Appalti pubblici, il Bando tipo n. 3 dell’ANAC è entrato in vigore | Ingegneri.info

Appalti pubblici, il Bando tipo n. 3 dell’ANAC è entrato in vigore

Un’analisi del Bando tipo n. 3, approvato e pubblicato dall’ANAC in G.U., relativo in modo specifico alla disciplina dei servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore a Euro 100.000,00

image_pdf

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), con delibera n. 723 del 31 luglio 2018, depositata l’1 agosto 2018 e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 186 del 11 agosto 2018, ha approvato il Bando tipo n. 3, avente ad oggetto il “Disciplinare di gara sulle procedure aperte per l’affidamento di servizi di ingegneria e architettura di importo pari o superiore a Euro 100.000,00, da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo”.

I poteri dell’ANAC

Tra i molteplici poteri che il legislatore del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, ha riservato all’ANAC vi è anche quello sancito dall’articolo 213, comma 2, secondo il quale l’Autorità ha il potere di adottare linee guida, bandi-tipo, capitolati-tipo, contratti-tipo ed altri strumenti di regolazione flessibile, con i quale garantire la promozione dell’efficienza, della qualità dell’attività delle stazioni appaltanti.
Lo strumento dei bandi-tipo, in particolare, è utile perché agevola le stazioni appaltanti nella predisposizione delle clausole di gara, al fine di evitare l’inserimento di clausole contraddittorie e/o errori nella predisposizione della lex specialis, prevenendo così il possibile successivo contenzioso.

Il bando tipo n. 3

Facendo seguito agli altri due bandi tipo ANAC (bando tipo n. 1, recante “Schema di disciplinare di gara per l’affidamento di servizi e forniture nei settori ordinari, di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, aggiudicati all’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo” e bando tipo n. 2 sullo “Schema di disciplinare di gara Procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi di pulizia di importo pari o superiore alla soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo”), l’ANAC ha adottato il bando tipo n. 3 avente ad oggetto il “Disciplinare di gara per l’affidamento con procedura aperta di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore a € 100.000 con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.”.
Si tratta di uno strumento corredato da una nota illustrativa che chiarisce i passaggi maggiormente significativi della disciplina di affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, nonché di una relazione AIR che motiva le scelte effettuate rispetto alle osservazioni dei soggetti portatori di interessi.
L’allegato 1 al disciplinare, contiene suggerimenti alle stazioni appaltanti sui possibili criteri qualitativi per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, mentre l’allegato 2 include uno schema di presentazione per l’offerta tecnica, in corrispondenza con il contenuto delle Linee Guida ANAC n. 1 e del D.M. 11 ottobre 2017 sui criteri ambientali.
In risposta alle osservazioni presentate dai soggetti interessati dalle consultazioni (si veda in particolare la comunicazione del 12 luglio 2018 del Consiglio Nazionale degli Ingegneri- CNI), con riguardo al criterio della professionalità e adeguatezza dell’offerta, si è opportunamente estesa la valutazione degli operatori all’intera vita professionale e non soltanto con riguardo agli ultimi dieci anni di attività, garantendo così la possibilità di accesso anche ai soggetti che negli ultimi anni hanno subito maggiormente la crisi del settore.

Efficacia del bando tipo

Il bando tipo sarà sottoposto ad una verifica di impatto della regolazione che sarà condotta dopo 12 mesi dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, mentre ha acquistato efficacia decorso il quindicesimo giorno dalla sua pubblicazione in Gazzetta, avvenuta l’11 agosto.

Copyright © - Riproduzione riservata
L'autore
Appalti pubblici, il Bando tipo n. 3 dell’ANAC è entrato in vigore Ingegneri.info