Citta' della scienza, l'accordo con Avio per la ricostruzione | Ingegneri.info

Citta’ della scienza, l’accordo con Avio per la ricostruzione

wpid-17358_scienzanapoli.jpg
image_pdf

A tre mesi di distanza dal rogo che ha quasi interamente distrutto la Città della Scienza di Napoli, è stata messa a punto una nuova partnership che rappresenterà un passo significativo verso la ricostruzione della struttura, d’importanza strategica per la ricerca e la divulgazione scientifica sul territorio campano e nazionale. Nei giorni scorsi Avio, gruppo operativo nel settore della propulsione aerospaziale, ha firmato una collaborazione triennale con Città della Scienza tramite il quale si impegna a sostenere la ricostruzione e il ripristino delle funzionalità del Science Centre.

In primo luogo, verranno immediatamente riavviati i percorsi espositivi all’interno degli spazi idonei esistenti, tra cui i Laboratori di educazione alla scienza (Les). La collaborazione inoltre prevede la costituzione di un gruppo di lavoro con l’obiettivo di avviare progetti e iniziative congiunte, per restituire ai giovani e a tutti i cittadini, un punto di riferimento per la divulgazione scientifica in Italia. Le iniziative potranno includere, ad esempio, attività di promozione e sostegno allo sviluppo di nuova imprenditorialità innovativa da parte di giovani – prevedendo azioni di connessione fra le competenze tecnologiche dell’azienda e l’Incubatore di Città della Scienza – nonché attività di educazione, didattica e formazione in campo tecnico-scientifico.

Copyright © - Riproduzione riservata
Citta’ della scienza, l’accordo con Avio per la ricostruzione Ingegneri.info