire il modello di sviluppo del paese di tecnologie, professionalita’ e valori essenziali per un domani eco-sostenibile”.

Copyright © - Riproduzione riservata
Prestigiacomo: trasformare l’ambiente in motore di sviluppo Ingegneri.info