Rhome for Dencity e' in gara al Solar Decathlon Europe | Ingegneri.info

Rhome for Dencity e’ in gara al Solar Decathlon Europe

wpid-23829_solardecathloneuroperhome.jpg
image_pdf

Ha preso il via a Versailles l’edizione 2014 del Solar Decathlon Europe, il contest promosso dal Department of Energy del governo americano e riservato alle università di tutto il mondo, impegnate a progettare e realizzare nuovi prototipi di ‘sustainable living’, in particolare tramite il solare. In lizza per l’Italia, dopo la vittoria a Madrid nel 2012 per “Med in Italy”, c’è ancora il team dell’Università degli studi di RomaTre, che presenta il prototipo abitativo ecosostenibile “Rhome for dencity”.

Dopo i test energetici, sismici e termici realizzati a Chienes, sede dell’azienda altoatesina Rubner Haus, la struttura è stata smontata e trasportata in treno a Versailles, per essere completamente riassemblata. Qui Rhome for dencity dovrà vedersela con le venti migliori proposte universitarie da tutto il mondo, provenienti da Cile, Costa Rica, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, India, Messico, Olanda, Romania, Stati Uniti, Svizzera, Tailandia, Taiwan.

Tema centrale di “Rhome”, che fin dal nome fa riferimento alla capitale, per cui il progetto è pensato, è la reinterpretazione della periferia in chiave sostenibile. Una proposta che passa attraverso il concetto di ri-densificazione, intesa non solo come aumento del numero di metri quadrati e cubi per ettaro, ma anche come incremento del numero di abitazioni nella stessa area urbana, tramite l’uso di piccoli appartamenti che vadano a soddisfare le esigenze abitative di giovani coppie e residenti temporanei.

Il prototipo italiano in gara è un appartamento cittadino di una sessantina di mq, estratto dall’ultimo piano dell’edificio urbano, una casa per tre persone in grado di produrre più energia di quanta ne consuma attraverso energie rinnovabili e l’applicazione di strategie naturali passive, come ad esempio il parapetto della loggia a sud, che produce acqua calda ma che è fresco per l’estate, o i tendoni ombreggianti delle stesse logge che producono energia con le tecnologie fotovoltaiche flessibili utilizzate nelle barche a vela. Inoltre l’intera superficie è articolata attorno ad un nucleo centrale tridimensionale che funziona da centro strutturale dell’abitazione e libera il resto dello spazio per soluzioni abitative personalizzate.

A questo link è possibile seguire la competizione Solar Decathlon Europe in tempo reale, mentre questa è la pagine ufficiale del progetto Rhome for dencity, costantemente aggiornata.
Per scoprire più nel dettaglio l’idea alla base del progetto Rhome for dencity, leggete qui l’articolo esclusivo a firma della prof.ssa Chiara Tonelli e di Ilaria Montella, del team di RomaTre.

{GALLERY}

Copyright © - Riproduzione riservata
Rhome for Dencity e’ in gara al Solar Decathlon Europe Ingegneri.info